facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 20 giugno 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Otto partite, un solo obiettivo: per la Roma il futuro comincia a Bologna

Domenica 09 aprile 2017
In Emilia, sotto il sole, parte il conto alla rovescia. Il pomeriggio al Dall'Ara è la prima delle ultime 8 tappe: la Roma conosce bene il suo percorso. Perché, sul traguardo, deve arrivare almeno da seconda, per non rovinarsi la prossima estate con il nuovo play off di Champions che alimenta solo il brutto ricordo di quello di agosto con il Porto e per non pregiudicare anche la stagione che verrà con il pericolo del ridimensionamento della rosa già quest'anno incompleta nei ricambi principali. Il calendario, in alternanza trasferta/casa, propone il Bologna (oggi alle ore 15), l'Atalanta, il Pescara, la Lazio, il Milan, la Juventus, il Chievo e il Genoa. I 4 punti di vantaggio sul Napoli terzo non bastano sentirsi al sicuro: i giallorossi, pure guardando alla Juve capolista, hanno il dovere di raccogliere il maggior numero di successi, magari con l'enplein nei primi 3 match della serie, per mettersi al riparo da qualsiasi sorpresa.

SVOLTA IMMEDIATA
- La vittoria, oggi più che mai, è dunque obbligatoria. E non per festeggiare il record dei 71 punti dopo 31 gare, mai successo nella storia del club, ma per non fare avvicinare chi insegue. La Roma, pur traumatizzata dalla terza eliminazione stagionale, deve trarre beneficio proprio dal suo grande limite in questa stagione, cioè dal basso rendimento nelle coppe, dove il percorso è stato fallimentare: adesso potrà dedicarsi esclusivamente al campionato, con più tempo a disposizione per lavorare in settimana e per recuperare la brillantezza necessaria per non sbagliare la volata. Spalletti, nonostante abbia recitato da aziendalista pure a gennaio quando la società ha scelto di non intervenire sul mercato per ridurre in corsa il gap con la, Juve ha dovuto prendere atto che con pochi titolari a disposizione, solo 13-14 giocatori da alternare, non è possibile essere competitivi su tre fronti. Il suo addio, ancora non annunciato, è legato proprio al mancato rafforzamento di inizio 2017. A turno, dentro lo spogliatoio, i protagonisti si sono esposti sulla questione. Da Perotti a Salah, ecco che diversi calciatori hanno recentemente ammesso la flessione, evidenziando il crollo fisico del gruppo che, nella fase cruciale dell'annata, si è inchiodato. Addirittura sono 6 i titolari ad aver giocato più di 3 mila minuti (e non c'è tra questi Szczesny, cioè il portiere: in Europa League e in Coppa Italia, del resto, ha giocato sempre Alisson): Nainggolan (primatista, nazionale esclusa, con 3610 minuti stagionali), Dzeko, Strootman, Bruno Peres, Fazio e Manolas. Il turnover, dunque, non c'è stato (solo 22 giocatori utilizzati, compreso Iturbe che da gennaio è al Torino: nessun tecnico in A ne ha usati meno) e farlo ora potrebbe essere fatale, anche se qualche avvicendamento, dopo la semifinale di ritorno contro la Lazio, sembra scontato: Vermaelen (ultima presenza da titolare il 23 febbraio, nella gara inutile contro il Villarreal: in campionato, invece, entrò il 26 febbraio a Milano nel finale della partita contro l'Inter), Mario Rui (Emerson non è entrato nella lista dei 21 convocati) e De Rossi potrebbero riavere spazio dall'inizio nel 4-2-3-1 che è il sistema di gioco scelto in partenza nel derby.

SENZA RETE
- Spalletti, pur ricordando le 5 vittorie di fila della Roma, non sa se i giocatori psicologicamente sapranno subito reagire dopo lo shock di martedì. Nè si fida del Bologna di Donadoni, 14° in classifica e con il quart'ultimo attacco della serie A (29 gol: peggio solo quelli dell'Empoli, del Palermo e del Crotone): in 11 partite su 30 (10 sconfitte e 1 pareggio) non ha segnato. La Roma ha, invece, esagerato: 100 reti in 46 partite stagionali. Ma oggi pomeriggio più della goleada serve il successo. Per il futuro.
di U. Trani
Fonte: Il Messaggero

