facebook twitter Feed RSS
Martedì - 25 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

DI FRANCESCO: "Prova di carattere. Vittoria sporca che può farci crescere"

ATALANTA-ROMA LE INTERVISTE POST-PARTITA, EUSEBIO DI FRANCESCO: "Le tournée ci hanno penalizzato"
Domenica 20 agosto 2017
DI FRANCESCO A MEDIASET PREMIUM

Tanta sofferenza. La Roma è un cantiere aperto, ma c'è...
"Avevo chiesto una prova di carattere rispetto all'ultima prova. Abbiamo fatto molto bene su un campo difficile. L'anno scorso avevamo perso, oggi no. Dovevamo essere più bravi negli ultimi 20 minuti col possesso palla. Ma vedo una squadra che ha il desiderio di portare a casa i 3 punti. Come fanno le squadre forti: vittoria sporca ma fondamentale."

Qualcuno ha fatto degli errori tali da far sfasciare il seggiolino...
"Non la fate vedere (ride ndr) sennò me lo fanno ripagare. Al 90esimo non puoi concedere punizione dal limite, sei in vantaggio. La capacità di aprire la giocata da li fa la differenza."

Una sola vera occasione da gol la preoccupa?
"L'Atalanta ha preso solo il palo nel secondo tempo. La squadra ha difeso bene. Ci hanno creato difficoltà su nostri errori. Mancava qualità in fase di costruzione nella nostra trequarti. Ma sono sereno. Oggi sono più bravi a difendere che attaccare."

L'inizio l'avete subito. Poi avete preso le misure e avete offeso alti. Non avete paura e si vede...
"Io torno indietro al precampionato dove abbiamo fatto ottime cose. Nell'ultima partita, pensando ad oggi, ho fatto scelte e abbiamo fatto male, malissimo. Prima c'era un altro allenatore e io porto le mie idee. Siamo stati troppo aggressivi in avanti ma siamo stati comunque bravi a difendere. Questo stadio crea difficoltà a tutti negli ultimi 20 minuti. Bisogna ripartire con maggiore qualità rispetto a quello che abbiamo fatto noi."

Sei contento dell'atteggiamento della squadra? La nota positiva è la coppia centrale Juan Jesus Manolas non credi?
"Quando giochi a 4 capita che i centrali debbano chiudere sugli esterni. Fondamentale è l'orientamento per assorbire queste situazioni. Quando palleggi meglio ti abbassi meglio. Oggi eravamo corti sempre e siamo stati bravi a soffrire."

Ci è rimasto male per lo scetticismo?
"No. Bisogna accettare i momenti in cui bisogna essere incudine e altri in cui essere martello."

*** *** ***


DI FRANCESCO A ROMA TV

Come ha vissuto gli ultimi minuti della gara?
"Abbiamo sofferto e ci è mancata l'esperienza. Ho visto capacità di soffrire e sacrificio ma, dal punto di vista del gioco manca ancora molto. La manovra è stata negativa ma nel futuro vedremo un bel gioco. Abbiamo sofferto molto gli ultimi 20 minuti ma siamo sempre ripartiti in maniera ottima. Ma delle volte così si gioca perché l'Atalanta non è mai stata estremamente pericolosa."

Il campo di Bergamo rimarrà pesante come lo scorso anno?
"La vittoria contro l'Atalanta me la tengo strettissima perché abbiamo saputo soffrire e non abbiamo preso gol. Sappiamo che possiamo fare ancora meglio."

Cosa hai visto di positivo?
"Nella sofferenza non ci siamo mai disuniti ed ho visto giocatori di spessore come Nainggolan non demordere e correre per la squadra fino all'ultimo secondo della gara. Siamo solo all'inizio ma oggi vincere era importante. Abbiamo ricevuto molte critiche ultimamente ma abbiamo vinto e questo è l'importante. La squadra è rimasta corta e mi è piaciuta ma la manovra pecca ancora."

