facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 19 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Gerson, il regalo che la Roma non si aspettava

Prima in vendita, poi no. Il centrocampista da esubero si è trasformato in preziosa alternativa ai titolari Si è impegnato per smentire tutti, oggi sembra un altro
Martedì 08 agosto 2017
Da esodato a preziosa alternativa del centrocampo. La nuova vita di Gerson, sedotto e abbandonato dalla Roma, ceduto a gennaio al Lille, tornato per non aver trovato l'accordo con il club francese, relegato ai margini della squadra fino alla fine della stagione. Il giovane brasiliano è partito per il ritiro con lo status di chi è parcheggiato in attesa di una sistemazione, ma gli è bastato un mese di allenamenti per convincere Di Francesco, che d'accordo con Monchi ha deciso di toglierlo dal mercato. Un premio per come ha lavorato in questo periodo, con impegno e con la prospettiva di tornare a sentirsi un calciatore. Eppure all'inizio Di Francesco ha dovuto scuotere questo ragazzo un po' indolente, impigrito da una stagione trascorsa in panchina. Durante una partitella a Pinzolo lo ha dovuto rimproverare duramente: «Se non sei più rapido ti riesco a marcare anche io», gli ha detto l'allenatore. Oggi sembra un altro e nel foltissimo e qualificatissimo centrocampo della Roma proverà a ritagliarsi spazio anche lui, arrivato dalla Fluminense per quasi diciotto milioni. In maglia giallorossa ha collezionato solo quattro presenze in campionato, compresa quella ancora oggi inspiegabile da titolare nel ruolo di attaccante esterno a Torino contro la Juve.

RINASCITA - Era diventato un oggetto misterioso, difficile anche da collocare sul mercato. Dopo quella partita e il mancato trasferimento al Lille, Gerson era finito anche in Primavera, per punizione. Poi tanta panchina, un rapporto mai decollato con Spalletti, la capacità di sfruttare l'occasione che gli ha concesso Di Francesco. Oggi Gerson ha ritrovato la voglia di crederci. Ha avuto la possibilità di mettersi in mostra nella tournèe americana e anche negli ultimi allenamenti a Trigoria ha confermato di essere in forma strepitosa. Recentemente è stato provato spesso da titolare, nel centrocampo completato da De Rossi e Nainggolan. Per il gioco di Di Francesco questo ragazzo che ha solo vent'anni ha le caratteristiche giuste. La filosofia di calcio del tecnico abruzzese prevede di far girare molto la palla, con verticalizzazioni continue. Gerson lo interpreta nel modo migliore, con la capacità di giocare sempre di prima.

