facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 26 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Gerson, il regalo che la Roma non si aspettava

Prima in vendita, poi no. Il centrocampista da esubero si è trasformato in preziosa alternativa ai titolari Si è impegnato per smentire tutti, oggi sembra un altro
Martedì 08 agosto 2017
Da esodato a preziosa alternativa del centrocampo. La nuova vita di Gerson, sedotto e abbandonato dalla Roma, ceduto a gennaio al Lille, tornato per non aver trovato l'accordo con il club francese, relegato ai margini della squadra fino alla fine della stagione. Il giovane brasiliano è partito per il ritiro con lo status di chi è parcheggiato in attesa di una sistemazione, ma gli è bastato un mese di allenamenti per convincere Di Francesco, che d'accordo con Monchi ha deciso di toglierlo dal mercato. Un premio per come ha lavorato in questo periodo, con impegno e con la prospettiva di tornare a sentirsi un calciatore. Eppure all'inizio Di Francesco ha dovuto scuotere questo ragazzo un po' indolente, impigrito da una stagione trascorsa in panchina. Durante una partitella a Pinzolo lo ha dovuto rimproverare duramente: «Se non sei più rapido ti riesco a marcare anche io», gli ha detto l'allenatore. Oggi sembra un altro e nel foltissimo e qualificatissimo centrocampo della Roma proverà a ritagliarsi spazio anche lui, arrivato dalla Fluminense per quasi diciotto milioni. In maglia giallorossa ha collezionato solo quattro presenze in campionato, compresa quella ancora oggi inspiegabile da titolare nel ruolo di attaccante esterno a Torino contro la Juve.

RINASCITA - Era diventato un oggetto misterioso, difficile anche da collocare sul mercato. Dopo quella partita e il mancato trasferimento al Lille, Gerson era finito anche in Primavera, per punizione. Poi tanta panchina, un rapporto mai decollato con Spalletti, la capacità di sfruttare l'occasione che gli ha concesso Di Francesco. Oggi Gerson ha ritrovato la voglia di crederci. Ha avuto la possibilità di mettersi in mostra nella tournèe americana e anche negli ultimi allenamenti a Trigoria ha confermato di essere in forma strepitosa. Recentemente è stato provato spesso da titolare, nel centrocampo completato da De Rossi e Nainggolan. Per il gioco di Di Francesco questo ragazzo che ha solo vent'anni ha le caratteristiche giuste. La filosofia di calcio del tecnico abruzzese prevede di far girare molto la palla, con verticalizzazioni continue. Gerson lo interpreta nel modo migliore, con la capacità di giocare sempre di prima.

LA FAME - In questo periodo Di Francesco ha lavorato molto con lui, per aiutarlo a correggersi, per fargli capire quale fosse l'atteggiamento giusto e il brasiliano sul campo lo ha ripagato. Tutta un'altra cosa rispetto alla passata stagione, tatticamente inquadrato nel 4-3-3 con compiti precisi, Gerson ha capito anche che bisogna rincorrere gli avversari, che si sono due fasi, che non deve cercare solo la giocata. Dopo il periodo di studio a Pinzolo, negli Stati Uniti il brasiliano è riuscito a dimostrare le sue qualità. Oggi non è ipotizzabile una maglia da titolare per Gerson nelle prime partite ufficiali, ma se Di Francesco e Monchi hanno deciso di tenerlo è per farlo giocare. E in questo centrocampo così affollato può trovare spazio anche lui. Soprattutto se mantiene questa "fame", che gli ha permesso di migliorarsi dal punto di vista tattico. Adesso tocca a lui.
di G. D’ Ubaldo
Fonte: Corriere dello Sport

