facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 19 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Scusate il ritardo (non solo per colpa sua). La rincorsa di Gerson

Domenica 06 agosto 2017
È bastato un mese scarso di allenamenti e partite, è bastato giusto sporcarsi un po' le mani per dire con ragionevole sicurezza che Gerson e la Roma hanno perso un anno, sposandosi con il testimone di nozze meno indicato. Dietro quei 19 milioni pagati per lui qualcosa c'era da approfondire, da migliorare, da plasmare. È presto per dire tutto il resto, per carità: dove proseguirà la stagione il brasiliano, al netto delle indicazioni positive, lo decideranno anche le vie del mercato. E lì si vedrà fino a che punto davvero farà o meno rimpiangere l'investimento fatto per lui. Forse non accadrà mai, certo. Ma una cosa s'è capita: Gerson non è il giocatore che schieri un giorno allo Juventus Stadium come fosse una provocazione, poi lo fai sparire, lo cedi, lo mandi in Primavera dopo il suo rifiuto facendo credere che non fosse una punizione a chi davvero ha voluto sentirsi raccontare una favola. La sintesi è piuttosto questa: il brasiliano è capitato da queste parti nei mesi sbagliati, con un allenatore sbagliato, con un Luciano Spalletti che ha preferito arrostire un titolare piuttosto che preparare la tavola con un altro ingrediente, molto più comodo e a portata di mano.

QUALCOSA SI MUOVE - Un anno dopo e per il brasiliano sarebbe stata una musica diversa. Quattro settimane con Di Francesco sono state sufficienti per vedere dell'altro. O semplicemente per vedere qualcosa rispetto al nulla: Gerson esiste davvero, non è solamente un bonifico, un numero 30 messo lì a caso, un senza ruolo, né arte né parte. Questo pareva e questo non è. Non è un giudizio nel merito, non è una santificazione di Di Francesco o una crocifissione di Spalletti. Fu anche colpa del giocatore (e della sua famiglia) se un anno e mezzo fa, rifiutando il Frosinone, Gerson disse no anche alla possibilità di rendersi più...presentabile.

INDIZI - Il centrocampista di oggi, vale un punto di partenza, di ripartenza per il brasiliano. Un po' di scuola guida senza grandi risultati a Pinzolo, poi negli Stati Uniti Gerson ha cambiato marcia e fatto vedere più di una qualità. Certamente non tali da affidargli una maglia da titolare nella Roma di oggi, di sicuro sufficienti per far parte di una rosa di Serie A. E magari anche, col senno di poi, dell'organico della scorsa stagione, che in mezzo al campo era qualitativamente e numericamente inferiore rispetto a quello attuale. E allora gli indizi cominciano a essere due: il Lilla lo scorso gennaio, pur dentro una trattativa con qualche passaggio poco chiaro, l'aveva comunque acquistato investendo tra prestito e riscatto 18 milioni. E, secondo indizio, un lavoro tattico approfondito - per carità, magari unito ancheaun approccio diverso da parte del ragazzo - hanno fatto il resto in questa estate. Il terzo indizio farebbe una prova. Ma se è vero che la Roma, su indicazione di Di Francesco, s'è orientata per tenerlo in rosa almeno fino a gennaio, adesso lo scatto spetta al giocatore. Perché se un anno vieni bocciato puoi pure dare la colpa allo scarso feeling con il professore. Ma il secondo no, non lo puoi fallire. Non avresti scuse, non ti crederebbe (più) nessuno.
di D. Stoppini
Fonte: Gazzetta dello Sport

