facebook twitter Feed RSS
Sabato - 22 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Calciomercato Milan, le fideiussioni per Biglia e Bonucci diventano un caso

Il Banco BPM avrebbe negato le garanzie per il pagamento dei due acquisti di luglio. La società adesso ha meno di una settimana per ottenerle
Giovedì 03 agosto 2017
MILANO - Le fideiussioni di Bonucci e Biglia stanno diventando un caso per il Milan. A rivelarlo è il sito calcioefinanza.it, secondo il quale il club rossonero non è ancora riuscito a ottenere le garanzie dei pagamenti per gli acquisti del difensore della Juventus e del centrocampista della Lazio.

NO DALLE BANCHE - «Secondo quanto verificato in ambienti finanziari da CF - Calcioefinanza.it, il Milan - si legge sul sito - si è rivolto tra le altre a Banco BPM (tra l'altro sponsor della società fino al 30 giugno 2019), riscontrando però delle difficoltà. La risposta dell'istituto alla richiesta della garanzia infatti è stata negativa: in base alle condizioni attuali del bilancio rossonero (in rosso), la banca non può concedere alcuna fideiussione. Non si tratta, però, di un no "personale": il tema infatti riguarda le regole del sistema creditizio, qualunque altra banca si comporterebbe allo stesso modo per concedere questo tipo di garanzia a qualunque altra società calcistica. Un tema, quindi, abbastanza normale per i club di Serie A, i cui bilanci spesso fanno segnare perdite pesanti. In questi casi, così, le società forniscono alle banche una contro-garanzia rispetto ai conti: solitamente, quelli che vengono definiti asset, siano crediti su futuri ricavi, immobili o quant'altro. In sostanza, il funzionamento è che se l'azienda non riesce a ripagare la garanzia, la banca si può rivalere così su qualche asset».

ASSET IN PEGNO - «Il Milan - aggiunge Calcioefinanza.it - però, si trova in una situazione particolare: la quasi totalità dei suoi asset è infatti impegnato come pegno per il finanziamento effettuato dal fondo statunitense Elliott. L'elenco è infatti abbastanza corposo, questi sono gli asset che sono stati dati a garanzia di Elliott (tramite la Project Redblack):
un atto di pegno sul cd. "conto corrente ricavi" aperto dalla Società presso Banca Popolare di Milano;
un atto di pegno sui diritti di proprietà intellettuale (in particolare, sui marchi) di proprietà della Società;
un atto di cessione in garanzia dei crediti derivanti dai vari contratti commerciali e di sponsorship stipulati dalla Società;
un atto di cessione in garanzia dei crediti derivanti dai contratti di "media" stipulati dalla Società;
un atto di cessione in garanzia dall'archivio immagini, dati, registrazioni e video fruibili e/o di proprietà della Società;
un atto di pegno sulla quota di proprietà della Società rappresentativa del 100% del capitale sociale di Milan Entertainment S.r.l.;
un atto di pegno sul cd. "conto corrente ricavi" aperto da Milan Entertainment S.r.l. presso Banca Popolare di Milano;
un atto di cessione in garanzia dei crediti derivanti dai vari contratti commerciali e di sponsorship stipulati da Milan Entertainment S.r.l..

SOLUZIONI - Secondo quanto appreso da CF - Calcioefinanza.it, Banco Bpm ha indicato due strade possibili, due soluzioni al Milan per ottenere le fideiussioni: o liberare qualche asset dato in garanza ad Elliott e "girarlo" come contro-garanzia alla banca, oppure trovare una banca internazionale che vi controgarantisca».

TEMPISTICA - «Ora sta al Milan scegliere la strada da seguire, anche perché i tempi stringono. Il Comunicato Ufficiale n.165/A del 30 maggio 2017, con cui la FIGC ha emanato le norme relative ai termine e alle disposizioni regolamentari in materia di tesseramento per la stagione sportiva 2017/2018, per le società di serie A, B e Lega Pro, spiega che il pagamento della prima rata (pari al 20% del saldo finale per la stagione 2017/18) e il «deposito delle fideiussioni dirette a garantire la rateizzazione dei pagamenti previsti per operazioni di campagna trasferimenti poste in essere entro il 31 luglio 2017 devono essere effettuati dalle società di Serie A entro il termine perentorio dell'11 agosto 2017, pena la mancata esecutività dei contratti e conseguente caducazione degli effetti del deposito, da comunicare alle parti interessate con immediatezza da parte della competente Lega». E il fatto che, tra i pegni dati per il finanziamento ad Elliott, siano presenti anche i crediti derivanti dai contratti di "media", toglie alla società rossonera la possibilità di utilizzare, come garanzia, i ricavi dei diritti tv della stagione 2017/18 per la Serie A, ipotesi prevista nel regolamento per le sole società della massima serie».
Fonte: calcioefinanza.it