Convocati - News

 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Mer. 07 feb 2018 
Di Francesco spera in De Rossi
Forse non se l'immaginava così il primo anno da titolare della fascia De Rossi,...
 Mar. 06 feb 2018 
Roma, emergenza a centrocampo: De Rossi in dubbio. Faccia a faccia Peres-Di Francesco
Eusebio Di Francesco proverà fino all'ultimo a recuperare Daniele De Rossi per la...
Diritti tv, De Siervo, ad Infront: "Il mercato è aperto, ora il calcio è più visibile"
«Mi aspetto che Sky possa intervenire davanti all'Autorità garante per la concorrenza...
Roma, modulo di gruppo
Adesso, ritrovata la vittoria dopo 50 giorni di digiuno, c'è solo da capire che...
Dopo Verona Under in Turchia è un eroe
Parlerà oggi (molto duramente) con Bruno Peres, Di Francesco, intenzionato invece...
Ubriaco alla guida, Bruno Peres si schianta
Tanta paura, per fortuna nessuna conseguenza fisica, ma l'ennesimo colpo a un'immagine...
 Dom. 04 feb 2018 
De Rossi voleva partire: fermato da DiFra
De Rossi resta a casa. Il suo 2018 deve ancora prendere il via, avendo giocato l'ultima...
 Sab. 03 feb 2018 
Verona-Roma I Convocati
Verona-Roma: i 19 convocati di Eusebio Di Francesco
 Ven. 02 feb 2018 
NAINGGOLAN: "A Roma sono felice, se non mi cacciano potrei firmare a vita. E ci manca Totti"
"Di Francesco è più tranquillo di Spalletti"
 Mer. 31 gen 2018 
Jonathan Silva erede di Emerson, ma non gioca da novembre. Baldissoni:"Non abbiamo bisogno di soldi"
Il 23enne argentino, con passaporto italiano, è tornato da pochi giorni ad allenarsi in gruppo dopo una lesione al collaterale del ginocchio destro. Arriva dallo Sporting Lisbona: per lui un quinquennale. Hector Moreno in uscita. Il dg fa chiarezza sulla situazione finanziaria del club
 Sab. 27 gen 2018 
Roma-Sampdoria, i convocati
Roma-Samp: De Rossi tra i convocati
Roma-Sampdoria, i convocati di Giampaolo
SONO VENTITRÈ I BLUCERCHIATI PER ROMA: C’È ANCHE IL PRIMAVERA TOMIC
DI FRANCESCO: "Dzeko ed Emerson sono a disposizione e potrebbero giocare tutti e due se..."
ROMA-SAMPDORIA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Perotti ed El Shaarawy saranno convocati, uno dei due dovrebbe giocare la partita. De Rossi lo valuteremo. Quella settimana di pausa ha creato molti problemi, qualcosa non ha funzionato. Anche l'attenzione da parte di tutti non c'è stata, ci deve far riflettere"
 Ven. 26 gen 2018 
Samp-Roma, Gonalons out. El Shaarawy, De Rossi e Perotti in forte dubbio
Ancora problemi di formazione. Contro la Sampdoria, nella rivincita all'Olimpico...
 Mer. 24 gen 2018 
Sampdoria-Roma, i convocati di Giampaolo
Fabio Quagliarella è tra i convocati. Al termine della seduta di rifinitura mattutina...
Calciomercato Roma, Dzeko, 32 anni strapagati dal Chelsea è il puntello a un bilancio traballante
Dzeko ha fatto i bagagli e li ha caricati sull'auto, fuori dal ritiro di Cornaredo....
 Mar. 23 gen 2018 
Roma, futuro incerto per Dzeko. Di Francesco: "Conto su di lui"
Apre con la premessa di essere un «muro» sui temi di mercato, perché «il mio pensiero...
DI FRANCESCO: "Ad oggi Dzeko gioca, poi valuterò con lui. De Rossi difficilmente sarà recuperato"
SAMPDORIA-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "A Schick servono cattiveria e determinazione"
 Dom. 21 gen 2018 
De Rossi prova: pronto Strootman. Gerson torna dal 1′
Niente Perotti, Gonalons meno che mai, De Rossi sospeso a metà dalla voglia di recupero...
Roma, bivio per la Champions: i giallorossi in casa dell'Inter per recuperare terreno
Finalmente c'è la partita. Che poi è l'unica cosa che conta per l'Inter e la Roma...
 Sab. 20 gen 2018 
Inter-Roma I Convocati
Inter-Roma: i convocati di Eusebio Di Francesco
SPALLETTI: "Non è una partita decisiva, è ancora presto. L'andata? Girati bene un paio di episodi"
INTER-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI LUCIANO SPALLETTI: "Chi voglio togliere alla Roma? Vuoi far riferimento a qualcuno? L'alieno, Radja (ride)"
DI FRANCESCO: "Pretendo la massima concentrazione da qui alla fine del nostro percorso"
INTER-ROMA LA CONFERENZA STAMPA DI EUSEBIO DI FRANCESCO: "Dzeko domani sarà titolare”
 Ven. 19 gen 2018 
Calciomercato Roma, il Chelsea stringe per Emerson: può partire già nelle prossime ore
Dopo l'offerta arrivata via intermediario due giorni fa, stamattina è arrivata anche...
Perotti out, Di Francesco si coccola Defrel
Perso Perotti, Di Francesco si consola con Defrel. Tentativo numero due per l'attaccante,...
 Mar. 16 gen 2018 
De Rossi verso il recupero, Nainggolan pronto per l'Inter, ancora niente novità dalla Cina
ROMA - La Roma si avvicina all'impegno di San Siro con l'Inter con la ragionevole...
Rizzoli: "Var chiamato dagli allenatori? Forse in futuro"
Una richiesta di intervento del Var fatta dall'allenatore «al momento non è argomento...
 Gio. 11 gen 2018 
UNDER 17 e 19, i convocati giallorossi
In vista della Fase Elite del Campionato Europeo che si giocherà in Olanda il prossimo...
 Mar. 09 gen 2018 
La dirigenza parte per Londra, in arrivo un nuovo direttore ticketing
Perotti: «Darò tutto per andare al Mondiale».
Nainggolan, Satta: "La multa di 100 mila euro? Ci fa shopping una settimana"
La showgirl e moglie di Kevin Prince Boateng dice la sua sulla cifra che il centrocampista belga ha pagato alla Roma dopo i video pubblicati su Instagram che hanno fatto discutere
 
 <<    <      1   2   3   4   5   6       >   >>