facebook twitter Feed RSS
Sabato - 20 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Tor di Valle, c'è il "no" dei Trasporti

Mercoledì 09 agosto 2017
Sorpresa: nel parere dello Stato sullo stadio della Roma a Tor di Valle arriva la netta bocciatura del ministero dei Trasporti. Il Mit scrive che così com'è nemmeno il nuovo progetto va bene: c'è il rischio di costruire una cattedrale nel deserto. Il parere di Palazzo Chigi tiene conto di tutti gli attori coinvolti nella decisione. Ci sono i «pro» con prescrizioni (Viminale, Ambiente, Demanio, Prefettura) e, appunto, pesanti «contro», primo tra tutti quello del dicastero di Porta Pia. E' questo l'ultimo responso arrivato in Regione, chiamata a esprimersi nelle prossime 24 ore su una procedura controversa. A cavallo tra due delibere (quella di Marino, poi rivisitata da Raggi) e con una serie di falle che si trascinano da sempre. Ora c'è da decidere se la conferenza dei servizi darà mandato di ripartire con tutto l'iter fra sei mesi o se sarà possibile l'aggancio della pratica al dossier già aperto. Le pressioni politiche aumentano: il M5S addirittura chiede alla Roma di non fare entrare allo stadio i tesserati del Pd. I grillini attaccano il governatore Zingaretti (che fra sei mesi si ricandiderà a caccia del secondo mandato). Una guerra tra tifosi che non tiene conto dei mille dubbi tecnici ancora presenti nell'opera. Dopo il Campidoglio e la città Metropolitana, ieri è toccato alla presidenza del Consiglio dei ministri inviare un dossier alla Regione, dove ha sede la conferenza dei servizi sull'operazione calcistico-immobiliare. Nella relazione il rappresentante unico delle amministrazioni statali, Carlo Notarmuzi, mette in fila i responsi dei vari ministeri coinvolti. Senza però prendersi la briga di arrivare a una sintesi. Su tutti pesa il parere negativo del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti al nuovo progetto presentato dalla giunta Raggi, che a fronte di un dimagrimento in termini di cubature «dell'ecomostro» mette in evidenza i limiti infrastrutturali e la mancanza di collegamenti, su ferro e gomma di cui si dovrebbe fare carico il proponente, l'impresa Eurnova di Parnasi. Perché «non garantisce un miglioramento delle condizioni di deflusso sulla viabilità esistente» e, pertanto, ritiene che «non possa essere accettabile un loro degrado conseguente all'intervento» e «non si può concordare, da un punto di vista tecnico funzionale, con la realizzazione del nuovo stadio, senza la preventiva e propedeutica realizzazione del nuovo svincolo Parco de Medici-Stadio e del ponte di Traiano». Diversa la posizione del Ministero dei beni culturali che non boccia il progetto e nemmeno lo promuove: si limita a invocare «una soluzione architettonica che coniughi la conservazione della testimonianza delle tribune dell'ippodromo». Sul quale, va ricordato, pende anche un ricorso al Tar che si discuterà a metà settembre. Da Palazzo Chigi, invece, accendono il semaforo verde a Tor di Valle l'Autorità di bacino (la lottizzazione è prevista su un'ansa del Tevere), il ministero dell'Ambiente (ma ci sono prescrizioni in materia di ricarica per veicoli elettrici e bike sharing), il Viminale con una nota dei vigili del fuoco «a condizione che vengano realizzati gli interventi già precedentemente indicati». Concetto che ripetono nelle rispettive relazioni anche la Prefettura della Capitale e il dipartimento sicurezza sempre del ministero degli Interni.

LA SVOLTA - Letti tutti i pareri la Regione, titolare della conferenza dei servizi, dovrà adesso decidere: se far continuare questo nuovo progetto, e quindi riconoscendone la pubblica utilità dell'opera, o se rifarlo partire dalla casella del «via» con un ulteriore allungamento dei tempi di altri sei mesi. In questa dinamica si inserisce comunque la politica: la prossima primavera si voterà per le politiche e nel Lazio per le regionali. Uno stop tecnico sarebbe comunque addebitato a un volere politico di Nicola Zingaretti, che si appresta a correre alla ricerca del secondo mandato. La confusione è tanta e si intrecciano vari fattori extra-tecnici. Roberto Morassut, deputato Pd ed ex assessore all'Urbanistica, definisce «un pasticcio» tutta l'operazione che il Governo a trazione dem sta molto caldeggiando. E ritorna a ribadire come lo stadio a Tor di Valle sia «soggetto a forzature e a ricorsi e con il rischio di un risultato che anziché dare una nuova opportunità alla Capitale ne accresce i problemi».
di S. Canettieri
Fonte: Il Messaggero