LA FAME - In questo periodo Di Francesco ha lavorato molto con lui, per aiutarlo a correggersi, per fargli capire quale fosse l'atteggiamento giusto e il brasiliano sul campo lo ha ripagato. Tutta un'altra cosa rispetto alla passata stagione, tatticamente inquadrato nel 4-3-3 con compiti precisi, Gerson ha capito anche che bisogna rincorrere gli avversari, che si sono due fasi, che non deve cercare solo la giocata. Dopo il periodo di studio a Pinzolo, negli Stati Uniti il brasiliano è riuscito a dimostrare le sue qualità. Oggi non è ipotizzabile una maglia da titolare per Gerson nelle prime partite ufficiali, ma se Di Francesco e Monchi hanno deciso di tenerlo è per farlo giocare. E in questo centrocampo così affollato può trovare spazio anche lui. Soprattutto se mantiene questa "fame", che gli ha permesso di migliorarsi dal punto di vista tattico. Adesso tocca a lui.
di G. D’ Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Primavera - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 16 ott 2017 
TRIGORIA 16/10 - Sala video e tattica in vista del Chelsea
ALLENAMENTO ROMA - El Shaarawy in gruppo, individuale in campo per Defrel e Schick
 Dom. 15 ott 2017 
 Ven. 13 ott 2017 
PRIMAVERA, Fiorentina-Roma 1-0
Nella 5ª giornata del Girone Unico del Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto...
 Gio. 12 ott 2017 
PELLEGRINI: "Il dolore è passato, con il Napoli ci saró"
"Siamo un bel gruppo. Spero di segnare il primo gol all'Olimpico col Napoli"
Il turnover di De Rossi
Al rientro dalla sosta, la Primavera di Alberto De Rossi farà visita alla Fiorentina...
 Mer. 11 ott 2017 
 Mar. 10 ott 2017 
La curva Primavera annuncia lo sciopero del tifo per Torino-Roma
Nei primi trenta minuti della partita contro la Roma, in programma il prossimo 22...
Ranieri: "La Roma sta cambiando pelle con Di Francesco e i nuovi giocatori"
Parla l’attuale tecnico del Nantes: “La Juve è una macchina da guerra che può mettere in difficoltà chiunque. Napoli? Sarri sta gestendo bene la rosa, spero arrivino pronti in primavera”
Torino-Roma, info biglietti
Il Torino Football Club comunica che saranno in vendita da lunedì 9 ottobre alle...
L'autunno verità della Capitale. Di Francesco testa la Roma da alti livelli
Dopo un settembre da applausi ecco l'ottobrata giallorossa, con appendice novembrina...
 Lun. 09 ott 2017 
Roma, contro il Napoli guai al centro. Occhi puntati su De Rossi e Pellegrini
Emergenza a centrocampo per Di Francesco a pochi giorni dalla sfida contro gli uomini di Sarri. Schick prosegue nel processo di “riatletizzazione” e punta alla partita contro il Torino di domenica 22
TRIGORIA 09/10 - In gruppo Karsdorp e Perotti. Lavoro individuale per Schick ed Emerson
ALLENAMENTO ROMA - Individuale programmato per De Rossi
Manolas, una diga contro il Napoli
Il miglior attacco è la difesa? Per scoprirlo bisognerà attendere sabato quando...
 Dom. 08 ott 2017 
Roma, ottobre decisivo per Schick e Karsdorp
Domani Emerson si allenerà con la Primavera.
Roma, Emerson Palmieri si allena con la Primavera: rientro vicino
Da lunedì il brasiliano in gruppo con i ragazzi di De Rossi
Roma, c'è oro per il futuro
Il filo si è allungato, ma tiene ancora: se si spezzerà o se potrà essere riavvolto...
Schick ancora in ritardo: il big match si allontana
Ancora in bilico. Difficilmente Schick sarà disponibile per giocare sabato contro...
 Sab. 07 ott 2017 
DI FRANCESCO: "Napoli altro esame di maturità. Spero di avere Schick e Karsdorp a disposizione"
Presente all'inaugurazione del club di Dragonara dedicato a lui, il tecnico della...
Fair play sì, ma non troppo. Roma a rischio sanzione Uefa
Pazientare fino alla prossima primavera, per gli appassionati di quel genere un...
 Ven. 06 ott 2017 
Roma, Masangu già stupisce: inserito tra i migliori classe 2000 del mondo
Il quotidiano britannico "The Guardian" ha stilato una lista dei migliori sessanta...
Pallotta "buca" il fair play Uefa
La Roma ha sforato uno dei paletti del Fair Play Finanziario. L'accordo con la Uefa,...
 Gio. 05 ott 2017 
Roma, per Allison complimenti social dal laziale Strakosha
Il portiere giallorosso ha postato una sua foto sui social durante l'allenamento con la nazionale brasiliana: "Alisson airlines", il commento dell'estremo difensore albanese
Anche con DiFra la Roma ha il suo jolly che adesso vuole tutto
Di Francesco, Pallotta e Ventura, in rigoroso ordine alfabetico. Tre obiettivi di...
 Mar. 03 ott 2017 
Il solito piagnisteo di Montella
Mi capitò, nella primavera del 2001, di accedere nello spogliatoio di Trigoria....
 Dom. 01 ott 2017 
Gandini: "Il mio Milan non c'è più. E questa Roma sta crescendo ogni giorno"
Che effetto fa tornare a San Siro a un anno (o poco più) dalla separazione con il...
Testa a testa Florenzi-Under
Le prove vanno in una direzione. Poi però ci sono le valutazioni emotive, le scintille...
Candela: "Vincenzo è sotto pressione. DiFra? Meglio di Spalletti"
Doppio passo e se ne va. Come quando giocava, come quando costringeva Eusebio a...
 Ven. 29 set 2017 
Florenzi: "Stavo male a guardare la Roma da fuori"
Alessandro Florenzi, attraverso i social della Roma, ha risposto alle domande dei...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>