facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 19 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

DI FRANCESCO: "Schick ha avuto un problema in allenamento, difficilmente sarà disponibile..."

SAMPDORIA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Abbiamo dovuto smaltire la sconfitta immeritata con l'Inter e pulito gli errori. Anche Totti vuole giocare col 4-3-3. Già muove le pedine sulla lavagna. Per Schick cambierò qualcosa tatticamente."
Venerdì 08 settembre 2017
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, questo pomeriggio alle ore 14:15 ha parlato in conferenza stampa in vista della partita di domani sera contro la Sampdoria. Queste le sue parole:

Come è stata questa sosta per la Roma?
"Prima di tutto come squadra abbiamo dovuto smaltire la sconfitta bruciante e immeritata contro l'Inter. Abbiamo pulito gli errori. Sono rientrati i giocatori, un po' stanchi, quindi c'è stato un lavoro in campo e di recupero, che ogni tanto dà fastidio."

Cosa teme di più della Sampdoria?
"La grande capacità di andare in verticale, hanno un sistema di gioco che ti permette di attaccare velocemente la porta. Hanno vinto due partite, anche soffrendo, sia con Benevento che con la Fiorentina, sono stati bravi a reggere. Sono una squadra organizzata, con un allenatore molto bravo."

Quali sono le similitudini fra lei e Giampaolo?
"Che siamo abruzzesi. A parte gli scherzi, l'idea di rimanere sempre con la squadra corta, in tante cose ci rivediamo. Io cerco sempre di rubare da altri allenatori, come lui. È stato prima in auge, poi è tornato in C per tornare nuovamente nella categoria che gli appartiene. Siamo amici".

Florenzi è pronto per partire da titolare?
"Potrebbe essere schierato dall'inizio, è il dubbio che ho sulla destra. Florenzi mi ha dato sensazioni nettamente positive".

Potrebbe giocare Gonalons? A che punto è?
"De Rossi non è più un ragazzino, quindi i tempi di recupero si allungano. Potrebbe giocare quindi Gonalons anche perché lo reputo un titolare. Sta assimilando il mio calcio e quello italiano. Il problema maggiore è stata la lingua, adesso è cresciuto molto. Domani potrebbe giocare in campo dall'inizio".

Questo mercato rispecchia le sue idee tattiche? E' soddisfatto al 100%?
"Noi abbiamo cercato fortemente Mahrez, lo sapete, è stato offerto dalla società più di quanto offerto per Schick. Abbiamo girato su un giocatore con caratteristiche differenti, ma noi volevamo un top player e abbiamo scelto insieme di prendere Schick. Defrel può ricoprire il ruolo di esterno, lui nasce esterno e poi l'ho fatto diventare centravanti. Defrel mi ha dato delle risposte positive in queste gare e quindi abbiamo scelto un giocatore che può giocare centrale o esterno. L'interpretazione del modulo può essere differente. Sono soddisfatto del mercato in base alle possibilità della società."

Come vede la designazione di Orsato?
"Non mi piace mai parlare degli arbitri. Cerco di preparare la mia squadra non lamentandomi di questo suo punto di vista. Accetto tutte le innovazioni, ma per ora non sono contentissimo della Var. L'errore ci sarà sempre. Non mi piacciono tutte queste sospensioni, è come guardare un film thriller in tv, non mi piace tanto. E' giusto accettare e andare avanti, l'arbitro di domani non mi interessa."

Come vede la scelta di Totti di iniziare il percorso da allenatore?
"Già si è presentato dentro lo spogliatoio a muovere le pedine. Con lui ci confrontiamo spesso e vuole giocare 4-3-3, io continuo con quello perché me l'ha detto Francesco. E' giusto che faccia questo percorso, poi da grande capirà cosa fare. Ve lo dico io che ho fatto il dirigente, il mercato e poi l'allenatore. Non deve sentirsi mai arrivato."

