facebook twitter Feed RSS
Domenica - 18 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Benvenuti nel mundo di Monchi

Sabato 12 agosto 2017
L' importante è non sbagliarsi. «Io sono betico, perché domanda a me?». Ramon, perché tutti da queste parti si chiamano Ramon, vende sciarpe davanti allo stadio dedicato al presidente Sanchez-Pizjuan. Ramon anche lui, chiaro. Vende il Siviglia ma sogna il Betis. Quindi guai a chiedergli del terzo Ramon di questa storia, Monchi. «A me interessa solo il business». Eppure la pista giusta, come in un copione di calciomercato che i direttori sportivi conoscono bene, è poco lontana, inaspettata. Cinque signori non giovani discutono di calcio seduti su una panchina, proprio di fronte alle foto delle leggende sevilliste. Parlano del ritorno di Banega, della tragedia di Antonio Puerta, ma parlano volentieri anche di Monchi. «Se volete sapere dove abita - fa uno mimando la rotta con il bastone - dovete camminare un po'. Non molto eh, ci sono andato anche io. Quartiere San Bernardo».

NORMALITA' - In realtà a Siviglia i quartieri si chiamano Hermandades, cioè confraternite. Ricordano le contrade di Siena, solo che invece di correre con i cavalli vanno in processione durante la Settimana Santa. Non vi aspettate ville con piscina, palazzi stile Dubai, signore patinate e platinate. Monchi ha scelto di vivere in un ambiente rustico, a stretto contatto con la sua gente, «perché è un uomo normale». La prima casa dove abitava è un vicoletto che dista circa 900 metri dallo stadio. E' un appartamento curato di due piani in un contesto di palazzine anonime. Da lì Monchi si è spostato di pochi isolati, acquistando un attico in un blocco di tre palazzoni con videosorveglianza e portiere: al pianterreno ci sono banche, centri estetici, cliniche veterinarie. Su in alto il terrazzo con vista sulla semicircolare Plaza de España, uno dei gioielli della città: simboleggia architettonicamente l'abbraccio della Spagna all'America. E questo, per un professionista che ha deciso di lavorare con Pallotta, ha un significato simbolico importante. Un ragazzo rotondo che porta la spesa alla mamma indica il portone. «Monchi abita proprio lì». Lo conosce? «Beh, chi non lo conosce?».

QUATTRO C - El hombre normal non è nato a Siviglia. E' andaluso sì ma di mare, perché viene dalla piccola San Fernando che è vicino a Cadice. Lì conserva ancora gli affetti più grandi: la madre e poi moglie e figli, che adesso fanno avanti e indietro con Roma. Ana, la donna del suo destino, non è amante del calcio e non si concede mai alle interviste, mentre il figlio Alejandro paga tutti gli anni l'abbonamento del Siviglia anche se studia a Londra; la famiglia è completata dalla figlia Maria, che già si è fatta immortalare a Roma in un'affettuosa foto con il padre in un posto non casuale, Piazza di Spagna. Casa, campo, carnevale, chiesa. Si può riassumere in quattro lettere C la vita spagnola di Monchi, un pasionario, tale da essere definito dagli amici «picaito», una specie di maniaco, per quanto si lasci coinvolgere nelle vicende che lo riguardano. Non è solo calcio, naturalmente, il suo mondo. «Ho amici d'infanzia e amici di carnevale» ama ripetere lui che per le celebrazioni folkloristiche ha un'attitudine particolare. Sia sacre che profane.

IN FESTA - Il profano è appunto costituito dal carnevale di Cadice: Monchi si è esibito al teatro Falla preparando una Chirigota, un misto satirico di musica e parole durante il quale ha accettato di farsi sbeffeggiare dai compagni di scena in quanto calvo. Nella playlist in auto, anche adesso nel tragitto romano da casa a Trigoria, la Chirigota non manca mai. E' il suo rock and roll. Il sacro è la Settimana Santa, che per i sivigliani diventa una processione continua tra la Domenica delle Palme e il giorno di Pasqua. Monchi più volte, partendo con i confratelli dalla centrale Plaza de Alfalfa, ha sfilato vestito da nazareno (cioè come nelle antiche processioni di Nazareth) con tanto di caratteristico Capirote, un curioso cappello a punta che lascia scoperti solo gli occhi.