Ho visto una squadra contratta, come mai? Colpa della condizione fisica?
"Colpa anche della figuraccia di Vigo. Abbiamo sbagliato molto a livello di palleggio ma moltissimi atteggiamenti mi sono piaciuti. Ci sono stati tanti errori ma la mia squadra ha le capacità di giocare meglio. Abbiamo sprecato troppi palloni e siamo stati contratti all'inizio ma miglioreremo."


*** *** ***


DI FRANCESCO A SKY SPORT

Buona soddisfazione dopo le polemiche
"Ci sono, ma il calcio è questo. E' l'assurdità di parlare di 30 minuti di un'amichevole fatta malissimo che ho sbagliato io. Nello stesso tempo cercare di aspettare una squadra che mette in campo le mie idee, io so trasmettere questo tipo di calcio. Oggi si è visto più dal punto di vista caratteriale. Oggi si doveva vincere anche in maniera sporca e noi, da grande squadra, lo abbiamo fatto."

Oggi grande partita difensiva
"Per me esiste un blocco squadra che si deve muovere in maniera omogenea in tutte le situazioni del gioco. Oggi lo hanno fatto anche in sofferenza. Potevamo sfruttare meglio le ripartenze, siamo mancati a livello qualitativo nelle scelte. La squadra voleva portare a casa il risultato, si è visto e lo avevo chiesto ai miei ragazzi."

Come avviene il salto di qualità tra l'attacco e il centrocampo?
"Nella capacità di capire quando uno va lungo o corto. Noi spesso ci appiattiamo e la capacità di muoversi e allungare le linee ti permette di giocare sulla trequarti. Lo facciamo pochino perché in tanti vogliono la palla sui piedi, ma lo stiamo facendo."

Gli esterni così bassi?
"E' stato merito dell'Atalanta, non volevo si abbassassero così poco. Alcuni meccanismi vanno rodati, l'abbiamo preparata bene, ma la condizione fisica sta migliorando. Il fatto di essere stati in giro per il mondo non ha aiutato a lavorare in un determinato modo. Il sacrificio degli esterni ci sta, non mi è piaciuto come abbiamo gestito le giocate e magari forzarne di più quando ne avevamo la possibilità."

*** *** ***


DI FRANCESCO IN CONFERENZA STAMPA

Ieri parlava della necessità, della voglia e dell'attesa di una grande prestazione. E' più soddisfatto della prestazione o della prova di carattere, di quanto hanno saputo soffrire anche i ragazzi?
"Io credo che la prestazione, se vogliamo dividerla in tecnica e caratteriale la possiamo analizzare benissimo. Da punto di vista caratteriale sono estremamente contento, perché in difficoltà contro una squadra che spesso in casa le ribalta anche nel finale, ti mette lì, spregiudicata, cattiva, fisica. L'Atalanta è una squadra che ha meritato quello che ha fatto e non a caso è arrivata lì. L'anno scorso è stata dura per tutti qui. Abbiamo vinto una partita sporca, soffrendo, sapendo che dobbiamo migliorare certi meccanismi dal punto di vista offensivo e delle scelte che dobbiamo fare. Però la squadra è stata sempre corta e compatta. La squadra ha cercato sempre di lavorare insieme. Al di là del risultato ci voleva una prova di carattere e qualcuno potrà pensare che magari non eravamo capaci di aiutarci, che io non sapevo difendere insieme e invece questa squadra ha dimostrato di volere questa vittoria, sapendo anche soffrire."

