facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 19 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Irrompe Pallotta

Giovedì 07 settembre 2017
Riecco i sorrisi, le pacche sulle spalle, la leggerezza americana: torna James Pallotta, due mesi dopo l'ultima visita italiana e un mese e mezzo dopo l'ultimo incontro con la Roma, avvenuto negli spogliatoi di Foxboro dopo l'amichevole contro la Juventus. Torna per tanti motivi, il presidente. Prima di tutto vuole verificare di persona l'avanzamento dell'iter burocratico sullo stadio, visto che i tempi di costruzione continuano a essere incerti e lo hanno fatto più volte spazientire. Nei giorni romani Pallotta ha previsto una serie di incontri che nei suoi auspici renderanno più agevole il percorso verso l'apertura del cantiere.

LA SQUADRA - Ma il suo viaggio, in questo momento molto importante per la squadra, ha anche un valore simbolico. Con l'inizio della Champions League, il torneo a cui tutti a Trigoria tengono tantissimo per motivi di prestigio e anche per ragioni finanziarie, Pallotta ha scelto di stare vicino a Eusebio Di Francesco e ai giocatori, che hanno sofferto la prima delusione della stagione contro l'Inter, prima della sosta. A scanso di equivoci, la fiducia del padrone nei confronti del gruppo di lavoro selezionato tra primavera ed estate è solidissima. Anzi, dopo aver visto Roma-Inter, Pallotta è ancora più convinto di aver costruito il migliore staff di sempre. Gli è dispiaciuto che l'arbitro Irrati non abbia deciso di utilizzare il Var sul rigore Skriniar-Perotti, che probabilmente avrebbe dato un altro senso alla partita, ma non si è sentito di muovere particolari rilievi all'allenatore o alla squadra, più sfortunata e ingenua che colpevole della sconfitta.

L'AGENDA - Pallotta sbarcherà domattina a Ciampino con il suo aereo privato. Potrebbe decidere di seguire la Roma anche a Genova, sabato sera, per poi passare qualche giorno in città e presentarsi all'Olimpico nella notte dei campioni contro l'Atletico Madrid. Entro la fine della prossima settimana poi ripartirà. Chissà che non sia l'occasione anche per un altro colloquio con Kostas Manolas, il cui rinnovo contrattuale è imminente. I due si sono parlati già a Boston, a fine luglio, riscoprendo un feeling che sembrava scricchiolare. Manolas anzi ha chiesto a Pallotta di non essere ceduto, perché è convinto di poter raggiungere grandi traguardi con la maglia della Roma. Le trattative tra Monchi e il suo entourage sono già riprese ed entro un paio di settimane dovrebbero condurre alla firma. La durata del contratto sarà estesa probabilmente fino al 2022, come è successo con altri big come Strootman e Nainggolan, mentre lo stipendio dovrebbe essere aumentato a circa 2,5 milioni netti più i bonus. Da definire anche l'entità della clausola rescissoria (che ci sarà): la Roma non la vuole inferiore ai 30 milioni e possibilmente vorrebbe limitarla ai trasferimenti all'estero. Le parti stanno lavorando con discrezione. Intanto Manolas ha chiacchierato a lungo con i dirigenti dando ampie garanzie: non ha altri grilli per la testa e si è messo a disposizione di Di Francesco con grande impegno. Dopo il contratto andrà anche meglio.
di R. Maida
Fonte: Corriere dello Sport