FUGA - Disponibile e apprezzato, amato dai suoi tifosi e rispettato dai rivali del Betis, negli ultimi anni Monchi si è concesso poco alla mondanità. Era diverso da scapolo, quando giocava e frequentava eroi della notte come Maradona e Dassaev. Di recente è stato avvistato spesso al ristorante Vips, una taverna a due passi dallo stadio, o all'Alcuza, sempre nella zona di San Bernardo. Per il resto, quando non raggiungeva la famiglia a Cadice, passava molto tempo alla Ciudad Deportiva del Siviglia, compresa quell'ora quasi quotidiana dedicata ai muscoli in palestra. Ah, la Ciudad Deportiva è intitolata a un ex presidente del club, Cisneros Palacios. Naturalmente di nome faceva Ramon.
di Roberto Maida
Fonte: Corriere dello Sport

Conferenza Stampa - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 30 nov 2017 
Semplici: "La squadra farà una bella figura a Roma"
ROMA-SPAL, LA CONFERENZA STAMPA DI LEONARDO SEMPLICI
 Mer. 29 nov 2017 
Lite negli spogliatoi della Juventus tra gli "anziani" e gli stranieri. Tre di loro avrebbero...
Tre bianconeri stranieri hanno chiesto di essere ceduti a gennaio...
 Mar. 28 nov 2017 
ROMA-SPAL, giovedì la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco
Il pareggio con il Genoa è alle spalle, ora la Roma non ha tempo da perdere: venerdì...
 Dom. 26 nov 2017 
DI FRANCESCO: "De Rossi? È un peccato, sa di aver sbagliato. L'arbitraggio non mi è piaciuto"
GENOA-ROMA 1-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Questa battuta d’arresto non ci voleva, sono due punti persi"
 Sab. 25 nov 2017 
BALLARDINI: "Domani non dovremo concedere nulla, Marassi ci aiuta"
GENOA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI DAVIDE BALLARDINI: "La Roma, insieme alla Juventus e Napoli, è la squadra più forte. Ha forza fisica e qualità tecnica”
DI FRANCESCO: "Non mi accontento, dobbiamo e possiamo fare meglio. Schick convocato, siamo felici"
GENOA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: “Siamo cresciuti sotto tanti punti di vista, ma non mi accontento."
 Ven. 24 nov 2017 
SAMPDORIA, Giampaolo: "Pallotta dice che ci siamo anche noi per lo scudetto? Se battiamo la Roma..."
James Pallotta, presidente giallorosso, nell'intervista concessa a Sports Illustrated...
GENOA-ROMA, Sabato la conferenza stampa del Mister Eusebio Di Francesco
Sabato 25 novembre 2017, alle ore 12.45, il tecnico Eusebio Di Francesco incontrerà...
 Mer. 22 nov 2017 
DI FRANCESCO: "Dovevamo essere più determinati e cattivi. L'euforia fa bene, la presunzione no"
ATLETICO MADRID-ROMA 2-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Partita alla pari fino al loro gol, siamo stati un po’ imprecisi e dovevamo essere più determinati"
 Mar. 21 nov 2017 
KOKE: "Dobbiamo vincere contro la Roma. Griezmann è un grande giocatore"
ATLETICO MADRID-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI KOKE
SIMEONE: "La Roma è cresciuta dopo il derby, hanno una grande opportunità. Torres sarà titolare"
Diego Pablo Simeone, allenatore dell'Atletico Madrid, è intervenuto in conferenza...
DI FRANCESCO: "Non dobbiamo accontentarci, serve un risultato positivo. Nainggolan è disponibile"
ATLETICO MADRID-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO
PEROTTI: "Mi è sempre mancato il gol, mi godo questo momento. E' importante aiutare la squadra"
ATLETICO MADRID-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI DIEGO PEROTTI
