facebook twitter Feed RSS
Martedì - 20 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

El Shaarawy: "Contro la Lazio ci serve una vittoria per mantenere il Napoli distante"

"Molto contento dell'arrivo di Monchi. Derby? Ho giocato quello di Milano ma qui è particolare"
Venerdì 28 aprile 2017
Mai prima d'ora aveva fatto tre assist in una gara. Contro il Pescara infatti Stephan El Shaarawy oltre che aver fatto una prestazione di alto livello ha mandato in gol prima Nainggolan e poi per ben due volte Salah. "Far segnare i miei compagni è sempre un piacere".

Mancano cinque partite e l'obiettivo è consolidare il secondo posto...
"Sarebbe un traguardo giusto per il campionato che abbiamo fatto. Ci aspettano tre turni di seguito difficili, ma per noi è molto importante".

Quanto ha influito sulla stagione essere partiti dai preliminari? Quella con la Lazio sarà infatti la numero 50..
"Partire dai preliminari non ti avvantaggia dovendo iniziare la stagione con una partita da dentro o fuori. Purtroppo non siamo riusciti a qualificarci, ma penso che abbiamo fatto una buona Europa League. Con il Lione però non è andata come volevamo. L'errore maggiore è stata la partita di andata. Con la Lazio sarà la gara numero 50 della stagione, è un derby, la differenza la faranno gli episodi. Mi aspetto una partita sentita come sempre. Difficile e di intensità. Ma siamo in un buon momento, abbiamo fatto una grande partita a Pescara e siamo fiduciosi".

Cosa non ha funzionato nel doppio confronto di Coppa Italia con i biancocelesti?
"Soprattutto all'andata è mancato qualcosa, abbiamo subito due ripartenze che ci hanno fatto male. Al ritorno è normale che lasciassimo qualche spazio, dovevamo rimontare il risultato. In partite così non si possono prendere troppi gol, ma delle due gare contro Lione e la Lazio dobbiamo prenderci la reazione delle gare di ritorno, un aspetto molto positivo. Abbiamo vinto, anche se non è servito".

Cosa va fatto invece per portare a casa il risultato?
"Dovremo tenere alta la concentrazione per tutti i 90 minuti, invece qualche volta è scesa. Loro difendono ma sanno ripartire bene. Siamo pronti e fiduciosi".

Ha giocato tre volte contro la Lazio, In cosa è diverso il derby rispetto alle altre gare?
"A livello personale è una grande emozione giocare il derby, ho giocato quelli di Milano, ma qui è particolare, nell'ultimo derby poi c'è stata la Curva...".

La Curva Sud: quanto può incidere?
"Come dicevo giocare il derby con la Sud è una spinta importante, i tifosi mettono cuore e anima per questa maglia. È una forza in più".

Si sente un uomo derby?
"Al derby qualche cosa mi si muove dentro, qualcosa di importante. Ma per noi deve essere una gara come le altre. Serve la vittoria per tenere a distanza il Napoli".

Ha giocato da titolare cinque delle ultime sette partite di campionato. Sembra essere in un buon momento...
"Sì, sto attraversando un buon momento soprattutto a livello di testa. Per me l'aspetto psicologico è importante nel calcio. Spero di chiudere bene la stagione a livello personale, ma soprattutto di squadra".

Spalletti parla spesso di equilibrio. Le chiede un lavoro specifico?
"Il mister mi chiede sempre una prestazione completa, non solo la giocata o il gol, ma anche la chiusura, la fase difensiva. È quello che abbiamo fatto a Pescara, anche con Salah e Dzeko".

È tornata anche la convocazione in Nazionale, cosa significa per lei?
"Tengo moltissimo alla Nazionale, l'ho sempre detto, non andare è una cosa che non mi fa mai piacere. Sono contento di essere tornato e di aver instaurato un rapporto con Ventura anche se solo per due giorni. Spero di esserci anche a giugno. Punto ai Mondiali, ma per andare in Nazionale devo prima fare bene con la Roma".