Primavera - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 16 ott 2017 
TRIGORIA 16/10 - Sala video e tattica in vista del Chelsea
ALLENAMENTO ROMA - El Shaarawy in gruppo, individuale in campo per Defrel e Schick
 Dom. 15 ott 2017 
 Ven. 13 ott 2017 
PRIMAVERA, Fiorentina-Roma 1-0
Nella 5ª giornata del Girone Unico del Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto...
 Gio. 12 ott 2017 
PELLEGRINI: "Il dolore è passato, con il Napoli ci saró"
"Siamo un bel gruppo. Spero di segnare il primo gol all'Olimpico col Napoli"
Il turnover di De Rossi
Al rientro dalla sosta, la Primavera di Alberto De Rossi farà visita alla Fiorentina...
 Mer. 11 ott 2017 
 Mar. 10 ott 2017 
La curva Primavera annuncia lo sciopero del tifo per Torino-Roma
Nei primi trenta minuti della partita contro la Roma, in programma il prossimo 22...
Ranieri: "La Roma sta cambiando pelle con Di Francesco e i nuovi giocatori"
Parla l’attuale tecnico del Nantes: “La Juve è una macchina da guerra che può mettere in difficoltà chiunque. Napoli? Sarri sta gestendo bene la rosa, spero arrivino pronti in primavera”
Torino-Roma, info biglietti
Il Torino Football Club comunica che saranno in vendita da lunedì 9 ottobre alle...
L'autunno verità della Capitale. Di Francesco testa la Roma da alti livelli
Dopo un settembre da applausi ecco l'ottobrata giallorossa, con appendice novembrina...
 Lun. 09 ott 2017 
Roma, contro il Napoli guai al centro. Occhi puntati su De Rossi e Pellegrini
Emergenza a centrocampo per Di Francesco a pochi giorni dalla sfida contro gli uomini di Sarri. Schick prosegue nel processo di “riatletizzazione” e punta alla partita contro il Torino di domenica 22
TRIGORIA 09/10 - In gruppo Karsdorp e Perotti. Lavoro individuale per Schick ed Emerson
ALLENAMENTO ROMA - Individuale programmato per De Rossi
Manolas, una diga contro il Napoli
Il miglior attacco è la difesa? Per scoprirlo bisognerà attendere sabato quando...
 Dom. 08 ott 2017 
Roma, ottobre decisivo per Schick e Karsdorp
Domani Emerson si allenerà con la Primavera.
Roma, Emerson Palmieri si allena con la Primavera: rientro vicino
Da lunedì il brasiliano in gruppo con i ragazzi di De Rossi
Roma, c'è oro per il futuro
Il filo si è allungato, ma tiene ancora: se si spezzerà o se potrà essere riavvolto...
Schick ancora in ritardo: il big match si allontana
Ancora in bilico. Difficilmente Schick sarà disponibile per giocare sabato contro...
 Sab. 07 ott 2017 
DI FRANCESCO: "Napoli altro esame di maturità. Spero di avere Schick e Karsdorp a disposizione"
Presente all'inaugurazione del club di Dragonara dedicato a lui, il tecnico della...
Fair play sì, ma non troppo. Roma a rischio sanzione Uefa
Pazientare fino alla prossima primavera, per gli appassionati di quel genere un...
 Ven. 06 ott 2017 
Roma, Masangu già stupisce: inserito tra i migliori classe 2000 del mondo
Il quotidiano britannico "The Guardian" ha stilato una lista dei migliori sessanta...
Pallotta "buca" il fair play Uefa
La Roma ha sforato uno dei paletti del Fair Play Finanziario. L'accordo con la Uefa,...
 Gio. 05 ott 2017 
Roma, per Allison complimenti social dal laziale Strakosha
Il portiere giallorosso ha postato una sua foto sui social durante l'allenamento con la nazionale brasiliana: "Alisson airlines", il commento dell'estremo difensore albanese
Anche con DiFra la Roma ha il suo jolly che adesso vuole tutto
Di Francesco, Pallotta e Ventura, in rigoroso ordine alfabetico. Tre obiettivi di...
 Mar. 03 ott 2017 
Il solito piagnisteo di Montella
Mi capitò, nella primavera del 2001, di accedere nello spogliatoio di Trigoria....
 Dom. 01 ott 2017 
Gandini: "Il mio Milan non c'è più. E questa Roma sta crescendo ogni giorno"
Che effetto fa tornare a San Siro a un anno (o poco più) dalla separazione con il...
Testa a testa Florenzi-Under
Le prove vanno in una direzione. Poi però ci sono le valutazioni emotive, le scintille...
Candela: "Vincenzo è sotto pressione. DiFra? Meglio di Spalletti"
Doppio passo e se ne va. Come quando giocava, come quando costringeva Eusebio a...
 Ven. 29 set 2017 
Florenzi: "Stavo male a guardare la Roma da fuori"
Alessandro Florenzi, attraverso i social della Roma, ha risposto alle domande dei...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>