facebook twitter Feed RSS
Sabato - 25 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma e Di Francesco, una notte da brividi

Sabato 26 agosto 2017
L'Olimpico, con l'entusiasmo e la passione di quasi 50 mila spettatori, riabbraccia la Roma, alla prima partita stagionale davanti al suo pubblico. Ma il calendario non aspetta nessuno e l'ospite è già ingombrante. Così questa notte di fine estate fa subito il pieno di gente e anche di emozioni. Il debutto (in casa) di Di Francesco sulla panchina giallorossa rischia però di passare in secondo piano per il ritorno nella capitale di Spalletti. Che, ripetendo quanto fatto 8 anni fa, ha deciso autonomamente di andar via da Trigoria. Il 28 maggio, nella gara dell'addio contro il Genoa, incassò fischi per lui immeritati. Non incomprensibili, invece, per il trattamento riservato per un anno e mezzo a Totti. Adesso torna da nemico, magari anche rimpianto da parte della tifoseria. Si ripresenta da allenatore dell'Inter che avrà la possibilità di rilanciare ai vertici della serie A, non avendo la distrazione delle coppe europee.

SGUARDO AL FUTURO - I bookmakers danno leggermente favorita la Roma anche se il match, almeno in partenza, è più complicato per Eusebio che per Lucio. Stasera, ore 20,45, non è il passato che conta, e fa bene il tecnico giallorosso a scansare i paragoni scomodi con l'ex che ha chiuso l'ultimo campionato con il record dei punti (87) nella storia del club e che nei tre precedenti lo ha sempre battuto (quando guidava il Sassuolo). A fare la differenza può essere la rosa: Di Francesco è ancora in attesa di ricevere il sostituto di Salah, cioè la seconda punta che, la scorsa stagione e contando pure le coppe, con Spalletti ha segnato 19 reti, arricchendole di 12 assist. E va ricordato che proprio Salah, tra i giocatori ceduti dalle società di serie A, risulta a pochi giorni dalla chiusura del mercato (stop giovedì 31 agosto) ancora quello con la valutazione più alta (50 milioni, bonus compresi). Questo solo per ribadire la necessità di rimpiazzarlo con un calciatore di primo piano. In più, tra i convocati per la gara contro l'Inter, non figura nessun terzino destro di ruolo: ceduto Ruediger, appena recuperato Florenzi (sarà per la prima volta in panchina dopo il secondo intervento al ginocchio) e ancora indisponibile Karsdorp (operato ad inizio luglio), si sono fermati per problemi muscolari Peres e il giovane Nura. Eusebio, non volendo abbandonare il 4-3-3, dovrà adattare un centrale difensivo: Juan Jesus è l'ultima idea del tecnico che comunque non scarta Manolas, provato in quel ruolo nel finale della partita di Bergamo. Oppure dovrà abbassare Nainggolan. Su quella corsia c'è Perisic, fisicamente e tecnicamente uno dei più quotati tra i giocatori nerazzurri. Ma, più che all'emergenza e al mercato, Di Francesco pensa al comportamento di squadra, fondamentale per limitare l'Inter. Il successo di domenica scorsa contro l'Atalanta è stato convincente per carattere ed equilibrio. La Roma, solida e organizzata nella fase difensiva, ha, invece, mostrato di essere poco efficace al momento di concludere. Un tiro e un gol, tra l'altro su punizione.

SVOLTA BUONA - Anche Lucio aspetta ancora qualche rinforzo dal club nerazzurro. Di sicuro, però, ha più scelta del collega per ogni reparto. E soprattutto il suo gruppo ha già metabolizzato il 4-2-3-1 che rimane il sistema preferito di Spalletti, come si è visto domenica scorsa contro la Fiorentina a San Siro. L'Inter ha già un'identità, i giallorossi lavorano per trovarla. Eusebio ha ammesso di cercare più qualità. Che passa però attraverso il pressing e la verticalizzazione, sempre alzando il ritmo.Ma sa che non è questa la sfida per concedere spazio ai nerazzurri che, con lo sbarco di Lucio, hanno subito gustato la bontà della transizione. In questo senso Di Francesco avrà studiato come Inzaghi, aspettando la Roma di Spalletti nei derby dell'ultima stagione, sia riuscito ad andare a dama ripartendo in velocità. I complimenti, alla vigilia, si sono sprecati, soprattutto ad Appiano Gentile. Affetto per Totti e stima per il collega più giovane. Sono la specialità di Lucio, quando si specchia davanti alle telecamere. Ma, solo pochi mesi fa e ancora da giallorosso (con tanto di megafono, per urlare «Forza Roma») criticò proprio Eusebio. Solo perché era entrato tra i candidati per la sua successione. Anzi per la sua (annunciata) seconda fuga.
di Ugo Trani
Fonte: Il Messaggero