È arrivato Monchi, lo avete salutato in questi giorni, cosa vi ha detto?
"Sono davvero contento dell'arrivo di Monchi. Ieri si è presentato alla squadra e ha detto di essere orgoglioso di far parte di questa società, spero possa far bene il suo lavoro e mi auguro di conoscerlo meglio nei prossimi giorni".
di F. Viola
Fonte: AS Roma Match Program

News

 
 <<    <      263   264   265   266   267    
 
 Sab. 06 mag 2017 
LJAJIC: "Meritavamo di vincere, pareggio che fa male. L'espulsione? Si è visto ha preso la palla"
Dopo il pareggio arrivato contro la Juventus, il giocatore del Torino Adem Ljajic...
Juventus-Torino 1-1: capolavoro di Ljajic, rimedia Higuain
Prodezza del serbo in avvio di ripresa, poi rosso ad Acquah e il Pipita trova il pari nel recupero
PJANIC: "Via dalla Roma non per soldi"
Miralem Pjanic, ex centrocampista della Roma e ora in forza alla Juventus, è tornato...
Napoli-Cagliari 3-1, Doppio Mertens: sono 30. Chiude Insigne
Tutto facile per la squadra di Sarri. Il belga fa doppietta e raggiunge quota 30 in stagione. I sardi mai pericolosi e a segno solo nel recupero con Farias
CALCIOMERCATO Roma, rivoluzione giovane in attacco: via Dzeko, piacciono Dolberg e Defrel
La Roma sta pensando ad una vera rivoluzione nel proprio reparto d'attacco. Edin...
Milan-Roma: i convocati di Montella
Sono 23 i rossoneri a disposizione per il big match di San Siro
SPALLETTI: "Mi sento addosso l'amarezza del derby. La squadra ha reagito"
MILAN-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI LUCIANO SPALLETTI: "L'episodio dei manichini non appartiene a chi ama questo sport, ma a persone deviate, che hanno dei problemi. Mortificante ritirare la maglia a Totti, mettiamo il suo nome su tutte"
Milan-Roma: i convocati
Milan-Roma: i 20 convocati di Luciano Spalletti
Montella: "La Roma? Mi auguro di non trovarla arrabbiata. Futuro in giallorosso? Magari..."
MILAN-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI VINCENZO MONTELLA: "La Roma è ferita dal derby, mi auguro di non trovarla arrabbiata. Totti ha fatto la storia del calcio italiano. Futuro in giallorosso? Magari nello stadio nuovo"
I cinesi contro Pallotta. Kessie il primo sgarbo
Un'operazione con tanti punti interrogativi, un presidente dal curriculum inquietante,...
Il mondo del calcio: "La dieci va ritirata"
Il mondo del calcio ritiene che sia giusto regalare il massimo riconoscimento a...
Quella maglia spacca il tifo
Francesco Totti ha una maglia che pesa. La indosserà ancora per quattro partite....
Derby e radio nella città che vive di pallone
Sembra quasi un' opera di colonizzazione. Vincere il derby oggi vuol dire anche...
Spalletti e la Roma per la Champions. Poi sarà addio?
Domani se lo ritroverà davanti per la terza volta di fronte su una panchina avversaria,...
Rosella Sensi a Pallotta: "Totti trattato male"
Milan contro Roma è anche Vincenzo Montella contro Luciano Spalletti. Due uomini...
Se la violenza fa il giro degli stadi
La tempesta perfetta si è abbattuta nel giro di pochi giorni sul calcio italiano....
Né cura, né regole: Roma abbandonata
Roma nostra Capitale, dacci oggi il nostro abuso quotidiano. Le nuotate nella Fontana...
Manichini giallorossi impiccati. La Lazio: "Goliardata da derby"
Più che il messaggio, anche quello da brividi, a fare impressione sono state soprattutto...
Capello: "Troppo potere ai violenti, il Daspo non basta"
«Stiamo vivendo un periodo storico senza valori. Che fine hanno fatto educazione,...
 
 <<    <      263   264   265   266   267