facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 26 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

La Roma Kostas tanto

Mercoledì 06 settembre 2017
Se non fosse stato per i rubli, Manolas oggi sarebbe allo Zenit. E chissà che mondo sarebbe senza Kostas. In quel periodo, eravamo a fine giugno, faceva tanto caldo e molti hanno perso la lucidità e magari hanno creduto a questa storiella dei rubli. Ovvero, Manolas non voleva essere pagato dallo Zenit con la moneta russa e quindi ha rifiutato il trasferimento, questo almeno ci è stato riferito, e la trattativa è saltata. Sembrava una puntata di Scherzi a parte. Lo scherzo vero poi l'ha fatto il Chelsea, che è ripiombato su Rudiger, chiudendo la trattativa in un nanosecondo.

L'ESTATE CALDA Out Toni e in Kostas, per buona pace di tutti, anzi proprio di tutti no. L'idea a Trigoria era al contrario: cedere il greco (allo Zenit e non all'Inter) e tenere il tedesco, in grado di ricoprire più ruoli e quindi utile anche come terzino, che ad oggi ancora è un ruolo non coperto a dovere (in attesa dei ritorni di Karsdorp e Florenzi, ha giocato Peres e Juan Jesus con Atalanta e Inter). Ma qualcuno bisognava per forza mandare via, per strette e note questioni economiche. E quindi è ripartita la rumba, con Kostas sempre al centro dell'intrigo, perché la sua cessione avrebbe risolto il problema del rinnovo, chiamato da un paio d'anni e mai arrivato. Resta scontento, avrà il muso, o addirittura verrà ceduto anche lui, questo si andava dicendo. Così, per ribaltare definitivamente tutta la difesa. Invece Manolas è rimasto, nessun compagno lo odia e oggi è il migliore difensore della Roma. O almeno quello di livello (di mercato) superiore a tutti. Poi, chiaro, qualche fesseria la commette anche lui, qualche rilancio non è proprio delicatissimo ma senza dubbio nella squadra, un altro centrale con quelle caratteristiche non c'è. E quando Kostas lunedì è tornato dagli impegni con la Nazionale e si è saputo che era mezzo acciaccato, Di Francesco si è subito preoccupato: e adesso, che facciamo? Qui non si sente tanto bene nemmeno Moreno (zero minuti in campionato fino a ora). Tranquilli, l'ipocondriaco Manolas a Genova con la Samp ci sarà. A proposito: possibile che un ipocondriaco come lui - così viene spesso definito Manolas ricordando soprattutto quando chiese platealmente il cambio contro il Napoli due anni fa - giochi infortunato e da quando è alla Roma è tra i più presenti? Due sono le cose: o non è possibile, oppure Manolas non è ipocondriaco, ma solo un po' scenografico, eccentrico, diciamo particolare. Kostas è un istrione, per tanti un inaffidabile, ma ad oggi meglio tenerselo stretto, in attesa di capire quale sarà il suo destino, al di là del rinnovo, che appare doveroso se non altro per non svilire un patrimonio (l'accordo attuale scade nel 2019). A Roma è atteso a giorni il suo manager, è il prolungamento-adeguamento del contratto appare scontato.

IL CURRICULUM INFORTUNI Ma tornando alle sue presunte assenze. Nel primo anno (2014/2015) ha saltato solo otto partite (ne ha giocate 30 in campionato, 41 coppe comprese), saltandone una sola per infortunio (alla schiena), le altre per squalifica o perché è stato mandato in panchina; nella seconda stagione (2015/2016) ne ha disputate (37 di campionato, saltandone una per squalifica, 45 compresa la Champions); la terza ne ha evitate sette in stagione, due per una frattura dell'osso nasale, le altre quattro per problemi muscolari e alla fine ha giocato 45 partite tra campionato (33), Europa League (7), qualificazione Champions (2) e Coppa Italia (3). I dati sono questi, ognuno faccia le sue considerazioni. Piaccia o no e sicuramente la Roma ha conosciuto difensori migliori, per ora Manolas c'è ed è un indispensabile. E vediamo se sarà tra i pochi a giocare sia contro la Sampdoria sia contro l'Atletico Madrid. Da mezzo acciaccato. Ipocondriaco.
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero

