facebook twitter Feed RSS
Domenica - 21 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Scusate il ritardo (non solo per colpa sua). La rincorsa di Gerson

Domenica 06 agosto 2017
È bastato un mese scarso di allenamenti e partite, è bastato giusto sporcarsi un po' le mani per dire con ragionevole sicurezza che Gerson e la Roma hanno perso un anno, sposandosi con il testimone di nozze meno indicato. Dietro quei 19 milioni pagati per lui qualcosa c'era da approfondire, da migliorare, da plasmare. È presto per dire tutto il resto, per carità: dove proseguirà la stagione il brasiliano, al netto delle indicazioni positive, lo decideranno anche le vie del mercato. E lì si vedrà fino a che punto davvero farà o meno rimpiangere l'investimento fatto per lui. Forse non accadrà mai, certo. Ma una cosa s'è capita: Gerson non è il giocatore che schieri un giorno allo Juventus Stadium come fosse una provocazione, poi lo fai sparire, lo cedi, lo mandi in Primavera dopo il suo rifiuto facendo credere che non fosse una punizione a chi davvero ha voluto sentirsi raccontare una favola. La sintesi è piuttosto questa: il brasiliano è capitato da queste parti nei mesi sbagliati, con un allenatore sbagliato, con un Luciano Spalletti che ha preferito arrostire un titolare piuttosto che preparare la tavola con un altro ingrediente, molto più comodo e a portata di mano.

QUALCOSA SI MUOVE - Un anno dopo e per il brasiliano sarebbe stata una musica diversa. Quattro settimane con Di Francesco sono state sufficienti per vedere dell'altro. O semplicemente per vedere qualcosa rispetto al nulla: Gerson esiste davvero, non è solamente un bonifico, un numero 30 messo lì a caso, un senza ruolo, né arte né parte. Questo pareva e questo non è. Non è un giudizio nel merito, non è una santificazione di Di Francesco o una crocifissione di Spalletti. Fu anche colpa del giocatore (e della sua famiglia) se un anno e mezzo fa, rifiutando il Frosinone, Gerson disse no anche alla possibilità di rendersi più...presentabile.

