facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 24 luglio 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

La Roma cerca coppa e futuro

Venerdì 21 aprile 2017
Un altro trofeo da poter alzare. Un'altra medaglia da potersi cucire sul petto con i giovani, gli unici per ora a portare titoli nella bacheca americana a Trigoria. La Roma Primavera di Alberto De Rossi, che nel 2016 ha portato a casa scudetto e Supercoppa Primavera contro l'Inter, stasera all'Olimpico si gioca la Coppa Italia edizione 2017 contro la Virtus Entella. L'andata a Chiavari è finita 1-1, risultato che da un vantaggio in più ai giallorossi in virtù di quella rete (di Marchizza) in trasferta. Ma attenzione perché l'Entella non è la vittima sacrificale: è terza insieme alla Roma in campionato con 52 punti, ha vinto in casa dei giallorossi che poi le hanno restituito la sconfitta con lo stesso risultato (3-2), ha in rosa un nucleo di giovani, da Di Paola a Mota Carvalho, Havlena e Baraye, che hanno già fatto parte con buona continuità nel gruppo di Breda e tutti hanno esordito in B. La Roma dentro questa Primavera ha un altro gran bel pezzo di futuro su cui alzare il sipario: stavolta con l'idea di non far partire più i giovani migliori, ma di tenerli nella rosa dei più grandi. Il presidente Pallotta ha sempre faticato - un discorso concettuale, di filosofia, di spirito - a privarsi dei ragazzi del vivaio. Ma è anche vero che chi è partito ha portato risorse nella casse del club, è servito a completare operazioni in parziale contropartita tecnica, è andato a giocare ed è tornato o tornerà (il caso di Lorenzo Pellegrini dal Sassuolo) con una cifra di esperienza e di valore economico assolutamente più alta che non se fosse rimasto a strappare minuti o presenze a Roma. Il contributo che la Roma ha dato al calcio italiano in termini di giovani costruiti e consegnati al movimento professionistico negli ultimi 10 anni non ha eguali a detta anche delle rivali più dirette.

SOLO FINALI - Alberto De Rossi cerca il settimo trofeo: le finali non si contano più. Iniziò con uno scudetto nel 2005, replicandolo nel 2011 e nello scorso 2016 quando ha vinto anche la Coppa Italia, alzata pure nel 2012 assieme alla Supercoppa. La Roma cerca il futuro, forte della sua storia con i giovani. Oggi le punte di diamante di questa squadra sono Luca Pellegrini, Davide Frattesi e Marco Tumminello: dietro da Crisantio a Grossi, Marchizza, Bordin, Soleri, Keba c'è tanto altro di buono da far crescere. Ma prima c'è questa Coppa.
di F. M. Splendore
Fonte: Corriere dello Sport

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Dom. 23 lug 2017 
De Rossi: "Scudetto al Napoli? Assolutamente no, ci siamo noi"
Prima uscita da capitano per il centrocampista di Ostia: "Se la Juve dovesse fallire voglio essere io a vincere, ho un paio d'anni per provarci. Senza Totti sara diverso, ma lo sento sempre per non lasciarlo solo"
KARSDORP: "Alla Roma per merito di mio padre. Voglio essere il nuovo Cafù" (VIDEO)
In edicola su Il Messaggero, domani, lunedì 24 luglio, un'intervista esclusiva con...
Kolarov, tatuaggio profetico: "Tutte le strade portano a Roma"
Tutte le strade portano a Roma". Chi non ha detto questa frase almeno una volta...
Calciomercato Roma, nuovi contatti con il Leicester per Mahrez: parti ancora distanti, ma...
Parti ancora distanti, ma c'è la volontà del giocatore
KOLAROV: "Darò il 100% per la Roma. La Lazio? Da oggi sono i miei rivali sul campo"
"Dzeko mi ha raccontato solo cose belle della Roma. Sono contento di giocarci ancora insieme"
Calciomercato Roma, lavori in corso in difesa: i giocatori che possono partire
Castan e Juan Jesus pesano troppo nel bilancio totale. Anche Fazio potrebbe partire in caso di un'offerta adeguata
Fuser sulla scelta di Kolarov: "A parte casi eccezionali come Totti, De Rossi e Nesta, non c'è..."
"A parte casi eccezionali come Totti, De Rossi e Nesta, non c’è niente di male a passare dalla Roma alla Lazio. Conquisterà i tifosi romanisti”
Calciomercato Roma, Mahrez: il Leicester scende. Suso Alternativa
Il ds pronto ad offrire circa 30 milioni più bonus: sarebbe il più pagato nei 6 anni di proprietà americana. Il Leicester è già sceso a 35 milioni Tra le alternative, Suso
Calciomercato, Roma forza 7 in 40 giorni. Monchi va a Boston: vertice con Pallotta
Da Moreno a Kolarov, squadra ricostruita. Monchi va a Boston: vertice con Pallotta per l’algerino
BOSTON, quest'oggi la Roma si allenerà soltanto nel pomeriggio
Prima mattinata parzialmente libera per la Roma a Boston: la squadra infatti nella...
Calciomercato Roma, dall'Inghilterra: i giallorossi continuano a seguire Nasri
Monchi non molla Samir Nasri, non ha mai smesso di seguire il centrocampista del...
L'ironia della Roma: Kolarov dice no al suo video di presentazione
È ormai prassi consolidata della Roma preparare un video divertente o sarcastico...
Calciomercato Roma, per Mahrez il Leicester aspetta fino all'11 agosto
Dall'Inghilterra: "Preferirebbe l'Arsenal". C'è anche il Barcellona
Zeman: "Totti non ha deciso. Lo hanno fatto smettere, purtroppo"
Il tecnico bosniaco punta su Di Francesco: “La Roma è dietro Juve e Napoli ma ho fiducia in lui, anche se lo devono lasciare lavorare”
Leader e baby è il piano di Monchi. Rilancio Mahrez
A 26 anni Riyad Mahrez pare fatto apposta per giocare nella Roma. In questa Roma,...
Calciomercato Roma, otto sono di troppo
Sette acquisti fatti, e così tanti alla terza settimana di luglio non se ne vedevano...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>