Mezzora di buona Atalanta con il Papu Gomez sulla sinistra, poi il gol di Kolarov. Siete stati molto più in controllo da quel momento anche a centrocampo...
"Effettivamente sì. Devo dire che abbiamo sbagliato un po' troppo noi a livello di palleggio dal basso e questo ha permesso spesso all'Atalanta di recuperare spesso palla. I terzini si accentravano un po' troppo e permettevano le ripartenze con la velocità di Gomez quando trova spazio in campo aperto. Abbiamo cercato di sistemare un po' questa situazione qua e abbiamo vinto la partita. Vi assicuro che in tanti faranno fatica in questo stadio. Sono convinto di questo e noi dobbiamo ancora migliorare tante cose. Ma dal punto di vista caratteriale la squadra mi ha dato delle risposte importanti. Questa era la prima cosa che volevo dopo la bruttissima prestazione di Vigo in cui immaginate Roma come poteva essere. La risposta è stata positiva in questo senso."

Bruno Peres?
"Non ho un terzino di ruolo, mi ha complicato un finale di partita, ci auguriamo che non sia niente di che. Valuteremo dopo 24-48 ore."

Differenze con l'Atalanta dell'anno scorso?
"Mi piace la voglia di fare la partita, di creare difficoltà, di attaccare in tanti. Mi piacciono le squadre che sanno quello che devono fare, hanno messo dentro giocatori interessanti, sapevo di dover soffrire. Conoscevamo le difficoltà, la Roma l'anno scorso qui ha perso, potevamo gestire meglio alcuni palloni ma non mi posso lamentare".