Le dà fastidio il fatto che altri allenatori commentino le cose sulla Roma?
"Sì, effettivamente sì. Io alleno la Roma e decido quello che devo fare, sia in campo che sul mercato. Ventura può aver fatto una battuta, che può essere interpretata in due modi, non ci ho parlato. Io sono l'allenatore e decido io tranquillamente, mi infastidisce ma cerco di guardare a casa mia. Schick, e ve lo dico adesso, ha avuto un piccolo problemino durante l'allenamento e molto difficilmente sarà disponibile per domani. Ci sarà una risonanza magnetica da fare. Schick è uno di quei giocatori che ha fatto le cose migliori partendo dal centro-destra, è un indizio importante. E' un mancino di alta qualità, è alto ma ha ottima velocità di base e grande tecnica. Anche di Defrel dicevano che non poteva fare l'attaccante e poi ha fatto 25-26 gol. Nella mia filosofia di gioco Schick può fare bene."

Può nascere l'idea Kolarov come difensore centrale?
"Io credo che in questo momento Kolarov, e so che ha giocato diverse partite da centrale, ci serve a sinistra. In emergenza possiamo valutare. Se lo tolgo dalla fascia chi ci metto lì? Ci dovrei mettere un destro o un centrale. Attualmente lo considero solo un terzino sinistro."

Ci fa una panoramica delle varie competitor per il campionato? Quali sono gli obiettivi?
"Il Milan è la squadra che si è mossa meglio. La Juventus ha una base importante e si è mossa bene. L'Inter la vedo un po' come la Roma come situazione di mercato. Il Napoli ha mantenuto una base di gioco e dei giocatori forti. Noi come squadra dobbiamo crescere sotto tanti punti di vista. Con l'Inter ho visto una grande crescita, la squadra sta assimilando i miei concetti. Stiamo crescendo, dico solo che voglio essere competitivo in tutte le competizioni. Sono convinto che questa squadra può solo che crescere."

Avrebbe voluto vedere qualcosa di meglio dalla sua squadra a questo punto? O sta andando tutto come pensava?
"E' difficile dare un giudizio generale. Ci sono due strade: quella di Bergamo, e voglio vedere quante squadre faranno risultato lì, quella contro l'Inter, dove hai portato a casa zero punti nonostante hai giocato in maniera entusiasmante. Il bicchiere è mezzo vuoto, ma la squadra è in crescita e sono ottimista. Questi ragazzi possono solo che crescere."

