facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 21 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Tre uomini per due maglie. E un big va in panchina

Sabato 20 maggio 2017
Jorge Sampaoli è stato nominato: diventerà ct della Selección. Anche Leo Paredes è stato nominato: farà parte della nazionale argentina, per adesso come semplice convocato (per le partite contro il Brasile e Singapore del 9 e del 13 giugno, insieme con Mauro Icardi e Gomez), magari in futuro come perno del centrocampo. Chissà. E anche lì, Paredes dovrà cominciare a scalare posizioni, un po' come sta facendo in Italia da quando è arrivato. Pian piano, lento pede: panchina con il Chievo (da giovanissimo) e poi con la Roma (da poco più di giovanissimo), titolare con l'Empoli e quest'anno più fuori che dentro, ma benino nel complesso. Contro la Juve, domenica scorsa,molto bene, così come nella settimana precedente a San Siro con il Milan: le due giornate da vice Strootman sono da archiviare come un esame superato. Ed ecco che contro la sua ex squadra (una sola presenza nel 2014), stasera (ore 18) conta/spera di giocare.

I RIENTRANTI - Ma gli rientra Strootman, in più De Rossi sembra (ed è) un punto fermo. Quindi, sulla carta, torna ad esserci poco spazio per Leo (considerando che il terzo centrocampista è Nainggolan), che trova estimatori esterni (vedi Juve) e qui a Roma fatica a farsi largo, ad esplodere. Ed è per questo che a fine stagione, eccola, farà due conti: resto e rischio di continuare a giocare poco, o me ne vado? Il dubbio è lecito.E questo dubbio ce l'ha anche il club, perché Paredes è un calciatore che ha mercato e la plusvalenza, in caso di cessione, sarebbe consistente. Diciamo che con queste premesse, e con il mercato che sta pensando Monchi (il ritorno di Pellegrini, ad esempio) è facile che Leo venga ceduto.Ma non è detto, come non è detto che oggi lo troveremo in panchina. Strootman torna sicuramente in mezzo al campo, ma a far largo all'argentino potrebbe essere De Rossi stesso, ma solo per gli ultimi fuochi di turnover. Perché se vai a vedere, Leo è il perfetto vice di tutti e quindi è uno che si trova bene, altresì, con tutti. Ha sostituito De Rossi e Strootman con la stessa dignità tattica. Ovvio che, rispetto a Daniele, ha meno capacità di proteggere la difesama più di De Rossi ha la visione di gioco da regista centrale. Come passo, invece, ricorda un po' Strootman, però non nella cattiveria e nella leadership.

L'IMPIEGO PART TIME
- Oggi contro il Chievo, magari, servirà più pensare ad attaccare che a difendere ed ecco perché l'argentino ha le sue chance. Fino a ora Paredes solo una volta ha giocato tre partite consecutive da titolare, con Palermo, Sassuolo e Empoli nel girone di ritorno, poi gli è capitato due volte di giocarne due: all'andata a Napoli e in casa con il Palermo e nelle ultime due con Milan e Juve. In totale ne ha disputate 14 da titolare e in 12 è partito dalla panchina. Su De Rossi e Strootman ci sono altri numeri e forse questo ci fa capire il perché ci siano maggiori possibilità che la coppia di centrocampo sia composta proprio da Daniele e Kevin. Ad oggi De Rossi è stato titolare 25 volte, Strootman 29.
di A. Angeloni
Fonte: Il Messaggero

News

 
 <<    <      263   264   265   266   267    
 
 Lun. 11 dic 2017 
L'inutile carica degli 83 tiri per arrampicarsi sul podio
Di Francesco conta fino a 83. Sono i tiri della Roma nelle ultime 3 partite. Ma...
Chievo-Roma 0-0: Le Pagelle dei Quotidiani
SERIE A: CHIEVO-ROMA LE PAGELLE DEI MAGGIORI QUOTIDIANI NAZIONALI ITALIANI
Ma là dietro non si passa
È mancato il gol, ma per fortuna funziona la difesa. La squadra di Di Francesco...
Roma cercasi gol
AAA, gol cercasi. La Roma ha fallito ieri l'occasione di avvicinarsi a Inter, Juventus...
Schick. Meglio ala che vice-Dzeko
Schick ha finalmente giocato la sua prima partita da titolare nella Roma, 95′...
Roma, pari con rimpianti
Nella giornata delle occasioni perse c'è anche la Roma. Dopo il pari di Torino...
Roma, che cuore
«Chi tifa Roma non perde mai», uno striscione che è diventato un cult e che...
L'attacco non è da titolo. Quanto mancano i gol di Salah
L'attacco della Roma non vale la Champions. Se la difesa primeggia in Serie A, Dzeko...
La miglior difesa annullata dalla peggior differenza reti
Due punti nelle ultime due trasferte (tre considerando anche quella di Champions...
Patrik Schick, il ceco stecca: "Devo lavorare ancora molto"
In fondo, è come se Romeo si fosse presentato trepidante sotto il balcone di Giulietta...
Roma, altri due punti persi
La Roma, dopo il pari di Marassi contro il Genoa, concede il bis anche al Bentegodi...
Oggi alle 12 sorteggio Champions League
Bayern e Real per la Roma; City e Psg per la Juve. Questi gli incubi da evitare...
Mal di gol. Di Francesco: "Scudetto? Pensiamo a crescere e fare punti..."
Un'altra frenata nel giorno in cui accelerare avrebbe portato la Roma a -3 dalla...
 Dom. 10 dic 2017 
Roma, Napoli, Inter e Juventus 0-0: non succedeva dalla stagione 1965/66
Un'altra giornata particolare in quello che sembra essere uno dei tornei più avvincenti di sempre
Francesco Totti e Cuore Chievo Onlus insieme contro l'autismo
Francesco Totti consegnata la maglietta al vincitore
Calciomercato, Ibra torna sul mancato passaggio alla Roma
"Mi voleva Capello, poi lui è andato alla Juve...". L’attaccante del Manchester United parla anche dell’ultima giornata del 2008: “La Roma era prima, poi entrai anche se ero infortunato”
Roma poco Schick al Bentegodi
Patrik Schick osservato speciale: Di Francesco gli dà la responsabilità del reparto...
Spalletti: "Fogne vuote anche questa settimana"
Il messaggio polemico del tecnico su Instagram il giorno dopo il match con la Juventus: «Vedo molti dispiaciuti per questa prima sconfitta che tarda ad arrivare»
Il Napoli non sa più vincere. Pari con la Viola: l'Inter resta in vetta
Zielinski e Mertens hanno le migliori occasioni, ma non trovano il gol. L'Inter resta in testa alla classifica
SORRENTINO: "Parata da cartone animato. Tutta la mia famiglia da parte di mamma è romanista"
CHIEVO-ROMA 0-0 LE INTERVISTE PRE-PARTITA SORRENTINO A SKY La parata su Schick con...
 
 <<    <      263   264   265   266   267