Comunicato - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 20 giu 2018 
Seconde squadre, sei club di A chiedono il rinvio: tra queste anche la Roma
Sei club di Serie A stanno valutando chiedere alla Federcalcio il rinvio dell'introduzione...
 Lun. 18 giu 2018 
MIHAJLOVIC è il nuovo allenatore dello Sporting Lisbona
UFFICIALE: L'ex Samp, Torino e Milan riparte dal Portogallo: contratto triennale...
Italia-Ucraina a Genova il 10 ottobre
Amichevole degli azzurri insieme con nuovo programma promozione
Serie A, le date della stagione 2018/2019
La Serie A 2018/2019 prenderà il via il 19 agosto, per concludersi il 26 maggio...
 Ven. 15 giu 2018 
Roma, acquisita la Res: il giallorosso entra anche nel calcio femminile
L'indiscrezioni era nell'aria, ma oggi è arrivata l'ufficialità: la Roma avrà una...
Stadio Roma, comunicato-video di Baldissoni e Raggi: "Verifiche per la legalità del progetto"
Virginia Raggi ha dichiarato che verrà avviata immediatamente una verifica e che...
 Mer. 13 giu 2018 
Fair Play Finanziario: il comunicato dell'Inter
La posizione del club nerazzurro dopo il comunicato della Uefa. Dopo il comunicato...
UFFICIALE: Roma uscita dal settlement agreement
Uefa, la Roma ha rispettato i parametri del Fair Play Finanziario: è fuori dal settlement agreement
Tor di Valle, la Roma non è coinvolta nell'inchiesta sui reati di corruzione
Nessun dipendente AS Roma risulta coinvolto nell'inchiesta. La società potrebbe esprimersi con un comunicato non appena la questione sarà più chiara
 Sab. 09 giu 2018 
Kluivert a un passo. Radja tentato dall'Inter, Spalletti lo corteggia. I dubbi su Berardi
«Non c'è ancora un accordo tra l'Ajax e la Roma» , rivela il manager di Justin Kluivert,...
 Ven. 08 giu 2018 
Calciomercato Juventus, UFFICIALE l'acquisto di Perin
"Non potevo rifiutare la Juventus, voglio farmi trovare pronto" Ora è anche ufficiale,...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Bryan Cristante
COMUNICATO AS ROMA
Cristante, primo giorno a Trigoria
Visite mediche a Villa Stuart e poi firma sul contratto
Ecco Cristante: firma e chiama DiFra
Visite mediche per l’ex Atalanta, che poi parla al telefono col tecnico In ritiro dall’inizio
 Gio. 07 giu 2018 
Roma, conclusa la prima fase dell'aumento di capitale
COMUNICATO AS ROMA - Sottoscritto circa l’86% dell’offerta per un ammontare di 99 milioni di euro
Ecco quello che è successo il 7 giugno 1927
«Si discute tanto su una data, ma non si dà abbastanza valore a quello che ha fatto...
 Mar. 05 giu 2018 
Calciomercato Roma, Ziyech rivela ai suoi compagni di squadra il trasferimento in giallorosso
Il fantasista dell’Ajax, dopo l’accelerata in queste ore anche per Cristante, potrebbe essere l’altro colpo in entrata per Monchi
Distribuzione dei ricavi di UEFA Champions League 2018/19
Alle squadre che partecipano alla UEFA Champions League 2018/19 e alla Supercoppa UEFA 2018 sarà distribuito un totale di 2,04 miliardi di euro.
 Ven. 01 giu 2018 
Calciomercato Roma, Marcano "spinge" Manolas al Real Madrid?
Il Real Madrid è ancora sotto shock per l'improvviso addio di Zinedine Zidane, comunicato...
 Gio. 31 mag 2018 
 Mer. 30 mag 2018 
I criteri per l'ammissione delle seconde squadre in Serie C: Juventus e Inter prima della Roma
Seconde squadre e Serie C. In giornata la FIGC ha diramato il comunicato che spiega...
 Mar. 29 mag 2018 
Calciomercato Roma, c'è il sì di Marcano: domani l'arrivo in città
Il difensore, in scadenza di contratto con il Porto, ha accettato la proposta della...
Napoli, De Laurentiis: "Così il Var lascia ancora la dietrologia sui vantaggi alla Juventus"
Il presidente traccia un bilancio sul primo anno dell'utilizzo della tecnologia: «Alle società viene negata la possibilità di avere dopo qualche ora o qualche giorno gli elementi valutativi in mano in modo da avere un rapporto non conflittuale con gli arbitri. E in regia dovrebbero stare dei tecnici, non degli arbitri»
Lazio, De Vrij: "Non volevo giocare contro l'Inter"
Il difensore olandese conferma il passaggio ai nerazzurri: «Ho firmato per 5 anni»
 Lun. 28 mag 2018 
Calciomercato, Coric ha firmato fino al 2023, nel pomeriggio il comunicato della Roma (FOTO)
E' Ante Coric il primo acquisto di questa sessione di calciomercato della Roma....
Under 21: infortuni per Cutrone e Depaoli, convocato Tumminello
L'Italia Under 21 perde per infortunio due perni dello scacchiere di Gigi Di Biagio....
 Sab. 26 mag 2018 
Trigoria si rifà il look per il ritiro
Finale di Champions: ironia in stile Royal Wedding
 Mar. 22 mag 2018 
Calciomercato Napoli, vertice in corso tra De Laurentiis e Ancelotti per provare a chiudere
Un incontro per cercare un'intesa definitiva, un passo avanti importante per cercare...
Uefa rinvia Milan a giudizio sui conti, Coppe e mercato a rischio
Negato il 'settlement agreement' per il financial fair play
 Lun. 21 mag 2018 
BELGIO, i tifosi contro Martinez: "Nainggolan merita il Mondiale, è una pazzia. Esoneriamolo"
Si conclude dopo 4 anni di polemiche la vicenda Nainggolan-Belgio. Roberto Martinez...
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>