facebook twitter Feed RSS
Sabato - 21 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Serie A, adesso tocca ai nuovi acquisti del mercato

Da Douglas Costa a Dalbert da Schick a Nani: i giocatori che da poco hanno cambiato maglia vogliono stupire e conquistare subito la fiducia
Giovedì 07 settembre 2017
Il mercato è quasi un lontano ricordo. Ora è tempo di dimostrare che i tanti milioni spesi non sono stati un azzardo. C'è chi sogna di fare l'esordio assoluto ma ha ancora problemi di condizione come Schick e Nani e chi reclama più spazio come Ounas, voglioso di ribaltare le gerarchie di Sarri, o come Kalinic che non è sbarcato al Milan per fare la panchina. La Juventus propone in rampa di lancio Douglas Costa che ha sfruttato la sosta per sintonizzarsi definitivamente sulla frequenza tattica che Allegri chiede alla sua squadra. L'Inter invece chiede molto a Dalbert: sulla sinistra la squadra nerazzurro ha sempre avuto grandi problemi negli ultimi anni e il brasilino vuole invertire questa tendenza.

ROMA - Non sarà titolare ma forse per uno come lui entrare dalla panchina rappresenta persino un vantaggio. Patrik Schick sbarca al Luigi Ferraris, il luogo dove è sbocciato il suo talento proprio facendo ingresso spesso a partita in corso. Di Francesco sa che l'attaccante ceco non ha ancora 90 minuti nelle gambe ma nella ripresa è pronto a sfidare il suo passato capitalizzando al massimo i pochi minuti a disposizione. Nel cuore del centrocampo contro la Samp potrebbe esserci invece Gonalons in cabina di regia visto che De Rossi ha giocato 180 minuti nelle due sfide dell'Italia contro Spagna e Israele.

JUVENTUS - Douglas Costa è l'uomo più atteso della Juventus per la sfida contro il Chievo. Il brasiliano non è stato chiamato dalla sua nazionale e ha approfittato della pausa per integrarsi al 100% nei meccanismi della squadra bianconera. La sua presenza in campo consente ad Allegri nuove soluzioni offensive. Fin qui ha giocato solo 49' ma l'allenatore toscano è abituato a dosare l'utilizzo dei nuovi arrivati come successe nel primo anno a Dybala. Anche Bernardeschi punta a prendersi il palcoscenico da protagonista, e attenzione anche alle opzioni Matuidi e Höwedes: la formazione verrà sicuramente condizionata dalla sfida di martedì al Camp Nou contro il Barcellona.

NAPOLI - In fase di preparazione è stato uno dei migliori ma adesso vuole recitare un ruolo di primo piano anche nelle gare che contano. Il ventenne Adam Ounas scalpita alla ricerca di una chance per dimostrare a Sarri che può allargare lo spettro dei cosiddetti titolarissimi. L'algerino sulla carta è la prima alternativa agli esterni offensivi e la sua brillantezza può essere un'arma importante già contro il Bologna. Attenzione anche all'opzione Mario Rui che potrebbe concedere un po' di riposo a Ghoulam.

LAZIO - Non dovrebbe scendere in campo ma se Inzaghi dovesse decidere di convocarlo, i riflettori dell'Olimpico sarebbero tutti per lui. Nani è ancora indietro di condizione ma non vede l'ora di fare il debutto in serie A con la maglia della Lazio: l'impressione è che sia destinato ad aspettare il 20 nel match dell'Olimpico contro il Napoli o il 24 a Verona contro l'Hellas. Deve pazientare anche Caicedo che è reduce dagli impegni nelle qualificazioni con l'Ecuador: l'attaccante andrà in panchina nel match contro il Milan ma dovrebbe essere titolare per l'esordio in Europa League contro il Vitesse.

MILAN - Fermo ai blocchi di partenza, Nikola Kalinic scalpita all'idea di mettere in mostra le sue qualità con la maglia del Milan. All'Olimpico contro la Lazio, Montella dovrebbe dare ancora fiducia a Cutrone ma l'ex viola è deciso a dimostrare che la sua presenza in campo è essenziale. Non è solo una questione di gol: il serbo ha dimostrato alla Fiorentina di essere un balsamo per l'attacco anche quando non riesce a infilare il pallone in rete. Battere la concorrenza del prodotto della Primavera rossonera e di André Silva non sarà semplice ma con il doppio impegno nelle prossime 3 settimane una vetrina verrà concessa a tutti.

FIORENTINA - A 34 anni le gambe non ti possono tremare per l'esordio ma sarà senza dubbio un match emozionante quello che Thereau giocherà domenica al Bentegodi contro il Verona. L'obiettivo del francese è quello di aggiungere altre reti alle 3 già segnate nelle prime 2 giornate e raggiungere ancora una volta la doppia cifra come già successo nelle 3 annate con l'Udinese. Sul biglietto da visita con cui si è presentato a Firenze ci sono 35 reti nelle ultime 108 partite: numeri importanti di un bomber che ora deve capire come conciliare le sue qualità con quelle di Simeone che ha 12 anni in meno di lui

INTER - L'esordio di Dalbert in campionato con la maglia dell'Inter non è passato inosservato: sono bastati meno di 40 minuti al brasiliano per far brillare le sue qualità all'Olimpico dove ha salvato per due volte la porta nerazzurra dalle minacce della Roma. L'ex giocatore del Nizza sembra il tassello ideale per una squadra che nelle ultime stagioni ha sempre faticato a trovare un punto di riferimento credibile sulla fascia sinistra. Domenica per la prima volta verrà inserito da Spalletti nell'undici di partenza e l'impressione è che la maglia titolare sia destinata a diventare sempre di sua proprietà.
Fonte: Corriere dello Sport

