facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 23 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Nervoso, falloso, sbadato. La Roma cerca il vero Rüdiger

Venerdì 21 aprile 2017
Trenta partite giocate su 34 in cui era a disposizione, 2 saltate per squalifica e altrettante per riprendersi un po'. Da quando Toni Rüdiger è tornato nella rosa della Roma dopo l'infortunio al crociato dello scorso giugno, Spalletti è stato costretto ad impiegarlo praticamente sempre. Bottino pieno in Coppa Italia, 4 partite saltate tra Europa League e campionato, il difensore tedesco non ha mai tirato il fiato da fine ottobre e per questo, d'accordo con lo staff tecnico, si è dedicato a tre giorni di scarico totale. Martedì, mercoledì e giovedì ha sempre lavorato a parte, oggi riposerà, come il resto dei compagni, sabato è previsto il rientro in gruppo. E chissà che questo scarico non gli sia servito anche per smaltire le tossine mentali, oltre che quelle fisiche: il giocatore dirompente e sicuro di sé che a San Siro si regalava anche un misterioso e irridente «balletto» verso Eder ha lasciato spazio a un calciatore certamente più stanco ma, a tratti, anche più nervoso. L'espulsione - inutile - contro il Villarreal che gli ha fatto saltare una delle due gare contro il Lione, alcuni palloni scagliati verso la tribuna, un ruolo non fisso, tra centrale di sinistra nella difesa a tre, centrale in quella a quattro oppure difensore esterno, e pure tante voci di mercato, che lo vogliono nel mirino dell'Inter in Italia e del Chelsea in Premier, non gli stanno dando una mano.

SICUREZZA
- Quel che è certo è che, per Spalletti, Rüdiger dal 26 ottobre è un punto fisso. Da quando è rientrato contro il Sassuolo, giocando undici minuti la sera del primo infortunio di Florenzi, non è più uscito e dal 6 novembre, ogni volta che è sceso in campo in campionato, lo ha fatto per novanta minuti. Di lui si fida l'allenatore, che spesso si è confrontato con il commissario tecnico della Germania, Löw, sul ruolo, e di lui si fidano i compagni. Autentico uomo squadra, di quelli veri, Rüdiger tanto ha un carattere sopra le righe, tra musica e battute, nello spogliatoio, quanto è serio come professionista. Alimentazione controllata, allenamenti sempre al massimo, lavora spesso anche da solo, e non è un caso che per lui il rientro dalla lesione al crociato sia stato più semplice, nonostante il fisico imponente, rispetto ad altri compagni.

STANCO
- Questo, ovviamente, non gli ha impedito di pagare dazio alla stanchezza nelle ultime settimane: le folate offensive si sono ridotte, così come in difesa c'è stata qualche sbavatura di troppo. Ecco perché il lavoro di questi giorni, soprattutto sulla brillantezza, magari potrà essergli utile da qui a fine stagione, quando poi, senza impegni con la Nazionale, potrà godersi un'estate di tutto riposo. Al termine della quale, mercato permettendo, dovrebbe tornare a Trigoria ed essere il fulcro della difesa della Roma del futuro. Ma su questo fronte, meglio non giurarci.
di C. Zucchelli
Fonte: Gazzetta dello Sport

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 22 nov 2017 
DI FRANCESCO: "Dovevamo essere più determinati e cattivi. L'euforia fa bene, la presunzione no"
ATLETICO MADRID-ROMA 2-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Partita alla pari fino al loro gol, siamo stati un po’ imprecisi e dovevamo essere più determinati"
GONALONS: "Partita simile a Londra, Atletico determinato ed efficace"
ATLETICO MADRID-ROMA 2-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA GONALONS A ROMA TV Sconfitta...
NAINGGOLAN: "Dopo il gol ci siamo sfasciati, ma restiamo fiduciosi per la qualificazione"
ATLETICO MADRID-ROMA 2-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA NAINGGOLAN A MEIDASET La tua...
SIMEONE: "Teoricamente la Roma non sbaglierà contro il Qarabag, noi pensiamo a battere il Chelsea.."
ATLETICO MADRID-ROMA 2-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA: “E’ stata una partita importante, simile a quella di Roma dove il portiere è stato straordinario. Sono più forti del Qarabag ma abbiamo visto tante cose nel calcio”
Dzeko "allergico" all'Atletico: andata e ritorno senza lasciare traccia ma stavolta è tutto indolore
Doveva arrivare la prima sconfitta in trasferta. Arriva ed è (quasi) indolore, anche...
Roma e Juve si qualificano se... Ecco tutte le combinazioni
Battere Olympiacos e Qarabag permetterebbe a bianconeri e giallorossi di non dover guardare i risultati degli altri campi. Ma potrebbero anche perdere o pareggiare se...
Atletico Madrid-Roma 2-0 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Bruno Peres rimandato, Perotti ancora il migliore
Roma, match point sprecato: Griezmann e Gameiro fanno sperare l'Atletico
I giallorossi crollano solo dopo una magia del francese che sblocca la sfida in rovesciata. Ma agli uomini di Di Francesco basterà vincere con il Qarabag per accedere agli ottavi
FAZIO: "La difesa non ha colpe. Ora battiamo il Qarabag con l'aiuto dei nostri tifosi"
ATLETICO MADRID-ROMA 2-0 LE INTERVISTE POST-PARTITA FAZIO A MEDIASET PREMIUM Cosa...
MONCHI: "Seguivo Di Francesco dai tempi di Sassuolo, ha fatto un percorso interessante"
ATLETICO MADRID-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA
Atlético Madrid-Roma Le Formazioni UFFICIALI
Fase a Gironi - 5ªGiornata
Monchi: "Dobbiamo aspirare ad arrivare primi nel girone. La squadra sta crescendo"
Il DS giallorosso Monchi ha parlato ai microfoni di El Desmarque Radio. Sulla Champions...
UEFA YOUTH LEAGUE - Atletico Madrid - Roma 2-1, giallorossi fuori dalla competizione
Nella 5ª giornata del Gruppo C della fase a gironi del percorso UEFA Champions League...
CENGIZ: "Indescrivibile il benvenuto che mi ha dato Totti alla Roma"
"Monchi e Di Francesco importanti per il mio arrivo qui"
A. DE ROSSI: "Oggi non possiamo perdere. Dobbiamo essere consapevoli delle nostre qualità"
Alberto De Rossi, tecnico della Roma Primavera, ha parlato in vista della sfida...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>