INDIZI - Il centrocampista di oggi, vale un punto di partenza, di ripartenza per il brasiliano. Un po' di scuola guida senza grandi risultati a Pinzolo, poi negli Stati Uniti Gerson ha cambiato marcia e fatto vedere più di una qualità. Certamente non tali da affidargli una maglia da titolare nella Roma di oggi, di sicuro sufficienti per far parte di una rosa di Serie A. E magari anche, col senno di poi, dell'organico della scorsa stagione, che in mezzo al campo era qualitativamente e numericamente inferiore rispetto a quello attuale. E allora gli indizi cominciano a essere due: il Lilla lo scorso gennaio, pur dentro una trattativa con qualche passaggio poco chiaro, l'aveva comunque acquistato investendo tra prestito e riscatto 18 milioni. E, secondo indizio, un lavoro tattico approfondito - per carità, magari unito ancheaun approccio diverso da parte del ragazzo - hanno fatto il resto in questa estate. Il terzo indizio farebbe una prova. Ma se è vero che la Roma, su indicazione di Di Francesco, s'è orientata per tenerlo in rosa almeno fino a gennaio, adesso lo scatto spetta al giocatore. Perché se un anno vieni bocciato puoi pure dare la colpa allo scarso feeling con il professore. Ma il secondo no, non lo puoi fallire. Non avresti scuse, non ti crederebbe (più) nessuno.
di D. Stoppini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Primavera - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 18 ott 2017 
Che Roma con super Dzeko: impresa sfiorata. Hazard salva Conte: 3-3!
Luiz e il belga danno il 2-0 al Chelsea, ma Kolarov e la doppietta del bosniaco ribaltano tutto. Ancora Hazard firma il pari, Blues ancora in testa al girone a+2 su Di Francesco
A. DE ROSSI: "Al Chelsea abbiamo tolto certezze e la nostra autostima è cresciuta. Ci sottovalutano"
UEFA YOUTH LEAGUE, Chelsea-Roma 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA ALBERTO DE ROSSI: "La mentalità della squadra ha fatto la differenza. Abbiamo vinto in un campo difficile”
VALEAU: "Vittoria sul Chelsea importantissima. Siamo sul pezzo"
UEFA YOUTH LEAGUE, Chelsea-Roma 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA VALEAU A ROMA TV...
UEFA YOUTH LEAGUE, Chelsea-Roma 0-2
Uefa Youth League 2017/2018 - Fase A Gironi - Gruppo A - 3ª Giornata Mercoledì 18...
Due date per la sfida con la Samp
Un recupero ancora in bilico, e due (quasi) recuperati che vedono la luce. La Roma...
 Mar. 17 ott 2017 
A. DE ROSSI: "Contro il Chelsea useremo le nostre armi. Loro sono favoriti, noi imprevedibili"
Alla vigilia del match di Youth League, in programma domani alle 13:00 (le 14:00...
 Lun. 16 ott 2017 
TRIGORIA 16/10 - Sala video e tattica in vista del Chelsea
ALLENAMENTO ROMA - El Shaarawy in gruppo, individuale in campo per Defrel e Schick
 Dom. 15 ott 2017 
 Ven. 13 ott 2017 
PRIMAVERA, Fiorentina-Roma 1-0
Nella 5ª giornata del Girone Unico del Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto...
 Gio. 12 ott 2017 
PELLEGRINI: "Il dolore è passato, con il Napoli ci saró"
"Siamo un bel gruppo. Spero di segnare il primo gol all'Olimpico col Napoli"
Il turnover di De Rossi
Al rientro dalla sosta, la Primavera di Alberto De Rossi farà visita alla Fiorentina...
 Mer. 11 ott 2017 
 Mar. 10 ott 2017 
La curva Primavera annuncia lo sciopero del tifo per Torino-Roma
Nei primi trenta minuti della partita contro la Roma, in programma il prossimo 22...
Ranieri: "La Roma sta cambiando pelle con Di Francesco e i nuovi giocatori"
Parla l’attuale tecnico del Nantes: “La Juve è una macchina da guerra che può mettere in difficoltà chiunque. Napoli? Sarri sta gestendo bene la rosa, spero arrivino pronti in primavera”
Torino-Roma, info biglietti
Il Torino Football Club comunica che saranno in vendita da lunedì 9 ottobre alle...
L'autunno verità della Capitale. Di Francesco testa la Roma da alti livelli
Dopo un settembre da applausi ecco l'ottobrata giallorossa, con appendice novembrina...
 Lun. 09 ott 2017 
Roma, contro il Napoli guai al centro. Occhi puntati su De Rossi e Pellegrini
Emergenza a centrocampo per Di Francesco a pochi giorni dalla sfida contro gli uomini di Sarri. Schick prosegue nel processo di “riatletizzazione” e punta alla partita contro il Torino di domenica 22
TRIGORIA 09/10 - In gruppo Karsdorp e Perotti. Lavoro individuale per Schick ed Emerson
ALLENAMENTO ROMA - Individuale programmato per De Rossi
Manolas, una diga contro il Napoli
Il miglior attacco è la difesa? Per scoprirlo bisognerà attendere sabato quando...
 Dom. 08 ott 2017 
Roma, ottobre decisivo per Schick e Karsdorp
Domani Emerson si allenerà con la Primavera.
Roma, Emerson Palmieri si allena con la Primavera: rientro vicino
Da lunedì il brasiliano in gruppo con i ragazzi di De Rossi
Roma, c'è oro per il futuro
Il filo si è allungato, ma tiene ancora: se si spezzerà o se potrà essere riavvolto...
Schick ancora in ritardo: il big match si allontana
Ancora in bilico. Difficilmente Schick sarà disponibile per giocare sabato contro...
 Sab. 07 ott 2017 
DI FRANCESCO: "Napoli altro esame di maturità. Spero di avere Schick e Karsdorp a disposizione"
Presente all'inaugurazione del club di Dragonara dedicato a lui, il tecnico della...
Fair play sì, ma non troppo. Roma a rischio sanzione Uefa
Pazientare fino alla prossima primavera, per gli appassionati di quel genere un...
 Ven. 06 ott 2017 
Roma, Masangu già stupisce: inserito tra i migliori classe 2000 del mondo
Il quotidiano britannico "The Guardian" ha stilato una lista dei migliori sessanta...
Pallotta "buca" il fair play Uefa
La Roma ha sforato uno dei paletti del Fair Play Finanziario. L'accordo con la Uefa,...
 Gio. 05 ott 2017 
Roma, per Allison complimenti social dal laziale Strakosha
Il portiere giallorosso ha postato una sua foto sui social durante l'allenamento con la nazionale brasiliana: "Alisson airlines", il commento dell'estremo difensore albanese
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>