Primavera - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Ven. 22 giu 2018 
TUMMINELLO: "Sempre grato alla Roma, Trigoria è casa mia. Ora inizia una nuova avventura"
Da questa mattina Marco Tumminello è ufficialmente un giocatore dell'Atalanta. L'ex...
Dalle cifre alle motivazioni, ecco tutte le risposte sull'addio di Nainggolan
Ci mancava il Rompipallone di Gene Gnocchi sulla Gazzetta dello Sport di ieri a...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Tumminiello all' Atalanta
L'AS Roma rende noto di aver ceduto a titolo definitivo all'Atalanta i diritti alle...
Zaniolo, il baby talento che intriga Di Francesco
Nicolò Zaniolo, trequartista di grande talento che ha imparato a fare la mezzala,...
 Gio. 21 giu 2018 
Ecco Zaniolo: dallo svincolo della Fiorentina ai 3 milioni dell'Inter dopo la B
La Supercoppa a gennaio, il Torneo di Viareggio a marzo, lo scudetto un paio di...
Monchi: "Ho ottimi rapporti con la dirigenza della Roma. Di Francesco è stata la mia prima scelta"
"La minore pressione del FFP ci permette di agire con tranquillità"
Mirante e Santon, una Roma all'italiana
Tre italiani in un giorno. La Roma continua il suo mercato senza tregue, stavolta...
Calciomercato Roma, genesi e dettagli della trattativa Pastore
Radja Nainggolan è pronto ai saluti, per il centrocampista argentino mancano solo pochi passi per arrivare al traguardo finale
Calciomercato Roma, addio al Ninja
Nainggolan-Inter: è fatta. Affare chiuso a 24 milioni. Ai giallorossi anche Santon e Zaniolo. Portiere: scambio Skorupski-Mirante
 Mer. 20 giu 2018 
La Roma prende Santon e il baby Zaniolo dall'Inter in cambio di Nainggolan e 24 milioni
Affare quasi chiuso tra i due club, a Trigoria arriva Pastore
Seconde squadre, sei club di A chiedono il rinvio: tra queste anche la Roma
Sei club di Serie A stanno valutando chiedere alla Federcalcio il rinvio dell'introduzione...
Nainggolan: "Ci vediamo a Milano". Il post, la smentita, il giallo
Ieri il centrocampista belga della Roma era a Trigoria. E sta già cercando casa al Nord
Calciomercato Roma, conto alla rovescia Inter-Nainggolan. Il sì a 35 milioni entro fine mese
La Roma sblocca la trattativa: ok al cash più due-tre giovani. È il quarto colpo per Spalletti: il belga firmerà fino al 2022
 Dom. 17 giu 2018 
Calciomercato, la Roma non si ferma: ecco tutte le mosse
Dal rinnovo di Di Francesco alle cessioni, fino ad una suggestione...
 Sab. 16 giu 2018 
Ninja e Alisson, Roma al rialzo
Dopo i quattro «botti» in entrata, anche se l'acquisto di Kluivert deve ancora essere...
 Ven. 15 giu 2018 
Calciomercato Roma, l'Inter insiste per Nainggolan. Ausilio sente Monchi e avvia la trattativa
La Roma “scende” a 35 milioni e valuta anche i giovani come contropartita tecnica nell’affare per il centrocampista belga
 Gio. 14 giu 2018 
Stadio della Roma, Raggi: "Se non ci sono irregolarità si potrà andare avanti con l'iter"
"Fraccaro e Bonafede mi presentarono Lanzalone”
Calciomercato, le mosse per Radja: l'Inter è pronta ad accelerare. E la Roma aspetta
Le mosse per Radja: l’Inter è pronta ad accelerare. E la Roma aspetta
 Mer. 13 giu 2018 
Inter-Radja, c'è l'offerta. Intesa con Nainggolan e primo squillo alla Roma
Per il club giallorosso la cifra è bassa: ma la trattativa è partita. Il belga è stimolato da Spalletti e dal ritorno nerazzurro in Champions
 Mar. 12 giu 2018 
Kluivert a Roma: l'olandese chiama Ziyech in giallorosso
In corso le visite mediche. Nel pomeriggio possibile visita a Trigoria. Nel frattempo fa gli auguri per il Mondiale al suo ex e forse anche futuro compagno
 Lun. 11 giu 2018 
Calciomercato, ag. Zaniolo: "Alla Roma per Nainggolan? Vi spiego"
Ormai non è più un mistero, Luciano Spalletti sogna Radja Nainggolan per far compiere...
Tuttosport: calciomercato Inter, colpo Nainggolan. Alla Roma 29 milioni più Zaniolo
L'Inter avrebbe trovato l'accordo con la Roma per il passaggio in nerazzurro di...
 Dom. 10 giu 2018 
Mirko Antonucci, c'è la fila: la Roma lo valuta 20 milioni
Il talento della Primavera è diventato un uomo mercato: lo vogliono Sassuolo, Parma, Bologna e Torino ma Monchi non vuole cederlo a titolo definitivo
Nainggolan si è promesso a Spalletti, scatto Inter: offerta una contropartita
Salgono in maniera vertiginosa le quotazioni di Radja Nainggolan per l'Inter. Il...
 Sab. 09 giu 2018 
Roma-Florenzi senza accordo. E adesso su di lui piomba il Chelsea
C'è ancora distanza sul rinnovo, nuovo appuntamento la prossima settimana: ma dalla Premier arriva l'interesse dei Blues. Kluivert Jr: si tratta a oltranza sui bonus
 Ven. 08 giu 2018 
Calciomercato Roma, da Gerson a Luca Pellegrini: c'è una rosa sotto esame
C'è una rosa nascosta che, al netto dei nuovi arrivi, dovrà trovare una sistemazione...
 Gio. 07 giu 2018 
Ecco quello che è successo il 7 giugno 1927
«Si discute tanto su una data, ma non si dà abbastanza valore a quello che ha fatto...
Calciomercato, la Roma da Benatia. Ma per sapere di Ziyech
Che cosa voglia fare Monchi di questa Roma che ha attraversato la Champions League...
 Dom. 03 giu 2018 
Calciomercato Roma, porte girevoli. La porta va blindata
Nessun lutto cittadino come un anno fa per Totti né lacrime in mondovisione, ma...
I nuovi mister del calcio
L'appuntamento è per domani mattina a Coverciano. Comincia il corso per diventare...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>