facebook twitter Feed RSS
Martedì - 16 ottobre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Calciomercato Roma, difesa ad oltranza: ​reparto ancora rivoluzionato, Manolas resta l'incognita

Domenica 02 luglio 2017
«La Juve più della Roma ha una tradizione e una proprietà consolidata. Comunque se guardi bene come ha costruito il team: i bianconeri hanno grandi centrocampisti ma anche noi. Sono meglio di noi in attacco, ma in difesa la differenza è che alla Juve stanno insieme da tanto tempo. Sono come i Boston Celtics o i Golden State Warriors, giocatori che si conoscono bene perché da tanto tempo giocano insieme, e ogni anno inseriscono uno o due giocatori su una grande base: è ciò che dovremo fare anche noi, senza più fare tante compravendite». E niente, nemmeno stavolta la Roma riesce a fare come i Boston Celtics o i Golden State Warriors o, per restare nel calcio, che è meglio, come la Juventus. Il presidente Jim Pallotta, evidentemente, ci ha ripensato oppure non è stato ascoltato. Perché il reparto della Roma prevalentemente rivoluzionato è proprio la difesa e non è nemmeno la prima volta, basti ricordare - su tutte - le precedenti partenze di Marquinhos e Benatia. E l'ennesima rivoluzione non è certo per questioni tecniche, semmai per le divampanti esigenze economico/finanziarie. Ma questo è.

L'ESAME DI GRECO - Dopo la partenza di Rudiger (potrebbe essere più alto dei 35+bonus l'accordo col Chelsea), la prima questione bollente si chiama Kostas Manolas.Il difensore greco è in vacanza, in attesa del suo secondo figlio; in attesa anche di rimettersi al tavolo con la Roma per discutere il rinnovo del contratto: proposta ferma a settembre scorso, 2,5 a stagione (respinta). Kostas stava per andare via ed ora con la partenza di Rudiger è «costretto» a restare. Si aprirà, dunque, una specie di battaglia psicologica: da una parte il club che non ha assecondato le sue richieste (Manolas vuole che si parta da una base di 3 più i bonus), dall'altra lui stesso è arrabbiato perché guadagnameno di tanti compagni ma allo stesso tempo sa che l' accordo in scadenza (2019) gli darà forza da qui ai prossimi mesi. Si sa, se il calciatore non firma, la Roma è costretta a cederlo per non ritrovarselo scontento e svalutato. Quindi, se firma, fine del problema. Se non lo farà, si discuterà se cederlo subito o pensare a una sua partenza l'anno prossimo, a una cifra più bassa però. Manolas vuole un rinnovo da top, un ingaggio che si confà alla sua valutazione di mercato (38 l'offerta dell'Arsenal lo scorso anno, 40 quella dello Zenit quest'anno). La Roma quelle cifre non era disposta a trattarle, forse ora dovrà ragionare su una strategia diversa. Su Manolas, che non è voluto andare allo Zenit, c'è sempre l'Inter, che non era riuscita ad arrivare a Rudiger, o la Juventus, che nel tempo dovrà pensare a rimpiazzare i vari Barzagli, Chiellini, un po' in là con gli anni. I rapporti tra Manolas e i dirigenti, ad oggi, non sono buonissimi.Vanno ricostruiti, altrimenti si andrebbe verso una separazione. Certo, se andasse via anche il greco, Monchi dovrà cercare un sostituto di quel livello. Perché come detto, il buco là dietro sta diventando grosso, tra infortuni e partenze tecnicamente dolorose.

Facendo due conti, la Roma per ora ha perso Szczesny, Rudiger, Emerson (infortunato) almeno fino a ottobre, sta per lasciar partire Mario Rui e ha salutato già Vermaelen.Restano, per ora, Manolas, Fazio, Juan Jesus, Bruno Peres, Moreno, più Karsdorp, che domani si opera e solo dopo sapremo quando tornerà a disposizione. Un reparto sostanzialmente rinnovato. E ogni rivoluzione diventa inevitabilmente un'incognita. Manolas o chi per lui farà coppia con Moreno (o Fazio, o Juan Jesus), Karsdorp sarà il nuovo terzino destro, per ora manca un sinistro, più un altro jolly (un Darmian, per intenderci). Inoltre, come detto, non c'è più nemmeno Szczesny che, finito il prestito è tornato di passaggio all'Arsenal, per poi rifare le valigie e, quanto pare, e andare a rinforzare quel reparto juventini, a detta di Pallotta, migliore di quello della Roma. Alisson è portiere affidabile, nazionale brasiliano alla prima esperienza da titolare (con continuità) in giallorosso. Tra l'altro in campionato sarà il suo battesimo, fin ora ha giocato solo le partite di Europa League e una di Champions (Oporto, andata del preliminare). Ma forse, non finisce qui: la rivoluzione potrebbe continuare.
di Alessandro Angeloni
Fonte: Il Messaggero