Conferenza Stampa - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 31 lug 2018 
Il ponte dei Congressi si fa anche senza stadio: ecco i fondi in Bilancio
L'assessore al Bilancio Gianni Lemmetti non c'è: è out per una febbre altissima...
 Ven. 27 lug 2018 
Calciomercato Roma, ds Lipsia: "Niente offerte per Forsberg, vogliamo tenerlo"
Ralf Rangnick aggiunge: “Nessuno ci ha mai contattato e questa è una grande notizia, Emil è molto importante”. Il Lipsia aveva rifiutato un’offerta giallorossa prima del Mondiale
 Gio. 26 lug 2018 
Malcom: "La Roma? Ho sempre sognato il Barcellona"
Conferenza stampa di presentazione per Malcom al Barcellona. L'esterno brasiliano,...
DI FRANCESCO: "Abbiamo preso un po' troppi gol, troppe disattenzioni ma ci serve da lezione"
Dopo la brutta sconfitta rimediata per 4-1 nella partita di esordio dell'Internationa...
 Mer. 25 lug 2018 
Da Berbatov a Milinkovic fino a Malcom: quelli della retromarcia
Tu chiamali se vuoi ripensamenti. Rombo di tacchetti, poi subito marce indietro...
 Mar. 24 lug 2018 
Strootman: "Dicono sempre che sono incazzato ma sono così. Se non mi mandano via resto alla Roma"
“Siamo partiti meglio rispetto all’anno scorso. I nuovi vogliono essere subito protagonisti, è una cosa importante."
Di Francesco: "Malcom? Non è andata come volevamo, ma guardiamo avanti. Soddisfatto di..."
"Soddisfatto di Pastore, Karsdorp quasi out domani”
Totti e Conti alla guida del gruppo USA. Di Francesco: lezione tattica a Kluivert
Il pullman della Roma scortato da due moto della polizia si è fermato sotto l'enorme...
 Sab. 21 lug 2018 
Il Frosinone: "Abbiamo più volte sconsigliato di organizzare un'amichevole il 20 luglio"
La risposta ufficiale del Frosinone alle dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal mister Eusebio Di Francesco dopo l'amichevole contro l'Avellino
 Ven. 20 lug 2018 
DI FRANCESCO: "Il campo era indecente, importante che non si sia fatto male nessuno"
AMICHEVOLE AVELLINO-ROMA 1-1 LE INTERVISTE POST PARTITA
 Gio. 19 lug 2018 
MONCHI: "Olsen è solo una delle possibilità, Nzonzi non è oggi un obiettivo reale per noi"
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI JUSTIN KLUIVERT
KLUIVERT: "Futuro? Non posso sapere che cosa farò, resterò o cambierò squadra"
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI JUSTIN KLUIVERT
Calciomercato Roma, ora scatto per Berardi
Di Francesco l’ha chiesto e richiesto, vuole un’alternativa (più fisica) a Ünder. Nei prossimi giorni partirà l’affondo ma servono trenta milioni per convincere il Sassuolo
 Mer. 18 lug 2018 
KLUIVERT, domani la conferenza stampa di presentazione
Dopo lo sbarco nella capitale tra i tifosi in delirio e i primi allenamenti al Fulvio...
 Mar. 17 lug 2018 
Baldissoni: "Stadio? Il progetto non è viziato"
Giornata importante per la Roma, che presenta la partnership triennale con il pastificio...
 Lun. 16 lug 2018 
C. RONALDO: "Lotteremo per vincere tutti i trofei, la Champions è sempre un'incognita"
"La Serie A è un campionato difficile, lo so, molto tattico, mi piacciono le nuove sfide"
 Sab. 14 lug 2018 
DI FRANCESCO: "Sono positivo sul rinnovo di Florenzi. Mercato? Faremo le nostre valutazioni"
AMICHEVOLE LATINA-ROMA 0-9 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Ho tanti giocatori a disposizione e lavoro meglio. Mi è piaciuta molto la linea difensiva"
 Ven. 13 lug 2018 
Infantino conferma: "Si giocherà in Qatar in inverno, ecco le date e le novità"
«Nel 2022 si giocherà dal 21 novembre al 18 dicembre: l'idea è quella di far partecipare...
Spalletti: "Nainggolan come Diabolik. A qualcuno non piace, a noi sì"
«Impossibile controllarlo, scappa da tutte le parti», scherza il tecnico. Poi serio: «Ronaldo alla Juve? Nessuno ci farà sentire inferiori»
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Crisanto alla Pistoiese
Come annunciato stamattina in Conferenza Stampa dal presidente, la Us Pistoiese...
Calciomercato Roma, rinnovo Florenzi: chiusura prevista la prossima settimana
Una storia destinata a continuare quella tra la Roma e Florenzi. Monchi ha parlato...
MIRANTE: "Sono stato vicino alla Roma quando c'era stato il fallimento del Parma"
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI SANTON E MIRANTE
SANTON: "Con i tifosi della Roma è stato un approccio bello, non so se tutti sono felici..."
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI SANTON E MIRANTE
MONCHI: "La volontà di vendere Alisson dipende dalla Roma. Se mai arrivasse il momento ci penseremo"
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI SANTON E MIRANTE
 Gio. 12 lug 2018 
Niente Inter, Florenzi sposa la Roma: ecco i dettagli del rinnovo
Il braccio di ferro sembra finito. Alessandro Florenzi e la Roma rinnoveranno il...
Calciomercato Roma, da Alisson a Chiesa: Le ultime sulle strategie di Monchi
Il nome del portiere brasiliano Alisson è tornato ad infiammare le cronache del...
 Mer. 11 lug 2018 
Napoli, De Laurentiis punge la Roma: "Avanti in Champions perché favorita dal sorteggio"
Durante la conferenza stampa di presentazione di Ancelotti, il presidente azzurro ha parlato del percorso europeo dei giallorossi nell’ultima stagione: ”È arrivata fino a lì perché, rispetto a noi, è stata favorita”
Calciomercato Roma, da Chiesa a Berardi: La mossa di Monchi
L'undicesimo acquisto del calciomercato Roma estivo 2018 potrebbe essere uno tra...
 Mar. 10 lug 2018 
MONCHI: "Cristante il centrocampista più forte dello scorso anno. Chiesa mi piace, Pellegrini... "
"Il centrocampo che abbiamo deve renderci orgogliosi, ma non ho bisogno di confrontarlo con quello degli altri. Sono contento di quello che che c'è qua a Roma"
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>