facebook twitter Feed RSS
Sabato - 22 settembre 2018
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Maffucci (Zero Assoluto): "Svegliarsi giallorosso"

Domenica 30 aprile 2017
Tra fine giugno e settembre ha in agenda il lancio di un nuovo singolo con la sua metà musicale Thomas De Gasperi, ma da giorni Matteo Maffucci degli Zero Assoluto ha in testa solo il derby. Tifosissimo della Roma da quando è nato, ha vissuto l'adolescenza nel mito di Totti e ogni domenica andava allo stadio, rigorosamente in Curva Sud. Il successo sul palco gli ha portato via tempo e adesso segue le partite dal divano di casa, ma non ha smesso di vivere certe sfide con la tipica ansia da romanista doc.

Com'è «svegliarsi la mattina» e iniziare la giornata con Roma -Lazio?

«Ormai ero settato sul derby alle 15 o piuttosto la sera, questo è il primo che si gioca così presto e sarà terribile. È la prima giornata che guardo quando esce il calendario di Serie A, però poi quando arriva non vorrei neanche vederla, vorrei passare direttamente alla successiva. Non la vivo con la spensieratezza delle altre. Ci pensi. Il giorno prima, quello prima ancora, ecc... ».

Radio romane on o off?

«Accesissime. Sento tutto, essere tifoso è un lavoro, non è una passione, è un luogo dove si soffre. Nessun tifoso sano ti dirà "oggi c'è il derby, che bello". Lo vivi con tensione e quella roba lì... Poi se vinci la goduria è tanta, se perdi salti i giornali del giorno dopo e le radio le lasci spente. Una tragedia».

Dove lo vedrà?

«A casa dei miei, con mio padre, il vicino, mia madre e una dimensione da vecchia curva, un turpiloquio continuo. Vado da loro a sfogarmi, a mostrare tutta la mia volgarità davanti allo schermo».

E Thomas?

«Non è patito della Roma, è tifoso, ma chiedere a lui di vedere insieme la partita è come se mi chiedesse di assistere a un match di volley. Sì, carino, ma insomma... ».

Come è sbocciatala sua passione?

«Si nasce tifando qualcosa. È uno dei pochi aspetti che re sta costante nella vita: la fede calcistica andrebbe scritta nella carta d'identità, assieme alla data di nascita. Una carta con sciarpetta. Ti racconta».

Da ex tifoso di curva cosa pensa delle barriere?

«Ci sono stato per dieci anni in Sud, ma preferisco non toccare argomenti così grandi non avendoli vissuti da dentro. Dico solo che mi piace lo stadio pieno e sono contento che le hanno tolte».

Chi è la favorita?

«Quella che sta dietro, la Lazio. Non prevedo un risultato eclatante, spero solo che vinca il migliore, cioè la Roma».

Spalletti deve restare?

«Io credo si sia un po' incastrato parlando del suo futuro. Quando ha detto "se non vinco me ne vado" ha fatto come Renzi col referendum... Ora lui abilmente sta cercando una strada per rifletterci. Non è stato un abile comunicatore. Se sta zitto è meglio».

Si accontenterebbe del secondo posto?

«Rosicherei da morire, anche perché la Coppa Italia e l'Europa League erano alla nostra portata. Ma nelle coppe abbiamo sempre un alone di sfiga».

Totti?

«È un Dio pagano. Il più grande giocatore del calcio mondiale, gli posso solo dire grazie. Non credo che giocherà ilprossimo anno, ma se continua è perché vuole vivere il calcio con professionalità, magari anche solo per 5 minuti».