Darmian - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Gio. 05 lug 2018 
Calciomercato Inter, caccia al terzino: Florenzi il sogno
Urge un terzino destro in casa Inter. Dopo gli addii di Cancelo e Santon, per quella...
 Dom. 03 giu 2018 
Calciomercato Juve, dopo Perin c'è Florenzi sul menù
Nei giorni della stretta finale per Mattia Perin (martedì l'incontro decisivo...
 Ven. 01 giu 2018 
CALCIOMERCATO Juventus, dall'Inghilterra: vicino l'ingaggio di Darmian
Per gli inglesi è sicuro: Matteo Darmian vestirà la maglia della Juventus. Secondo...
 Mar. 15 mag 2018 
Di Francesco-Monchi, patto per la Roma
Quattro, forse cinque giocatori nuovi. Pronti, fatti, consapevoli. Non da esplorare,...
 Lun. 07 mag 2018 
Roma, tutti gli obiettivi di calciomercato
Sta già nascendo una Roma ambiziosa. Già prima della partita di Cagliari, dopo i...
 Mar. 17 apr 2018 
Calciomercato Manchester United, la lista nera di Mourinho: "Non li voglio più vedere!"
Manchester United, un'estate di saldi? Ecco chi può partire
 Mar. 27 mar 2018 
Inghilterra-Italia 1-1 Pellegrini costretto al cambio per un problema al polpaccio
Insigne risponde a Vardy, Di Biagio indenne a Wembley
 Mer. 21 mar 2018 
Di Biagio va subito all'attacco: si parte con il 4-3-3
Di Biagio prova subito il 4-3-3. E' il suo sistema di gioco, lo vedremo sia venerdì...
 Mar. 20 mar 2018 
Calciomercato Roma, Mourinho scarica Blind, i giallorossi ci pensano ancora
L'allenatore del Manchester United, José Mourinho, ha messo fuori dal proprio progetto...
 Lun. 19 mar 2018 
Azzurri: allenamento a ranghi ridotti, in campo Florenzi (VIDEO)
FIRENZE - Allenamento a ranghi ridottissimi per gli azzurri, radunati a Coverciano:...
 Dom. 18 mar 2018 
Italia, i convocati di Di Biagio
Presenti Florenzi e Pellegrini
 Ven. 02 feb 2018 
Calciomercato Juventus, Pellegrini, Darmian, Han. I "bloccati" per giugno
Il mercato ha chiuso ufficialmente i battenti mercoledì sera, ma già un'altra sessione...
 Sab. 27 gen 2018 
Radja resta qui. Barella boom
Non è mai troppo tardi per tentare ma forse è tardi per accettare. Il Bejing, la...
 Gio. 25 gen 2018 
Calciomercato Pellegrini, la Juve insiste: a luglio può pagare la clausola rescissoria
Juventus, Pellegri a un passo. A luglio Darmian e Pellegini
Calciomercato Roma, Dzeko-Emerson: Il punto e i nomi in entrata
Sono giorni decisivi nella Capitale: il futuro di Edin Dzeko verrà scritto nel corso...
 Mer. 24 gen 2018 
Caccia alla punta, Monchi guarda in Spagna
Non solo uscite. La Roma infatti ha individuato il suo terzino. Dopo il no del Manchester...
 Mar. 23 gen 2018 
Calciomercato Roma, si cerca un terzino: La lista di Monchi
Con Karsdorp indisponibile fino all'inizio della prossima stagione e il rendimento...
Calciomercato, prove di ritorno per Criscito tra Genoa e Roma
Il calciomercato Serie A invernale 2018 è nella sua fase più cruciale. quella che...
Calciomercato Roma, esce Dzeko, entra Sturridge. Un mercato da Premier
Partenze, arrivi, ritardi e anticipi: la rotta tra la Serie A e la Premier League...
Darmian, pressing su Mourinho
Matteo Darmian rappresenta la soluzione multitasking a Trigoria. Abile sia a sinistra...
Il Chelsea chiama e Dzeko dice yes. La Roma fa cassa
Il 22 giugno 2017 la Roma ufficializzò la cessione di Salah al Liverpool, il 22...
 Lun. 22 gen 2018 
Calciomercato Roma, i nomi di Monchi
L'eventuale uscita di Dzeko permetterebbe alla Roma di agire sul mercato in entrata nella finestra di gennaio
Trattativa Edin-Chelsea: sono ore decisive
Ultima a San Siro prima dello Stanford Bridge? È ancora presto per dirlo. Quella...
 Sab. 20 gen 2018 
Calciomercato Roma, adesso ci siamo: ecco Badelj
Monchi ha in pugno il regista croato della Fiorentina: arriverà a luglio a parametro zero ma se il ds convince i viola subito...
Vuoi un po' di Roma? In uscita Emerson, Dzeko o Nainggolan
Non sappiamo se il denaro sia davvero lo sterco del diavolo o una scorciatoia per...
 Ven. 19 gen 2018 
Calciomercato Roma, il Chelsea stringe per Emerson: può partire già nelle prossime ore
Dopo l'offerta arrivata via intermediario due giorni fa, stamattina è arrivata anche...
CALCIOMERCATO Roma, torna di moda il nome del laterale del Bayern Monaco Bernat
In casa Roma, in previsione delle possibili uscite nella sessione invernale sulle...
La legge del mercato: la Roma tifa Conte
A poche ore dalla gara di Milano contro l'Inter (arbitra Massa) è ancora il calciomercato...
Calciomercato, Emerson viaggia verso il Chelsea. Roma su Darmian
La Lego ha annunciato il licenziamento di 1400 dipendenti, la Mattel vede precipitare...
 Gio. 18 gen 2018 
Calciomercato, via libera United per Darmian. E Roma e Juve...
Il nome di Matteo Darmian è destinato ad infiammare questi ultimi giorni di sessione...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>