Primavera - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 18 gen 2018 
Corlu: "La Roma è un grande club, spero di giocare in prima squadra un giorno"
Rezan Corlu ha parlato dei suoi primi mesi con la maglia della Roma Primavera. Oltre...
 Lun. 15 gen 2018 
Roma-Shakhtar Donetsk: Info Biglietti
Dopo che il 14 gennaio si è conclusa la fase di prelazione concessa ai titolari...
 Dom. 14 gen 2018 
Riscatto Roma, la Lazio affonda
La Roma Primavera vince da grande, la Lazio ripiomba nel baratro. I giallorossi,...
 Sab. 13 gen 2018 
PRIMAVERA, c'è un numero 10 della Roma con la fascia da capitano
Roma, numero 10 e fascia da capitano: è il gioiello Mirko Antonucci. Su di lui già...
 Ven. 12 gen 2018 
Stadio Roma, Civita: "Oggi le osservazioni sul verbale. Vogliamo completare l'iter in primavera"
Giorni importanti sul fronte stadio. Nella giornata di oggi sono attesa, qualora...
Tommasi: "Subito le seconde squadre. Lotito? Non può aggregare"
Damiano Tommasi, presidente dell'Associazione Italiana Calciatori ed ex centrocampista...
 Gio. 11 gen 2018 
In vendita dal 12 gennaio i biglietti per le gare interne di Serie A fino al 9 marzo
L'AS Roma comunica che a partire dalle ore 10:00 di venerdì 12 gennaio sarà possibile...
CALCIOMERCATO Roma, Virtus Entella e Pro Vercelli sulle tracce di Marcucci
Andrea Marcucci, centrocampista della Primavera di Alberto De Rossi, si sta mettendo...
Roma costretta a vendere
Il fair play finanziario incombe ancora. Sulle speranze presenti e sui sogni futuri....
 Mer. 10 gen 2018 
Calciomercato Roma, il Fair Play finanziario incombe: ecco chi sarà sacrificato in estate
Il fair play finanziario frena ancora i sogni della Roma. Sia in questo mercato...
Calciomercato Sassuolo, UFFICIALE: Cappa
Nella giornata di ieri Riccardo Cappa, ex attaccante della Primavera giallorossa,...
Tommasi: "Presenterò il mio programma nell'Assemblea di Lega"
"Di Biagio? Giusto guidi per ora la Nazionale"
Calciomercato Roma, Raiola spinge Luca Pellegrini verso il Psg
Andarsene ancor prima di iniziare. Potrebbe essere la scelta di Luca Pellegrini,...
 Lun. 08 gen 2018 
Roma, aria di rifondazione
Terapia d'urto per la Roma. La crisi è in stadio avanzato ed è finito il tempo delle...
Sala Roma
PROVA A PRENDERMI - La crisi della Roma è ufficialmente l'argomento più discusso...
Summit con Joe
E' il momento di guardarsi negli occhi. Lo ha detto Eusebio Di Francesco alla fine...
Supercoppa amara per i baby. De Rossi: "Ma il futuro è roseo"
Due facce della stessa medaglia. Da un lato l'amarezza per una sconfitta arrivata...
 Dom. 07 gen 2018 
SUPERCOPPA PRIMAVERA - Inter-Roma 1-1 (2-1 d.t.s.)
Nella finale a gara unica della Supercoppa Primavera TIM 2017/2018 l'AS Roma del...
Roma, Monchi chiama Pallotta: "Mercato? Ci vogliono soldi"
Dopo il k.o. con l'Atalanta, i dirigenti si ritroveranno per fare il punto, forse a Londra
Crisi Roma: la dirigenza a caccia di soluzioni. Pallotta attende risposte
Il presidente Jim Pallotta preferisce non commentare la sconfitta contro l'Atalanta,...
Calciomercato Roma, centrocampo opaco. Rispunta Castro
La Roma tornerà sul mercato, ormai è una certezza dopo le delusioni di dicembre...
"E' un predestinato...". Cagliari, ecco chi è Biancu, il "nuovo Barella" corteggiato da Inter e Roma
"Biancu è un predestinato: ha una grande carriera davanti". Tutti pazzi per Nicolò...
Ancora Inter-Roma: Emmers-Riccardi, sfida tra genietti
L'ultimo confronto da dentro o fuori l'ha deciso Xian Emmers. Sette mesi fa, a Reggio...
 Sab. 06 gen 2018 
Primavera, De Rossi: "Senza paura dell'Inter"
«Sappiamo di incontrare una squadra forte, una squadra organizzata, un settore giovanile...
 Ven. 05 gen 2018 
Supercoppa, De Rossi punta la linea verde
Prosegue la marcia di avvicinamento della Roma Primavera alla Supercoppa Italiana,...
 Mar. 02 gen 2018 
Sempre più Sud. Si è concluso un anno bellissimo. Tra gioie e dolori
Quella secondo cui per una botta di fortuna avuta la sfiga ti debba presentare all'infinito...
 Sab. 30 dic 2017 
Inter, stavolta un punto: con la Lazio finisce 0-0
La squadra di Spalletti dopo tre sconfitte consecutive trova almeno un pari che mantiene immutate le distanze in ottica Champions
Florenzi: duecento volte Roma
Se il destino sceglie di farti esordire in A a 20 anni al posto di Totti, tu che...
 Ven. 29 dic 2017 
Special Eusebio
Cinque anni non si dimenticano in novanta minuti. Sono stati anni magnifici per...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>