O mezz'ora (cit.).
di E. Menghi
Fonte: Il Tempo

Comunicato - News

 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >> 
 
 Mar. 20 feb 2018 
Yonghong Li: "Il Milan e le mie società lavorano regolarmente"
«Non comprendiamo che finalità abbiano queste voci, ma sono arrivate ormai al punto...
 Ven. 16 feb 2018 
De Sanctis: "Il calcio giocato non mi manca"
Morgan De Sanctis, team manager della Roma, ha rilasciato una lunga intervista al...
 Mer. 14 feb 2018 
Lasagna, che tegola. L' Udinese lo perde per un mese e mezzo
Il comunicato è stato emesso solo ieri, ma le notizie che arrivano sull'entità della...
 Mar. 13 feb 2018 
Udinese-Roma vietata: portate rispetto ai tifosi romanisti
Rispettateci. Chiediamo semplicemente questo, il semplice, naturale rispetto. Da...
Vietata la trasferta di sabato a Udine: "I tifosi romanisti sono pericolosi"
Trasferta di Udine vietata ai tifosi della Roma. La Prefettura della città friulana...
 Lun. 12 feb 2018 
Prefettura Udine: "Romanisti pericolosi", trasferta vietata. Bufera sul web
Il prefetto ha stabilito il «divieto di vendita dei tagliandi di tutti i settori ai residenti nella Regione Lazio». Ma sulla Rete è polemica
 Dom. 11 feb 2018 
Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive: "Manca una vera collaborazione con le società"
Di seguito il comunicato dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive,...
 Sab. 10 feb 2018 
Roma-Benevento I Convocati
Roma-Benevento: De Rossi e Schick tra i convocati
 Ven. 09 feb 2018 
Ottimismo Roma per la decisione della Uefa sul bilancio. A giugno altra cessione per il pareggio
I dirigenti di rientro dopo la riunione sul Fair Play Finanziario
Roma-Benevento: i giocatori della Primavera che sperano nella convocazione
Uomini contati per Di Francesco, che ha solo 14 giocatori sani e disponibili e chiamerà i giovani: Marcucci e Riccardi in prima fila, occhio a Bouah
 Gio. 08 feb 2018 
Roma, City e quella promessa tradita: Mahrez-Leicester, guerra senza vincitori
"Ci eravamo tanto amati". La storica conquista della Premier League e i fasti per...
Roma-Benevento, fine stop alla circolazione anticipato alle 19
Dal Campidoglio arriva il comunicato. La sindaca di Roma Virginia Raggi, ha stabilito...
 Lun. 05 feb 2018 
Diritti TV, l'assemblea di Lega ha accettato l'offerta di MediaPro. Serie A in mani spagnole
Importante svolta sul fronte dei diritti TV. In data odierna l'assemblea di Lega...
 Sab. 03 feb 2018 
CALCIOMERCATO Roma, dalla Spagna: Sanabria verso il ritorno
In Spagna sono sicuri: Antonio Sanabria tornerà alla Roma la prossima estate. Secondo...
 Gio. 01 feb 2018 
Roma, Silva e l'oscuro
La sorpresa è arrivata ma non è quella che si attendeva. Il tentativo della Roma...
 Mer. 31 gen 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Jonathan Silva
L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Jonathan Silva
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Ferri
Jacopo Ferri rientra alla Roma. Il giovane giallorosso ha risolto il contratto che...
 Mar. 30 gen 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Emerson Palmieri al Chelsea
Emerson Palmieri è ufficialmente un nuovo giocatore del Chelsea. Il terzino brasiliano ha scelto la maglia numero 33, stessa che indossava alla Roma
Curva Sud, 'Padroni di casa': "Su di noi solo menzogne. Non accettiamo compromessi"
In seguito ad alcuni articoli pubblicati sui quotidiani odierni, riceviamo e pubblichiamo...
 Lun. 29 gen 2018 
Gravina: "Chiedo scusa agli italiani". Tommasi: "Volevamo il cambiamento ma non siamo riusciti..."
FIGC, UFFICIALE: nessun eletto, al ballottaggio le schede bianche hanno totalizzato il 59%. A Sibilia l'1.85%, a Gravina il 39%.
 Sab. 27 gen 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Sadiq al NAC Breda
Dopo la risoluzione contrattuale con il Torino Umar Sadiq scalda i motori per tornare...
 Ven. 26 gen 2018 
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Sadiq
Non ha trovato fortuna Umar Sadiq al Torino. L'attaccante nigeriano di proprietà...
Calciomercato Roma, UFFICIALE: Seck al Novara
Il Novara si aggiudica Moustapha Seck (22). Il terzino sinistro di origini senegalesi,...
 Lun. 22 gen 2018 
Calciomercato Inter e Roma, Sturridge ha scelto
"Tra i due litiganti, il terzo gode" recita un antico proverbio. E le ultime indiscrezioni...
 Sab. 20 gen 2018 
MONCHI: "Non può essere una colpa avere in rosa calciatori forti che interessano a grandi club"
“Se arrivano offerte è mio dovere valutarle, a Roma una descrizione distante dalla realtà. Prenderò le decisioni che ritengo giuste ma non ridimensioneremo la rosa"
 Gio. 18 gen 2018 
Gli anni perduti di Inter e Roma, le incompiute d'oro
In un ufficio della Lega di Serie A sono appese due gigantografie: c'è la foto ricordo...
 Mar. 16 gen 2018 
L'Operazione San Siro comincia senza Defrel
Le ferie sono finite, la crisi no. Così ieri alla ripresa degli allenamenti (che...
 Lun. 15 gen 2018 
Nantes-Psg, Arbitro spinto dal giocatore gli dà un calcio. Sospeso a tempo indeterminato (VIDEO)
Il direttore di gara Tony Chapron era stato fatto cadere dal giocatore. Interviene la commissione disciplinare. Travolto dalle polemiche spiega: "Ho sentito un gran dolore, gesto maldestro e inappropriato"
Roma-Shakhtar Donetsk: Info Biglietti
Dopo che il 14 gennaio si è conclusa la fase di prelazione concessa ai titolari...
Mai dire Pallotta: "I tifosi sono unici"
C'è qualcuno che non sta dalla parte di chi vuole combattere la violenza negli stadi,...
 
 <<    <      2   3   4   5   6   7       >   >>