facebook twitter Feed RSS
Sabato - 18 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Calciomercato Roma, Salah paga il conto: l'egiziano verso il Liverpool

Sabato 03 giugno 2017
Il bilancio, come nelle ultime stagioni, prima di ogni altra iniziativa. Pallotta, a Boston, lo sta ricordando anche in queste ore ai suoi collaboratori. Il ds Monchi, avvertito con largo anticipo, si è subito attivato per accontentare il presidente, con l'obiettivo di fare lo stesso con il nuovo allenatore per consegnargli una rosa da Champions. La Roma ha chiuso la semestrale con 53,4 milioni di perdite e, per rientrare nel piano concordato con l'Uefa nel rispetto del Financial Fair Play, deve entro il 30 giugno scendere a meno 30. Ecco perché, oltre ad abbassare il monte ingaggi del 15-20 per cento (altra richiesta della proprietà Usa), dovrà fare una cessione da qui a fine mese, incassando almeno 40 milioni. Il partente, anche se nel mercato ogni situazione può cambiare da un giorno all'altro, è Salah che è pronto a tornare in Premier. Il Liverpool lo ha già convinto: quadriennale da 4,5 milioni a stagione (più bonus). Il manager Abbas, mercoledì a Londra per approfondire la trattativa e stasera in tribuna a Cardiff per Juve-Real, ha ricevuto l'offerta da girare al club giallorosso: 35 milioni. A Trigoria ne chiedono però 50. Accordo possibile a 40-45 (dipende dalla formula di pagamento). Adesso Salah, contattato anche da Klopp, vuole definire il trasferimento in fretta, anche per cominciare il lungo iter burocratico (permesso di soggiorno).

PERCORSO OBBLIGATO
- Monchi lavora per la nuova stagione, ma non può ignorare quella appena conclusa. Lo spagnolo, chiama- to a piazzare alcuni giocatori in esubero come Iturbe e Doumbia, sarà obbligato a riscattare in questa sessione di mercato anche 5 calciatori, spendendo circa 40 milioni. Così divisi: 8 per Perotti, 6 per Mario Rui, 3,2 per Fazio, 8 per Juan Jesus e 12,5 per Peres. Solo Fazio ha la certezza di restare, gli altri invece potrebbero finire in qualche negoziazione, in Italia o all'estero. Di sicuro, però, andranno pagati nelle prossime settimane. La Roma, proprio mettendo in preventivo le spese estive, ha definito già a gennaio la cessione di Iago Falque, incassando 5,8 milioni dal Torino che, sempre quattro mesi fa, si è impegnato a prendere anche Skorupski a 7 milioni (ultimamente ha però chiesto lo sconto). Sono i mlioni che, più o meno, il ds dovrà girare al club granata per Peres.

REBUS DA RISOLVERE - Di Francesco oggi parteciperà a un convegno ad Agropoli e conoscerà il suo futuro dopo il weekend. Squinzi, al momento, non ha l'urgenza di incontrarlo. Il presidente dà la priorità alla penale di 3 milioni e lo ricorda quotidianamente ai suoi collaboratori Carnevali e Angelozzi, incaricati di trattare con Monchi. La Roma frena, ma sa bene di dover andare incontro al Sassuolo che, per liberare il suo allenatore (vincolato per altri due anni), non ha alcuna intenzione di soprassedere sulla clausola. Il club emiliano vorrebbe un giovane della Primavera di De Rossi. E, come fece con Pellegrini, cioè fissando il diritto di riacquisto. Il centrocampista Frattesi è tra i principali candidati e si va ad aggiungere al difensore Marchizza e al centravanti Tumminello (gli attaccanti, però, non mancano nella rosa del Sassuolo). Ricci, invece, dovrebbe uscire dall'affare: la società giallorossa preferirebbe darlo all'estero (al Siviglia, al Celta Vigo o all'Anderlecht) o a un altro club italiano (al Genoa, all'Atalanta o alla Sampdoria). Di Francesco, da domani a Pescara in attesa di novità da Boston (Monchi ha smentito i nuovi rumors su altri candidati: Emery, Blanc e Tuchel), vorrebbe Berardi per sostituire Salah: il prezzo dell'esterno offensivo, 35 milioni, è ritenuto però eccessivo. Da sistemare, sempre con Angelozzi e Carnevali, il rientro alla base di Pellegrini, operazione da 10 milioni, e da capire se è possibile concludere l'ingaggio di Adjapong, terzino destro classe ‘98. L'Inter insiste per Ruediger e non arretra per Strootman (ha appena rinnovato, ma con una clausola di 40 milioni, da quest'anno a scendere). Manolas, invece, punta al rinnovo, con un aumento di un milione di euro all'anno (da 1.7 a 2,7). Mancini tenta Paredes e Dzeko per il nuovo Zenit.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero

Iago Falque - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 06 nov 2017 
IAGO FALQUE: "Roma occasione persa per sfortuna e per colpa mia"
Intervistato da Radio Onda Cero, Iago Falque, fantasista del Torino, ha parlato...
 Lun. 23 ott 2017 
De Rossi, 11 palloni intercettati
Di Francesco, raccontando la partita di Torino vista dalla sua panchina, ha più...
 Sab. 21 ott 2017 
Torino-Roma I Convocati di Sinisa Mihajlovic
Il tecnico Sinisa Mihajlovic ha selezionato 23 calciatori per la partita di domani...
Da Ljajic a Iago fino a Mihajlovic: il Torino punta sulla fiera dell'ex
Nel Torino non ci sarà Belotti, ma non mancheranno i pericoli che hanno i volti...
 Lun. 25 set 2017 
Turbodifra. Roma a 12 punti e una gara da recuperare
Battuto da Spalletti, tra mille rimpianti, è già davanti a Spalletti. In otto giorni...
 Mar. 12 set 2017 
Furie rosse con la maglia giallorossa
Tolta la Francia, ancora inarrivabile in termini numerici, la Spagna è il più vasto...
 Dom. 10 set 2017 
SERIE A 3ª Giornata - Risultati Finali
Rinviata la gara di Genova tra Sampdoria-Roma per rischio maltempo, continua la...
 Mer. 26 lug 2017 
Calciomercato Roma: Metodo Monchi: è rivoluzione
Rivoluzione spanglish. Pallotta l'americano sulla torre di controllo, Monchi l'andaluso...
 Gio. 18 mag 2017 
CALCIOMERCATO Roma, Torino su El Shaarawy
La ricerca di esterni d'attacco del Torino porta nuovamente a Trigoria. Dopo gli...
 Sab. 06 mag 2017 
Juventus-Torino 1-1: capolavoro di Ljajic, rimedia Higuain
Prodezza del serbo in avvio di ripresa, poi rosso ad Acquah e il Pipita trova il pari nel recupero
 Lun. 10 apr 2017 
L'azionista "ribelle": "Basta Totti e De Rossi, problematici e costosi"
Assemblea azionisti, Baldissoni: “La Champions quadruplicherebbe i nostri introiti. Lo stadio non sarà della Roma? Si agisce nello stesso modo di Lione e Arsenal" Gandini: "Stadio? Fiduciosi di giocarci dal 2020"
 Dom. 02 apr 2017 
Dai fasti di Verona all'ennesima insufficienza: Iturbe si conferma flop
Anche contro l'Udinese Iturbe non ha affatto convinto, confermandosi un vero e proprio flop: il giocatore ammirato a Verona è un ricordo sbiadito.
 Ven. 31 mar 2017 
Calciomercato Roma, il Toro del futuro pensa anche al Faraone
Se Ljajic non decolla, il piano alternativo porta a El Shaarawy
 Mar. 28 mar 2017 
Sabatini triste: "Giornata infausta. Monchi d.s. è quasi ufficiale. Spalletti è un po' polemico..."
L’ex giallorosso tiene una conferenza per parlare degli sbocchi lavorativi del diritto sportivo e delle dinamiche dirigenziali: "Odio aver perso la Roma"
 Dom. 26 mar 2017 
Roma, il progetto dei giovani
Aspettando Spalletti, le linee guida della Roma del prossimo anno sono già chiare....
 Ven. 17 mar 2017 
Falque: "Garcia mi ha dato fiducia anche se non stavo bene"
Iago Falque, ex giocatore della Roma, passato in estate in forza al Torino di Mihajlovic,...
 Lun. 20 feb 2017 
Roma inarrestabile
Roma formato 4X4. E tutti per uno: una Flo-squadra col vizio della goleada. Il poker...
Toro senza scampo. A Fort Olimpico la Roma fa paura
A Un secolo fa, il 25 settembre 2016, il Torino inflisse alla Roma un pesante 3-1...
 Dom. 19 feb 2017 
Roma, un girone dopo Bruno Peres sembra un altro
All'andata, Bruno Peres ha giocato a sinistra e, poverino, è stato totalmente demolito...
Dzeko-Salah, bella Roma. Comodo poker al Torino
Gara chiusa dopo 17', con le reti del bosniaco e dell'egiziano. Nella ripresa i gol di Paredes, Maxi Lopez e Nainggolan. I giallorossi restano a -7 dalla Juve
Roma, divieto di sosta: contro il Torino servono tre punti per continuare l'inseguimento alla Juve
Oggi contro il Torino per bissare l’impresa spagnola: servono tre punti per continuare ad inseguire la Juve
Iago Falque Ljajic, Iturbe. Quegli ex "avvelenati"
Uno dei due che formalmente è ancora della Roma, Castan, non ci sarà, alle prese...
 Sab. 18 feb 2017 
Roma-Torino: i convocati di Mihajlovic
I convocati per la Roma
 Ven. 10 feb 2017 
Rosetti: "Con la VAR il rigore a Dzeko contro la Sampdoria sarebbe stato dato"
Roberto Rosetti, ex arbitro di Serie A e responsabile italiano della sperimentazione...
 Dom. 05 feb 2017 
CALCIOMERCATO Roma, Skorupski: "Io al Torino? Adesso..."
Dopo Empoli-Torino, gara che lo ha visto salvare il risultato grazie al rigore neutralizzato...
 Mar. 31 gen 2017 
Calciomercato Roma, la Juve si tira indietro. Paredes resta? Per ora
L'intenzione è rimasta tale. La Juventus, salvo un colpo di coda nell'ultimo giorno...
 Sab. 28 gen 2017 
Rivoluzione Roma. Per giugno bloccato Kessie, ma andrà via uno tra Manolas e Nainggolan
Altro che mercato fermo. Il grande bluff della Roma (e di Spalletti) si svela nella...
 Mer. 25 gen 2017 
Roma, un mese in apnea. E Florenzi vuole esserci
Il mese della verità: campio­nato, Europa League e Cop­pa Italia, in poco...
 Mer. 18 gen 2017 
Calciomercato, la Roma aspetta Jesè e punta Marin
Arriverà il rinforzo che vuole l’allenatore: si riapre la pista per lo spagnolo, interessa il giovane romeno
 Gio. 05 gen 2017 
Calciomercato, la lista della Roma si allunga, spunta Ntep
Il mercato è aperto, ma a Trigoria si rallenta. Questione di necessità e anche di...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>