facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 20 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Calciomercato Roma, enigma Cuadrado. Dietro si punta a Dragovic

Venerdì 18 agosto 2017
Nella ripresa dell'amichevole di ieri contro la Primavera Di Francesco ha cambiato tutto l'attacco, mettendo Iturbe a sinistra, Tumminello al centro e Florenzi a destra. Già, proprio lui, Florenzi, l'uomo che a destra ha ricoperto tutti i ruoli e che in quella casellina ci ha giocato spesso fino a due stagioni fa, sotto la gestione di Rudi Garcia. Ecco, in un momento in cui la Roma fatica a trovare un'alternativa a Mahrez, il suo rientro (e il suo utilizzo come esterno alto) è un indicatore in più. Nel senso che la Roma davvero pensa di poter restare anche così, nel caso in cui non si riesca ad arrivare ad una soluzione gradita.

IL BIANCONERO - Quella soluzione gradita ai dirigenti giallorossi in realtà c'è e porta direttamente a Torino, sponda Juventus, ed esattamente a Juan Cuadrado, l'esterno destro che Di Francesco ha già avuto con lui al Lecce. La Juventus ufficialmente continua a dichiararlo incedibile, in realtà di un eventuale trasferimento ne ha già parlato con la Roma, visto e considerato che in casa bianconera si stanno rendendo conto che forse la cessione (30 milioni è la valutazione che ne dà il club) del colombiano è la miglior soluzione possibile. Con l'arrivo di Matuidi, infatti, Allegri alla lunga potrebbe anche cambiare sistema di gioco, passando al 4-3-2-1 (con Dybala e un altro trequartista alle spalle di Higuain) o - nelle occasioni in cui non avrà Dybala - al 4-3-3, con due esterni (tra Mandzukic, Douglas Costa, Bernardeschi Cuadrado e forse Keita) ai fianchi dello stesso Higuain. Insomma, Cuadrado rischia davvero di trovare poco spazio. E potrebbe accettare di andare a giocare altrove. Roma è sicuramente una soluzione gradita, così come Cuadrado è gradito alla Roma. Unica controindicazione, i gol. Nel senso che la Roma ha la necessità di sostituire uno come Salah, che di gol la scorsa stagione ne ha fatti 19 (saltando anche tante partite per la Coppa d'Africa), regalando anche tanti assist. Cuadrado, invece, di gol ne fa pochini (in tutto 8 nelle 86 gare in bianconero, anche se alla Fiorentina nel 2013-14 segnò addirittura 15 gol stagionali).

IL CENTRALE - Nel frattempo le scoppole prese in Spagna contro Siviglia e Celta Vigo hanno evidenziato quanto si era già intravisto e cioè la necessità di prendere anche un difensore centrale. Pedina, tra l'altro, che Di Francesco aveva chiesto esplicitamente a Pinzolo e che finora non è arrivata (esattamente come l'esterno destro). Negli ultimi giorni la Roma ha intensificato i contatti con l'austriaco Aleksandar Dragovic, 26 anni, difensore del Bayer Leverkusen che a Trigoria avevano già cercato nelle scorse estati (ed, infatti, non è un caso che sul giocatore ci sia anche l'Inter dell'ex d.s. giallorosso Sabatini). «Contatti con la Roma ne abbiamo avuti», conferma l'agente Thomas Kroth. La richiesta, però, è 20 milioni, cifra che la Roma reputa alta. Se ci sarà la possibilità di limarla o di trovare una formula diversa, allora si tornerà alla carica. Altrimenti, anche qui, si guarderà altrove. Quel che è certo è che se dovesse arrivare un altro centrale ne andrà sicuramente via uno di quelli già a disposizione di Di Francesco. Considerando intoccabili (per motivi diversi) Manolas e Moreno, gli indiziati restano gli altri due e cioè Juan Jesus e Fazio. La Roma vorrebbe provare a piazzare il brasiliano, ma ha meno mercato dell'argentino, anche in virtù di un costo di acquisizione alto (dieci milioni di euro). Ed allora attenzione alla situazione di Fazio, uno che con Di Francesco trova delle difficoltà.
di A. Pugliese
Fonte: Gazzetta dello Sport