Rudiger - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 21 feb 2018 
Calciomercato Roma, Florenzi azzurro Juve
La Juventus fa sul serio per Alessandro Florenzi. Non è dato a sapersi se sarà un...
 Gio. 15 feb 2018 
STROOTMAN: "Napoli e Juve non sono costrette a vendere come noi"
"Ho rinnovato per rimanere a lungo con la Roma. Vogliamo arrivare in Champions"
 Gio. 08 feb 2018 
Non c'è Roma senza Florenzi
A volte basta un capriccio per far saltare il banco, un'attesa troppo lunga, un...
 Mer. 31 gen 2018 
Roma, i bilanci spiegano perché i big sono in vendita
Almeno una è fatta. È chiusa almeno una delle cessioni d'oro che servono a mettere...
 Mar. 30 gen 2018 
Roma, da Samuel a Emerson Palmieri: 15 anni di difensori venduti
Le vendite del "muro" argentino, Chivu, Marquinhos, Benatia, Yanga-Mbiwa, Romagnoli, Rüdiger ed Emerson hanno portato nelle casse del club 200 milioni
 Ven. 19 gen 2018 
Chivu: "Di Francesco mi stupisce per la sua tranquillità in un ambiente come Roma"
Cristian Chivu, ex calciatore di Inter e Roma, ha parlato ai microfoni di TMW Radio...
 Sab. 30 dic 2017 
PREMIER LEAGUE, goleada del Chelsea e Salah spinge il Liverpool
Il Chelsea travolge lo Stoke City nel match valido per il 21° turno di Premier League....
 Gio. 28 dic 2017 
Il 2017 della Roma. Addio Totti, Champions e la nuova rivoluzione
Un anno di svolta. Emotiva, tecnica, progettuale. Il 2017 della Roma passerà alla...
 Dom. 24 dic 2017 
Roma, l'attacco non segna più. E Schick per molti è già un flop
Il calo di Dzeko ha influenzato la produzione offensiva giallorossa, e il boemo soffiato proprio alla Juve sale sul banco degli imputati dopo essersi divorato il pari allo Stadium
 Sab. 18 nov 2017 
Di Francesco si è preso derby e Roma: il fantasma di Spalletti non c'è più
Nonostante un mercato non del tutto indovinato, il tecnico ha costruito una squadra sempre più convincente. Se ingranassero pure i nuovi...
 Ven. 17 nov 2017 
Chelsea-Roma, buu razzisti contro Rudiger. L'UEFA: "Il fatto non sussiste"
Si chiude con un nulla di fatto la vicenda cori contro Rudiger durante la partita...
 Gio. 16 nov 2017 
Strootman e Nainggolan pronti
Lo scorso anno hanno deciso il derby d'andata, ora puntano ad essere di nuovo protagonisti:...
 Mer. 15 nov 2017 
Tavecchio-Lotito-Ventura. La mia Roma è differente
Scusate, ma chi ce l'ha messi? Chi li ha votati? Chi ha fatto sì che Tavecchio diventasse...
Domani la Uefa decide sui "buh" dei romanisti a Rudiger
Parola alla Commissione Etica e di Controllo dell'Uefa sul caso Rudiger: domani...
 Mar. 07 nov 2017 
La Roma si specchia in Eusebio
Pressing alto, palla rubata, verticalizzazione immediata, gol. Quattro fasi, tutte...
 Gio. 02 nov 2017 
I tabloid inglesi contro Conte: "Umiliato nella sua Italia"
Leggendo i tabloid inglesi di ieri, viene da sorridere quando i ‘nostri' tecnici...
 Mer. 01 nov 2017 
ElSha e Perotti liquidano il Chelsea. E Di Francesco passa al comando
La Roma schianta il Chelsea e mette un piede negli ottavi di Champions. Oggi sembra...
 Mar. 31 ott 2017 
Champions League, Roma-Chelsea 3-0: doppio El Shaarawy, ottavi più vicini
Il Faraone sblocca dopo 44" e raddoppia prima dell'intervallo, poi i giallorossi arrotondano con Perotti: ora sono a tre punti dalla qualificazione
 Lun. 30 ott 2017 
CHELSEA, Rudiger: "Felice di tornare a Roma, grande rispetto per i giallorossi"
La visita del Chelsea all'Olimpico riporterà nella capitale anche Antonio Ruediger,...
 Mer. 18 ott 2017 
Chelsea-Roma 3-3 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Kolarov trascina, Dzeko colosso, shock Jesus
MONCHI: "Rüdiger? Trovato prezzo giustio, siamo tutti contenti. Se firmerei per il pareggio? No"
CHELSEA-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI A MEDIASET L'Atletico ha pareggiato...
 Mar. 17 ott 2017 
RUDIGER: "Non vedo l'ora di rivedere qualche faccia familiare"
Chelsea-Roma sarà una partita speciale per molte ragioni. Dovrà essere la partita...
 Lun. 09 ott 2017 
Manolas-Roma: si tratta
Roma-Manolas, è partito il tira e molla per il rinnovo di contratto. L'accordo non...
 Ven. 06 ott 2017 
Pallotta "buca" il fair play Uefa
La Roma ha sforato uno dei paletti del Fair Play Finanziario. L'accordo con la Uefa,...
 Sab. 16 set 2017 
Nuovo aumento di capitale da 120 milioni
Tutto si può dire agli americani, tranne che non stiano mettendo soldi nella Roma....
 Mar. 12 set 2017 
Esame difesa. C'è Bruno Peres
Se il Cholismo fa della difesa solida uno dei suoi principi fondamentali, il metodo...
 Lun. 04 set 2017 
 Sab. 02 set 2017 
Roma, un bel futuro, ma il presente è ostaggio dei conti
La speranza è non trovarsi, tra nove mesi, a rimpiangere un'occasione sprecata:...
 Ven. 01 set 2017 
Adesso tocca a Di Francesco
Otto acquisti, tre cessioni eccellenti, l'addio di Totti e Szczesny e una rosa «allungata»...
 Gio. 31 ago 2017 
Calciomercato Serie A: tutti gli affari UFFICIALI
Riepilogo degli arrivi e delle partenze annunciati da tutti i 20 club di serie A....
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>