Primavera - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Sab. 24 feb 2018 
A. De Rossi: "Le 600 panchine di oggi un traguardo emozionante"
PRIMAVERA ROMA-TORINO 1-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA ALBERTO DE ROSSI: "Raggiungere le fasi finali è il nostro obiettivo. Il gruppo è forte e omogeneo"
PRIMAVERA - Roma-Torino 1-0
Nella 21ª giornata del Girone Unico del Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto...
Romagnoli è un rimpianto?
Affare o rimpianto? La risposta dipende dai gusti, come per il gelato da consumare...
Edin e Flo: che notte a Milano. La Roma ha bisogno di un bis
Il gol di Dzeko, più di rabbia che di tecnica. E quello di Florenzi, il primo dopo...
 Ven. 23 feb 2018 
Schick gran riserva
Si è scaldato due volte, in due secondi tempi diversi. Ha pensato due volte: stavolta...
 Lun. 19 feb 2018 
Roma, lo schema vincente è il turnover
Per la prima volta, con la vittoria di sabato a Udine, la Roma ha raggiunto il terzo...
 Sab. 17 feb 2018 
PRIMAVERA - Roma-Fiorentina 1-2
Nella 20ª giornata del Girone Unico del Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto...
Baby Roma, tocca a te
La vittoria dell'Inter di ieri contro la Sampdoria riapre la corsa verso il secondo...
 Gio. 15 feb 2018 
Under ora è intoccabile
n pochi giorni è diventato un nazionale, tanto da attirare anche l'attenzione del...
L'ondata turca, c'è anche Corlu
L'effetto Ünder sta avendo effetto. Dopo l'attaccante che ha firmato le ultime due...
 Mer. 14 feb 2018 
Calciomercato Roma-Brescia-Sassuolo: il 'metodo recompra' e le commissioni choc
Un fantastico viavai. È ciò che avviene col meccanismo di "compra e recompra", detto...
Roma, Ünder è solo l'inizio: tanti giovani per Di Francesco
Non solo necessità di bilancio: puntare soprattutto sui ragazzi è una scelta condivisa. Al tecnico della Roma servono giocatori bravi disposti a sacrificarsi, a Monchi piace scovarli
Lasagna, che tegola. L' Udinese lo perde per un mese e mezzo
Il comunicato è stato emesso solo ieri, ma le notizie che arrivano sull'entità della...
 Lun. 12 feb 2018 
PRIMAVERA - Bologna-Roma 0-1
Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto Facchetti" 2017/2018 - Girone Unico...
Di Francesco:"Sarebbe meglio dare continuità con gli stessi calciatori, ma prima sistemiamo i conti"
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, è intervenuto ai microfoni di Radio...
L'Eusebio ritrovato: "Roma, svolta vicina"
«Deve essere un punto di ripartenza». L'incipit iniziale di Di Francesco la dice...
 Dom. 11 feb 2018 
La Roma prepara il sorpasso
I gol di Dzeko per la Champions. Di Francesco stimola il bomber che al Chelsea ha...
Una Roma con vista Champions
Lo sguardo è da indirizzare davanti, per lasciare il 5° posto, sorpassare la Lazio...
 Sab. 10 feb 2018 
Roma-Benevento I Convocati
Roma-Benevento: De Rossi e Schick tra i convocati
Nyon vuol dire fiducia: i dettagli dell'incontro della Roma con la Uefa sul Ffp
Financial Fair Play, la Roma ha presentato alla Uefa i 10 milioni di rosso dovuti all'imprevisto no di Manolas allo Zenit. C'è grande ottimismo, risposte in primavera
De Rossi out, ecco Marcucci e Riccardi
Se, come sembra, Eusebio Di Francesco confermerà domani contro il Benevento il 4-2-3-1,...
 Ven. 09 feb 2018 
Ottimismo Roma per la decisione della Uefa sul bilancio. A giugno altra cessione per il pareggio
I dirigenti di rientro dopo la riunione sul Fair Play Finanziario
Roma-Benevento: i giocatori della Primavera che sperano nella convocazione
Uomini contati per Di Francesco, che ha solo 14 giocatori sani e disponibili e chiamerà i giovani: Marcucci e Riccardi in prima fila, occhio a Bouah
Calciomercato Roma, ecco Castro e piace tanto pure l'altro Marquinhos
Si allena con la Primavera e spera. Nicolas Castro è a Trigoria, la Roma vuole valutarlo...
Tocca a Defrel e ai millennials
Di Francesco è in piena emergenza e per domenica attingerà dalla Primavera per completare...
Pallotta porta la Roma a Roma
La Roma cerca di riprendersi Roma. E allora: Campo Testaccio, la nuova sede dell'Eur...
C'è l'Olimpico da espugnare
La zona Champions, da domenica al 20 maggio, va conquistata all'Olimpico. La Roma,...
 Gio. 08 feb 2018 
TRIGORIA 08/02 - Squadra tra palestra e tattica: a parte De Rossi, Schick, Gonalons e Silva
ALLENAMENTO ROMA - Doppietta per Cengiz in partitella
Calciomercato Roma, Monchi blocca il talento Castro. Rebus De Rossi
Monchi è vicino al primo colpo per la prossima stagione: il d.s. ha bloccato il...
 Mer. 07 feb 2018 
PRIMAVERA - Torino-Roma 0-1
Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto Facchetti" 2017/2018 - Girone Unico...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>