facebook twitter Feed RSS
Domenica - 17 febbraio 2019
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME NEWS FORUM SQUADRA CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA ITALIA
 
SHOP AMICHEVOLI CALCIOMERCATO FORMAZIONI PALMARÉS SUPERCOPPA ITALIANA CONTATTACI LAVORO
 

Dzeko punta Totti: caccia al gol 26 contro i cugini

Venerdì 28 aprile 2017
Dalla rabbia di Pescara al derby, il passo non è poi così lungo. Edin Dzeko vede all'orizzonte l'obiettivo delle quaranta reti stagionali da raggiungere, immerso nella ricerca di un record personale che farebbe rima molto probabilmente con Scarpa d'Oro. Dorati sono gli scarpini che indosserà Totti - già utilizzati in questi giorni anche in allenamento - mentre le 35 reti stagionali, fin qui realizzate dal centravantone bosniaco, sono un allettante trampolino per pensare di saltare nell'Olimpo degli attaccanti europei più prolifici. Il numero nove è a solo una centratura dalle 26 reti raggiunte in campionato proprio da Totti nella stagione che gli valse il titolo quale miglior cannoniere europeo (2006/2007). In panchina c'era sempre Spalletti, lo stesso con il quale oggi Edin, apparso un po' esasperato a Pescara, è nel pieno di un confronto verbale. Prioritario per il mister - che si è fatto scivolare addosso la scenata del ragazzo al momento della sostituzione - riuscire a battere la Lazio domenica, per l'orgoglio cittadino e perché il prossimo turno di campionato, con il Napoli impegnato a San Siro contro l'Inter, potrebbe essere nodale. Tutto il resto, record personali compresi, è secondario. La rabbia il tecnico vuole vederla in campo, trasformata in determinazione e gol con la Lazio, contro la quale sarà necessario evitare gli errori fatti in coppa Italia. Ieri Spalletti ha incollato i suoi in una sessione di video, attraverso i quali preparare il derby, rivedendo le cose che non sono andate nelle tre stracittadine stagionali fin qui giocate. Un'attenzione maniacale ai dettagli, chiedendo ai suoi di non cadere in provocazioni o isterismi.

Continua la fase di ambientamento, nel frattempo, del nuovo direttore sportivo, Monchi. Al dirigente fresco di insediamento a Trigoria, ha fatto l'in bocca al lupo pubblicamente Luis Enrique, consigliandogli di «andare a vivere all'Olgiata, anche se i romanisti lo ammazzerebbero, è lì che ho vissuto io quando ero a Roma».
di F. Ferrazza
Fonte: La Repubblica

News

 
 <<    <      263   264   265   266   267    
 
 Mer. 28 mar 2018 
VALVERDE: "Messi? Sono tranquillo, vediamo cosa ha esattamente"
Il tecnico del Barcellona, Ernesto Valverde, ha parlato delle condizioni di Leo...
Affare De Vrij, hacker avrebbero sottratto 2 milioni di euro alla Lazio
Clamoroso episodio che riguarda la Lazio ed il difensore De Vrij. Vicenda di hackeraggio...
Di Francesco sostiene la campagna per il Passaporto ematico: "La prevenzione è vita"
'La prevenzione è vita''. Parola del tecnico della Roma Eusebio Di Francesco che...
NORMAN verso l'addio, sarà preparatore della Germania ai Mondiali
Come rivelato dal giornalista Alessandro Austini nell'intervento radiofonico su...
Designazioni arbitrali 30ª giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 11ª Giornata di Ritorno
Italia, Pellegrini: "I 'vecchi' sono punti di riferimento per noi: ce li teniamo stretti"
Al termine della sfida con l'Inghilterra, ha parlato Pellegrini in mixed zone. Queste...
Alisson: "Barcellona favorito, ma li affronteremo con maturità e intelligenza"
Continua a stupire Alisson Becker, con la Roma e con la maglia del suo Brasile....
PELLEGRINI, nel pomeriggio sarà valutato dallo staff medico della Roma
70' contro l'Inghilterra per Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma, che...
Calciomercato Inter, ufficiale il divorzio tra Suning e Sabatini
Piero Ausilio rimane così l'unico responsabile del mercato nerazzurro
Fascino Kovacic. Chiesto al Real il giovane talento croato
La Roma ha già individuato il regista ufficiale per la prossima stagione: si tratta...
Belgio, standing ovation per Nainggolan. Martinez: "Ascoltare i tifosi sarebbe stupido"
Radja Nainggolan, nonostante la convocazione in nazionale per l'amichevole contro...
Monchi's list: anche Ilicic e Manu Garcia
La lista di Monchi continua a sfornare nomi. Tra i giovani visionati dal ds spagnolo...
Patrik è già un altro. Serio in campo, umile nelle interviste cerca la scintilla giusta come Ünder
Non è stata una stagione memorabile. E non basteranno le ultime partite (almeno...
Alisson, offensiva Real. Il Barcellona su Under
La Liga spagnola li tenta, la Roma per ora resiste. I due protagonisti di questo...
Dzeko senza turnover. Il Real non molla Alisson
Mentre il Real Madrid sembra essere, almeno leggendo la stampa spagnola, sempre...
Arriva la quarta sostituzione ai supplementari
Il mondo cambia e lo fa anche il calcio. Ieri il Comitato Esecutivo dell'Uefa ha...
Un quarto di secolo con Totti
«Mister, fai entrare il ragazzino». Brescia, 28 marzo 1993, parla Sinisa Mihajlovic,...
Ore 17.42: così nasce il calcio secondo Francesco
«Mamma, lasciami i soldi per la merenda». «Va bene, ma non comprare le solite schifezze»....
Rieccolo. Karsdorp vede la luce: calcia il pallone. Guarigione vicina, la Roma lo aspetta
Ha ricominciato a dare calci al pallone con la gioia negli occhi del bambino che...
 
 <<    <      263   264   265   266   267