Primavera - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 11 gen 2018 
CALCIOMERCATO Roma, Virtus Entella e Pro Vercelli sulle tracce di Marcucci
Andrea Marcucci, centrocampista della Primavera di Alberto De Rossi, si sta mettendo...
Roma costretta a vendere
Il fair play finanziario incombe ancora. Sulle speranze presenti e sui sogni futuri....
 Mer. 10 gen 2018 
Calciomercato Roma, il Fair Play finanziario incombe: ecco chi sarà sacrificato in estate
Il fair play finanziario frena ancora i sogni della Roma. Sia in questo mercato...
Calciomercato Sassuolo, UFFICIALE: Cappa
Nella giornata di ieri Riccardo Cappa, ex attaccante della Primavera giallorossa,...
Tommasi: "Presenterò il mio programma nell'Assemblea di Lega"
"Di Biagio? Giusto guidi per ora la Nazionale"
Calciomercato Roma, Raiola spinge Luca Pellegrini verso il Psg
Andarsene ancor prima di iniziare. Potrebbe essere la scelta di Luca Pellegrini,...
 Lun. 08 gen 2018 
Roma, aria di rifondazione
Terapia d'urto per la Roma. La crisi è in stadio avanzato ed è finito il tempo delle...
Sala Roma
PROVA A PRENDERMI - La crisi della Roma è ufficialmente l'argomento più discusso...
Summit con Joe
E' il momento di guardarsi negli occhi. Lo ha detto Eusebio Di Francesco alla fine...
Supercoppa amara per i baby. De Rossi: "Ma il futuro è roseo"
Due facce della stessa medaglia. Da un lato l'amarezza per una sconfitta arrivata...
 Dom. 07 gen 2018 
SUPERCOPPA PRIMAVERA - Inter-Roma 1-1 (2-1 d.t.s.)
Nella finale a gara unica della Supercoppa Primavera TIM 2017/2018 l'AS Roma del...
Roma, Monchi chiama Pallotta: "Mercato? Ci vogliono soldi"
Dopo il k.o. con l'Atalanta, i dirigenti si ritroveranno per fare il punto, forse a Londra
Crisi Roma: la dirigenza a caccia di soluzioni. Pallotta attende risposte
Il presidente Jim Pallotta preferisce non commentare la sconfitta contro l'Atalanta,...
Calciomercato Roma, centrocampo opaco. Rispunta Castro
La Roma tornerà sul mercato, ormai è una certezza dopo le delusioni di dicembre...
"E' un predestinato...". Cagliari, ecco chi è Biancu, il "nuovo Barella" corteggiato da Inter e Roma
"Biancu è un predestinato: ha una grande carriera davanti". Tutti pazzi per Nicolò...
Ancora Inter-Roma: Emmers-Riccardi, sfida tra genietti
L'ultimo confronto da dentro o fuori l'ha deciso Xian Emmers. Sette mesi fa, a Reggio...
 Sab. 06 gen 2018 
Primavera, De Rossi: "Senza paura dell'Inter"
«Sappiamo di incontrare una squadra forte, una squadra organizzata, un settore giovanile...
 Ven. 05 gen 2018 
Supercoppa, De Rossi punta la linea verde
Prosegue la marcia di avvicinamento della Roma Primavera alla Supercoppa Italiana,...
 Mar. 02 gen 2018 
Sempre più Sud. Si è concluso un anno bellissimo. Tra gioie e dolori
Quella secondo cui per una botta di fortuna avuta la sfiga ti debba presentare all'infinito...
 Sab. 30 dic 2017 
Inter, stavolta un punto: con la Lazio finisce 0-0
La squadra di Spalletti dopo tre sconfitte consecutive trova almeno un pari che mantiene immutate le distanze in ottica Champions
Florenzi: duecento volte Roma
Se il destino sceglie di farti esordire in A a 20 anni al posto di Totti, tu che...
 Ven. 29 dic 2017 
Special Eusebio
Cinque anni non si dimenticano in novanta minuti. Sono stati anni magnifici per...
 Gio. 28 dic 2017 
CALCIOMERCATO Roma, interessa Haraslin. Su di lui anche Napoli e Inter
Tra le pretendenti per Lukas Haraslin c'è anche la Roma. Secondo le indiscrezioni...
Roma, tentazione 4-2-4. Con Schick e Dzeko si può
Se è vero che tre indizi fanno una prova, allora ecco spiegato perché Eusebio Di...
 Lun. 25 dic 2017 
Uno scudetto per 5 sorelle: le chance a un passo dal giro di boa
Non sono più quelle che sino a qualche giornata fa hanno spadroneggiato. Ma le prime...
 Sab. 23 dic 2017 
A. De Rossi: "Non ci facciamo niente con il pareggio, fuori luogo parlare di ostruzionismo"
PRIMAVERA LAZIO-ROMA LE INTERVISTE POST PARTITA ALBERTO DE ROSSI: “Ci sono state dichiarazioni farneticanti da parte di qualcuno. Si vede che hanno visto un’altra partita”
PRIMAVERA - Lazio-Roma 2-2
Nella 14ª giornata del Girone Unico del Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto...
 Ven. 22 dic 2017 
Alisson: "A casa della Juventus per lo scudetto"
Un'ora scarsa in compagnia di Alisson Becker, portiere della Roma (e della Seleçao)...
 Gio. 21 dic 2017 
I turn over non sono tutti uguali
Le due giornate di Coppa Italia oltre a ratificare la griglia dei quarti, hanno confermato che la Juve tra le grandi che corrono per lo scudetto è l’unica in che può permettersi un turn over alla pari
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>