Mercato - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Mer. 10 gen 2018 
Calciomercato Sassuolo, UFFICIALE: Cappa
Nella giornata di ieri Riccardo Cappa, ex attaccante della Primavera giallorossa,...
Di Francesco: "Nainggolan titolare contro l'Inter. Ancora non siamo da scudetto"
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni...
Calciomercato, "Ibra, il futuro è deciso: ecco dove giocherà"
Secondo i media britannici l'attaccante svedese lascerà il Manchester United al termine della stagione per provare una nuova esperienza fuori dall'Europa
CALCIOMERCATO, ag. Darmian: "Matteo è felice al Manchester, ma..."
"Matteo è un giocatore dello United e sta bene a Manchester - ha spiegato al sito...
CALCIOMERCATO Roma, la Sampdoria blocca Bereszynki
La Sampdoria alza il muro per Bereszynski: nonostante il pressing della Roma, da...
Calciomercato Roma, oltre al Liverpool, anche il Marsiglia sulle tracce di Strootman
Si fanno sempre più insistenti le voci su una possibile partenza di Kevin Strootman...
CALCIOMERCATO Roma, il Cagliari soffia Castan al Genoa: il difensore va in prestito in Sardegna
Leandro Castan è un nuovo giocatore del Cagliari. Il difensore brasiliano lascia...
Il vertice: tutti a Londra. Pallotta si veste da leader
Il presidente potrebbe arrivare oggi. Domani mattina relazionerà sullo stadio a un convegno. Dopo riunione con i dirigenti, in serata a tifare Celtics
Calciomercato, il Real Madrid vuole rispondere al Barça: nel mirino Salah
Il Real Madrid vuole rispondere all'acquisto di Coutinho del Barcellona andando...
Calciomercato Roma, caccia al terzino destro: non solo Darmian, tutti i nomi seguiti da Monchi
Un terzino destro, possibilmente di ruolo. La richiesta di Di Francesco, per il...
Roma, il caso Schick: le domande per capire
E' sbarcato a Roma a stagione già cominciata e senza essersi allenato con la Samp. Cosa succede adesso? Ve lo raccontiamo qui
Calciomercato Roma, se parte Bruno Peres si valuta Manea
Un'operazione in prospettiva per la Roma. Da approfondire in caso di una cessione:...
Calciomercato Roma, Raiola spinge Luca Pellegrini verso il Psg
Andarsene ancor prima di iniziare. Potrebbe essere la scelta di Luca Pellegrini,...
Calciomercato Roma, Darmian: un arrivo per due
L'intenzione di sistemare la rosa della Roma, anche se parzialmente, c'è e quindi...
Roma, i "desaparecidos" di Di Francesco
L'incontro londinese tra il presidente Pallotta e il d.s. Monchi è previsto per...
Tra stadio e mercato. A Londra si decide il futuro della Roma
Quarantotto ore di full immersion. Sono gli Stati Generali della Roma, di scena...
Rinnovo o addio Florenzi arriva al bivio
Eccolo il bivio di Florenzi, più vicino di quanto possa sembrare. Lo stesso di fronte...
 Mar. 09 gen 2018 
Calciomercato Roma, Castan ad un passo dal trasferimento al Genoa
Per Leandro Castan si profila un nuovo cambio di maglia. Il difensore della Roma...
Calciomercato Roma, vertice a Londra: fissate le priorità
I DIRIGENTI INCONTRERANNO IL PATRON PALLOTTA: DARMIAN E BARELLA I PRIMI NOMI SULLA LISTA
Roma, vertice per il mercato: Darmian e Barella le prime scelte
Dell'esterno del Manchester United e del centrocampista del Cagliari si parla a Londra nella riunione convocata dal presidente giallorosso. Arriverebbero in caso di partenza di Bruno Peres e Strootman
La dirigenza parte per Londra, in arrivo un nuovo direttore ticketing
Perotti: «Darò tutto per andare al Mondiale».
Calciomercato Roma, Pellegrini intriga. E occhio ad Alisson: su di lui Psg e Liverpool
In estate Atletico Madrid sul centrocampista. Il mercato in uscita tiene banco anche con la questione Bruno Peres: c'è l'interesse di Benfica e Galatasaray
CALCIOMERCATO, ag. Krychowiak: "Non ho sentito la Roma. Da valutare la permanenza al West Bromwich"
"Krychowiak alla Roma? Sinceramente non ho ricevuto chiamate dalla Roma per il mio...
TRIGORIA, Castan non va in vacanza e continua ad allenarsi per trovare una buona condizione fisica
Leandro Castan, difensore della Roma, è rimasto a Trigoria per proseguire il programma...
CALCIOMERCATO, dalla Polonia: Roma, Napoli e Inter su Bereszynski
La Roma continua la ricerca di una nuova pedina per la fascia destra. Il nuovo nome...
Calciomercato, la Roma blinda Alisson
La Roma per ora non compra. Ma nemmeno vende. Resta Nainggolan, resta Alisson, resta...
Calciomercato Roma, dalla Francia: Marsiglia su Gonalons. Aulas smentisce: "Non ci andrà"
Maxime Gonalons potrebbe tornare in patria. Secondo i media francesi, il centrocampista...
Calciomercato Roma, ecco il piano dell'Inter per Nainggolan
L'Inter torna a pensare a Radja Nainggolan: secondo quanto si legge questa mattina...
Calciomercato Serie A, dalla Roma all'Inter: Occasione Fellaini
Marouane Fellaini è un nome destinato ad infiammare il calciomercato Serie A in...
Calciomercato Roma, non solo Benfica: tentativo del Brighton per Bruno Peres
Un summit di mercato nelle prossime ore per discutere delle possibili mosse di mercato....
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>