LA ROMA è atterrata a Madrid
Dopo la bella ed emozionante vittoria nel derby, la Roma si rituffa in Europa. I...
Roma da Champions. Schemi, uomini e gol. La grande rinascita nel segno di DiFra
Poco più di due mesi, 71 giorni, una vita fa. Non era neppure autunno quando la...
 Lun. 20 nov 2017 
CHAMPIONS LEAGUE Atletico Madrid-Roma. Domani rifinitura e conferenza stampa del mister Di Francesco
Domani la rifinitura a Trigoria, poi la partenza per Madrid
Tavecchio in conferenza: "Colpe? Dovevo cambiare ct all'intervallo a San Siro"
Il presidente della Figc dimissionario: «Prese decisioni gravi senza le leghe di A e B»
 Sab. 18 nov 2017 
INZAGHI: "Non dovevamo commettere quegli errori, i derby sono così"
ROMA-LAZIO 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA: "Gli episodi sono troppo importanti e sono stati favorevoli alla Roma, così abbiamo perso”
DI FRANCESCO: "Grande orgoglio vincere da allenatore. Nainggolan è più di un Ninja, un supereroe"
ROMA-LAZIO 2-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Fino al rigore predominio nostro nel gioco e nelle aggressioni"
Ninja sì
Radja fino alla fine. Di Francesco non scioglie il dubbio sulla presenza del centrocampista,...
 Ven. 17 nov 2017 
DI FRANCESCO: "Nainggolan decidiamo oggi, Schick out. Il derby è fuori dalla classifica"
ROMA-LAZIO LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Spero che gli azzurri scendano in campo con orgoglio. Non partiamo per pareggiare."
INZAGHI: "Per Immobile c'è speranza. La Roma non avrà paura di noi. Vinca il migliore"
ROMA-LAZIO LA CONFERENZA STAMPA DI SIMONE INZAGHI: "Immobile risente ancora del problemino che aveva accusato con l'Udinese"
Atletico Madrid-Roma, il programma della vigilia
Mercoledì 22 novembre la Roma andrà a giocare a Madrid la penultima partita del...
 Gio. 16 nov 2017 
ROMA-LAZIO, domani la conferenza stampa di Di Francesco
Il derby si avvicina ed è il momento anche della conferenza stampa. Eusebio Di Francesco,...
 Mer. 15 nov 2017 
ACCORDO ROMA-Volvo Car. Gandini: "Il gesto di De Rossi è stato un segnale della volontà dei ragazzi"
È in programma per oggi la conferenza stampa di presentazione del nuovo accordo...
 Mar. 14 nov 2017 
Emozione Monchi al primo derby. Ai biancocelesti ha anche segnato
Il battesimo da dirigente l'ha fatto il 30 aprile, Roma-Lazio 1-3, non esattamente...
VENTURA: "Non mi sono dimesso. Parlerò con la Federazione e valuteremo. Chiedo scusa agli italiani"
L'eliminazione contro la Svezia potrebbe costare la panchina dell'Italia a Gian...
 Gio. 09 nov 2017 
Svezia-Italia, El Shaarawy escluso dal match. Presenti Florenzi e De Rossi
Come ampiamente pronosticabile, Simone Zaza non è stato convocato per la gara contro la Svezia dopo il risentimento muscolare di questa mattina. Fuori anche Stephan El Shaarawy, uno dei più in forma della rosa di Ventura, oltre a Danilo D'Ambrosio e Leonardo Spinazzola.
BELGIO, Martinez: "Nainggolan giocherà sicuramente in entrambe le gare che ci aspettano"
Roberto Martinez, commissario tecnico del Belgio, ha parlato in conferenza stampa...
 Mer. 08 nov 2017 
Italia, De Rossi: "Non partecipare al Mondiale sarebbe una macchia sul curriculum"
Queste le parole di Daniele De Rossi, centrocampista della Roma e della Nazionale,...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>