Convocati - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 26 set 2017 
Florenzi vale il 3X1
Alessandro Florenzi si fa in tre. L'azzurro è tornato, ha giocato già due partite...
 Lun. 25 set 2017 
Qarabag-Roma, i convocati di Eusebio Di Francesco
Ecco la lista dei convocati per la seconda gara dei giallorossi nella Champions...
Col Qarabag ancora rivoluzione
Anche dopo domani a Baku, nella seconda partita della fase a gironi della Champions,...
 Ven. 22 set 2017 
Roma-Udinese I convocati
I convocati di Di Francesco per Roma-Udinese
Roma-Udinese, i convocati di Delneri
Al termine della conferenza stampa, il tecnico dell'Udinese Luigi Delneri ha reso...
 Mer. 20 set 2017 
Diversamente Roma
Il trait d'union tra l'ultima partita e la nuova non è avvolto dal mistero: Di Francesco...
 Mar. 19 set 2017 
Benevento-Roma, i convocati di Baroni
Out Ciciretti e Antei
Benevento-Roma I Convocati
I convocati di Di Francesco per Benevento-Roma
 Sab. 16 set 2017 
Florenzi ok, in campo dopo un anno. Stadio, al via la conferenza dei servizi
Il paradosso della gara di stasera contro il Verona, è che rientrerà prima Florenzi...
Florenzi, fascia dell'altra Roma
Mai come stasera, ore 20,45 contro il Verona all'Olimpico (previsti 30mila spettatori)...
 Ven. 15 set 2017 
Roma-Verona I Convocati
I convocati di Di Francesco per Roma-Verona
Roma-Verona, i convocati di Pecchia
E' tempo di diramare la lista dei convocati. Il Verona, attraverso la sua pagina...
Rientri importanti e sfide "possibili". I giorni della verità
Se persino il presidente Pallotta dice che la Roma non è mai stata così completa,...
 Mer. 13 set 2017 
Rinforzi. La Roma sta per ritrovare Schick e Karsdorp
Comincia il turn over e la Roma cambia pelle. Contro il Verona Di Francesco farà...
 Mar. 12 set 2017 
Roma all'esame di Champions
Anche se all'Olimpico, cioè aprendo la porta di casa, la Roma si riaffaccia tra...
 Lun. 11 set 2017 
Roma-Atletico Madrid - I Convocati
I convocati di Di Francesco per Roma-Atletico
Roma-Atletico Madrid, i convocati di Simeone
Tramite il proprio profilo Twitter, l'Atletico Madrid ha comunicato l'elenco dei...
 Ven. 08 set 2017 
Karsdorp si avvicina al debutto
Ha imparato subito lo slogan, «Daje Roma», e l'ha sfoggiato su Twitter in settimana,...
 Gio. 07 set 2017 
KARSDORP sarà convocato per la sfida contro la Samp
Rick Karsdorp è pronto a tornare in campo. Mister Eusebio Di Francesco inserirà...
Kolarov, terzino goleador e la sua seconda giovinezza
Tre gol in quattro partite ufficiali. Se fosse lo score di Edin Dzeko non ci sarebbe...
 Mar. 05 set 2017 
Manolas recupera per la Samp. Dubbio a destra: Florenzi scalpita
Sospiro di sollievo per il difensore che aveva accusato un fastidio muscolare nella sfida contro il Belgio. Di Francesco inoltre dovrà valutare le condizioni dei terzini acciaccati: Bruno Peres dovrebbe rientrare in gruppo a breve, Karsdorp potrebbe assaggiare la panchina mentre il vice-capitano dopo il debutto con la Chape ha voglia di giocare. Con ogni probabilità però, vista la condizione non ancora al top, potrebbe tornare utile in corsa
 Lun. 04 set 2017 
Roma, Schick non va in vacanza: già titolare con la Sampdoria?
Ancora un giorno di riposo concesso da Di Francesco, ma il nuovo acquisto è già all'opera per recuperare la condizione. Intanto Vainqueur viene ceduto all'Antalyaspor
 Dom. 03 set 2017 
Roma, due giorni di relax prima del tour de force. Vainqueur all'Antalyaspor
Al fischio finale dell'amichevole con la Chapecoense, Di Francesco ha concesso due...
 Ven. 01 set 2017 
Brasile, spavento per Miranda dopo uno scontro con Alisson
Piccola disavventura per Joao Miranda, difensore dell'Inter e della Nazionale brasiliana....
 Gio. 31 ago 2017 
I convocati di Eusebio Di Francesco per Roma-Chapecoense
La serata di venerdì sera organizzata in favore della Chapecoense sia avvicina!...
 Mer. 30 ago 2017 
Chapecoense oggi dal Papa. Il Toro le dedica una maglia
Tiago è nato il 19 luglio. Thiaguinho, suo padre, aveva saputo che Graziele era...
 Mar. 29 ago 2017 
Karsdorp migliora: a destra si torna a vedere la luce
La luce in fondo al tunnel è vicina: la Roma ha quasi risolto l'emergenza sulla...
 Dom. 27 ago 2017 
Schick a un passo: il sì atteso in 48 ore
Ancora 48 ore. Forse meno e Schick vestirà giallorosso. Questo almeno è il resoconto...
 Sab. 26 ago 2017 
Italia, i convocati di Ventura per le gare con la Spagna e Israele
VENTICINQUE CONVOCATI PER LE GARE CON SPAGNA E ISRAELE: DOMANI SERA IL RADUNO A COVERCIANO
CALCIOMERCATO, Sampdoria: Schick non convocato
L'addio di Schick alla Sampdoria è sempre più vicino. Inizialmente inserito da Giampaolo...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>