facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 21 giugno 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Non ci resta che Defrel

Venerdì 18 agosto 2017
Non ci sarà Riyad Mahrez, né la sua alternativa lì a destra, almeno nella prima giornata di campionato. Eccola, dopodomani si riparte: Eusebio Di Francesco ha ancora la sua Roma in costruzione e a Bergamo dovrà ancora arrangiarsi, perché gli manca l'esterno alto titolare e un centrale difensivo (a Trigoria sostengono non sia una priorità), oltre che i terzini titolari (Karsdorp e Emerson, fermi ai box), anche se Kolarov non può essere certo definito una riserva. L'Atalanta, prima avversaria dei giallorossi, non sarà la stessa dello scorso anno, non sarà quella della stagione dei record, apparentemente sembra più debole, ma essendo l'inizio un po' tutto può spaventare, appunto, perché è l'inizio e le incognite sono sempre tante. Incognite che valgono per l'Atalanta (che ha perso Conti, Kessie e Spinazzola si è auto-emarginato in attesa di fuga) e che, ovviamente, riguardano anche la Roma, un bel po' diversa da quella che è arrivata seconda lo scorso anno e che si è fatta eliminare da Porto (preliminare di Champions), Lione (ottavi di finale Europa League) e Lazio (semifinale coppa Italia). Diversa nell'allenatore, da Spalletti a Di Francesco, diversa nel modulo, dal 3-4-1-2 o 4-2-3-1 al 4-3-3, diversa in alcuni calciatori, non ci sono Salah, Ruediger e Paredes, oltre Vermaelen, che è stato titolare solo all'inizio della scorsa stagione e Szczesny, la Roma ha deciso di puntare su Alisson e non investire sul polacco, finito alla Juventus. Le certezze: c'è Dzeko, il capocannoniere, c'è Nainggolan, c'è De Rossi, è tornato Pellegrini, c' è Gonalons. C' è sicuramente un valore tecnico su cui lavorare ma qualcosa ancora manca e per diversi motivi.

COLPO MANCANTE - Monchi ha tentato il colpo Mahrez, ma a quanto pare dovrà dirottare su altri, quindi a Bergamo rivedremo con ogni probabilità Defrel nel ruolo di esterno destro alto (Under ha fatto vedere buoni numeri ma va gestito con calma), con Dzeko e Perotti rispettivamente punta centrale e esterno sinistro. El Shaarawy è tornato solo ora e le amichevoli estive - e buona parte della preparazione - le ha saltate, quindi è difficile che venga schierato subito da titolare: nell'ultima seduta di allenamento è stato provato nella formazione titolare durante la sgambata contro la Primavera di Alberto De Rossi. Questa la formazione testata inizialmente da DiFra: Alisson; Peres, Fazio, Moreno, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Defrel, Dzeko, El Shaarawy.

DIFESA DA REGISTRARE - Convince poco la coppia centrale, composta da due impostatori, ovvero Fazio e Moreno, un destro e un mancino. Probabile l' impiego di Manolas, possibile al suo fianco quello di uno tra Moreno e Fazio o più facilmente Juan Jesus (provato con il greco nella ripresa). I terzini quelli sono e quelli vedremo domenica (anche se Nura è dato in crescita). De Rossi ha recuperato e partirà lui dal primo minuto, prima stagione da capitano vero. Senza Totti. O meglio, con Totti dirigente e non più calciatore. E già è qualcosa.

ALE PIAN PIANO CON GOL - Di Francesco sta cercando di mettere a posto certi meccanismi difensivi con gli uomini momentaneamente a disposizione. Peres è quello che deve imparare di più, deve saper difendere come singolo e con tutta la linea e domenica c'è Gomez come avversario, un calciatore capace di mettere in difficoltà anche la difesa della Roma lo scorso anno. E' chiaro che il problema non è solo Peres (anche Fazio ha palesato qualche difficoltà quando gioca in una difesa a quattro schierata molto alta), ma di reparto. Di difesa di squadra. Di pressing fatto in un certo modo e di marcature preventive che tutti devono essere in grado di mettere in pratica, compresi i centrocampisti come Nainggolan e Strootman, deputati al doppio movimento, offensivo e difensivo. Quando ci sarà Roma-Inter, Eusebio forse avrà la squadra completata dal mercato (a parte gli infortunati) e le specificità dei ruoli saranno più evidenti. Capiremo se Defrel (o Florenzi, che ieri ha giocato il secondo tempo contro la Primavera, alto a destra: partita finita 7-0 per i grandi, due gol di El Sharaawy, 2 di Dzeko, uno per ciascuno Defrel e Nainggolan, più Florenzi, con un destro al volo, ecco la formazione, ieri, nella ripresa: Lobont; Nura, Manolas, Juan Jesus, Castan; Gonalons, Gerson, Pellegrini; Iturbe, Tumminello, Florenzi) sarà l' esterno titolare, capiremo chi sarà l' uomo che affiancherà Manolas al centro della difesa. Capiremo tanto. Ora siamo solo all'inizio e Difra ha bisogno di tempo. E di qualche giocatore in più.
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero

Primavera - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 23 mar 2018 
Senza tregua: Di Francesco rilancia il turnover
Se si affatica il prato, figuriamoci gli uomini. E' da sabato che il terreno dell'Olimpico,...
Alisson guida i "capitani" giallorossi
Scende in campo la Roma dei capitani. Sarà una prima volta con la fascia al braccio...
 Gio. 22 mar 2018 
 Mer. 21 mar 2018 
Calciomercato, sorpasso Roma. Ecco Cristante
Affondo e sorpasso. La Roma vola in testa alla griglia delle pretendenti per Bryan...
Ritrovato l'amico gol
La primavera romanista è iniziata in anticipo. E lo ha fatto a suon di gol. Nove...
 Mar. 20 mar 2018 
In Champions di corsa. La Roma? Chiamare dopo il mercato
Magari sarà solo un caso. O magari Di Francesco aveva capito tutto quando, pubblicamente...
Calciomercato Roma, SuperAlisson, offerta Real
Il rilancio della Roma quando l'inverno sta per terminare e domani comincia la primavera...
 Dom. 18 mar 2018 
Morto Stefano Pellegrini ex attaccante della Roma degli anni 70'
È morto Stefano Pellegrini, l'ex attaccante della Roma degli Anni '70. Aveva 65...
Gonalons guida l'assalto dell'altra Roma
Per molti è un'occasione, un'assicurazione sul futuro. La Roma scava dentro se stessa...
Crotone, quanta Roma. Ricci e Stoian, cresciuti a Trigoria, titolari fissi
Si attende il rientro di Tumminello
Roma, operazione Crotone per restare terza
L'unico accostamento con la prossima tappa in Europa, al momento di scendere in...
 Ven. 16 mar 2018 
Roma-Barcellona: info biglietti
Tutte le informazioni sui biglietti per Roma-Barcellona di Champions League
 Mar. 13 mar 2018 
Eurovisione
L'ultima volta che la squadra azzurra nelle coppe europee finì con quattro pedine...
 Lun. 12 mar 2018 
Roma, l'allungo. Nell'ultima giornata di campionato consolidato il terzo posto su Lazio e Inter
La Roma prende il largo. L'ultima giornata di campionato ha permesso alla squadra...
Roma, la ricchezza è nella Champions
La Champions è la ricchezza della Roma. Da tempo. E ancora di più in questa stagione....
 Sab. 10 mar 2018 
PRIMAVERA 1 TIM - Roma-Udinese 0-0
Nella 23ª giornata del Girone Unico del Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto...
 Ven. 09 mar 2018 
Nessuna tregua per Under
Turn over sì, ma non troppo. Di Francesco ha preparato la partita contro il Torino...
Oltre la Samp
Non c'è solo la Sampdoria. Anche se Marassi resterà sempre nel cuore perché «è il...
 Gio. 08 mar 2018 
Rebus centrocampo per Di Francesco
Niente buche, ma tanto traffico. Il centrocampo della Roma torna a pieno regime...
 Mer. 07 mar 2018 
DiFra-Walter, una storia di 31 anni
Venivano da due mari diversi, si trovarono nella stessa operosa provincia: Walter...
 Lun. 05 mar 2018 
TRIGORIA 05/03 - Scarico per chi ha giocato contro il Napoli
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Karsdorp e Luca Pellegrini
 Dom. 04 mar 2018 
Morte di Astori: da Taccola a Morosini, i precedenti che hanno fatto piangere il calcio
Genova - Padre, calciatore, capitano, ragazzo. Di 31 anni. Amatissimo da colleghi,...
Un altro esonero per Zeman: il Pescara verrà affidato a Epifani
Il Pescara, dopo la brutta sconfitta di Cittadella, ha deciso di esonerare Zdenek Zeman: al suo posto potrebbe essere promosso Epifani.
 Sab. 03 mar 2018 
Florenzi per il futuro
Dopo le dure frasi da Boston («Finora ne abbiamo mandate in bancarotta 2, ne mancano altre 7»), arrivano le repliche al presidente della Roma
Jorginho contro De Rossi: due registi a caccia dell'Oscar
Otto anni di differenza sono una vita, specie se fai il centrocampista e devi scattare...
 Ven. 02 mar 2018 
Calciomercato Mourinho, ultimo anno Ibra con United
"Sarà lui a decidere se smettere o continuare altrove"
Pallotta: "Il nuovo Totti lo trovo al computer"
Chi lo critica non lo capisce. Pallotta parla la lingua dei «nerd» e vuole una Roma...
Roma, affidati a SuperDzeko
D'accordo, non è il momento migliore. Per segnare e per sognare. Ma il curriculum...
 Gio. 01 mar 2018 
Tutte le informazioni sui biglietti di Roma-Torino
INIZIATIVE SPECIALE STUDENTI AS Roma dedicherà una promozione speciale...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>