Primavera - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mar. 01 mag 2018 
Opinionisti e allenatori: ecco i finalisti 34 anni dopo
Quel che sappiamo dei giocatori della Roma del 1984 è che, per sempre, rimarranno...
 Dom. 29 apr 2018 
Stephan alza la cresta aspettando Liverpool
Ha la voce timida e lo sguardo, spesso, da cane bastonato. Non alza mai la voce,...
CHIEVO, esonerato Maran. Decisiva la sconfitta contro la Roma. Al suo posto D'Anna
Una stagione decisamente sotto le aspettative, e lo spettro della Serie B sempre...
 Sab. 28 apr 2018 
PRIMAVERA 1 TIM - Roma-Napoli 3-2
Nella 27ª giornata del Girone Unico del Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto...
 Gio. 26 apr 2018 
TRIGORIA 26/04 - Squadra divisa in due gruppi: tattica e partitella in vista del Chievo
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Perotti, Strootman, Defrel e Karsdorp
 Mar. 24 apr 2018 
Roma, è la prima notte per sognare
La maglia bianca, come nella notte dell'unica finale di Coppa dei Campioni del club...
 Sab. 21 apr 2018 
Viviani: "Roma mia, perchè m'hai abbandonato?"
Innamorato perso della sua ex, la Roma, Federico Viviani. E oggi la affronterà con...
 Ven. 20 apr 2018 
Roma, Eusebio vota Schick centravanti
Alla ricerca dell'equilibrio. Non è semplice preparare una gara, fondamentale per...
 Mer. 18 apr 2018 
Florenzi lo specialista. Tre gare con il Genoa all'Olimpico e tre gol
Arriva il Genoa e per Florenzi è come l'aria di Primavera. Questa sera Alessandro...
 Mar. 17 apr 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Luca Pellegrini
"Volevo fortemente la Roma". Monchi: "È un esempio di dedizione al lavoro"
 Ven. 13 apr 2018 
La tentazione di Di Francesco: Schick con Dzeko e Under fuori
Di Francesco passerà altre notti insonni. Perché in vista del derby il dubbio tra...
 Gio. 12 apr 2018 
Champions, Roma e Juventus: quei 180' che hanno rilanciato le squadre italiane
L'impresa dei giallorossi contro il Barcellona e quella quasi sfiorata dai bianconeri contro il Real Madrid restituiscono lustro alla Serie A. Un risultato che arriva nel giorno più nero per il nostro calcio: l'Italia è 20/a nel ranking per Nazionali, mai così in basso nella storia
Roma, concetrazione in vista della Lazio: Under tornerà titolare, Schick cerca la conferma
Non è facile tenere a bada gli animi dopo aver conquistato la semifinale di Champions...
Il Day After. La festa della città non solo dei giallorossi
Perfino nella sala d'attesa di un oculista, è bastato attendere un paio di minuti....
 Mar. 10 apr 2018 
Missione impossibile? Proviamoci
Quest'anno tra Champions e nazionale non li abbiamo ancora battuti, dobbiamo provarci...
 Lun. 09 apr 2018 
Roma-Chievo: Info Biglietti
L'AS Roma comunica che a partire dalle ore 12.00 di lunedì 9 aprile sarà possibile...
 Sab. 07 apr 2018 
A. De Rossi: "Non siamo all'altezza di Inter e Atalanta"
PRIMAVERA - ATALANTA-ROMA 2-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA
PRIMAVERA 1 TIM - Atalanta-Roma 2-0
Nel recupero della 22ª giornata del Girone Unico del Campionato Primavera 1 TIM...
 Ven. 06 apr 2018 
PIOLI: "La gara di andata ci ha insegnato molto. Il 4-1 di Barcellona non rende giustizia..."
ROMA-FIORENTINA, LA CONFERENZA STAMPA DI STEFANO PIOLI: "Il 4-1 di Barcellona non rende giustizia alla prestazione della Roma. Thereau non ci sarà”
 Dom. 01 apr 2018 
L'impianto porterà alla società un tesoretto da almeno 50 milioni l'anno
Alla città, i circa 25 km di fogli di carta che costituiscono il progetto Stadio...
 Gio. 29 mar 2018 
Okaka si racconta: "Io, Conte, Conti e Ranieri. Ho un messaggio per Schick"
Londra e Roma non sono così distanti quando questo spazio è attraversato dai ricordi....
Pellegrini out? Nainggolan sanzionato
Ieri a Trigoria, nel giorno in cui Alberto De Rossi ha rinnovato per altri due anni...
Cambi mirati, Di Francesco vara un turnover prudente
Riecco la vera Trigoria. Dopo dieci giorni di spopolamento un po' malinconico, Eusebio...
 Mer. 28 mar 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Alberto De Rossi
Alberto De Rossi rinnova il contratto da allenatore della Primavera
Ore 17.42: così nasce il calcio secondo Francesco
«Mamma, lasciami i soldi per la merenda». «Va bene, ma non comprare le solite schifezze»....
Rieccolo. Karsdorp vede la luce: calcia il pallone. Guarigione vicina, la Roma lo aspetta
Ha ricominciato a dare calci al pallone con la gioia negli occhi del bambino che...
Trigoria torna a riempirsi: Dzeko il più stanco
Pausa ma non troppo. Al netto del recupero di Defrel, oggi Di Francesco riavrà nuovamente...
 Lun. 26 mar 2018 
Santiago, Sarajevo, e Dzeko è diventato della Roma
Santiago aveva dieci anni, gli occhi intelligenti, il cuore romanista, lo sguardo...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>