facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 21 maggio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Allegri, Spalletti, Sarri: quando vincere rende nervosi

Domenica di furia per i primi della classe, fra borsoni calciati, pranzi rovinati e guerre dialettiche. Anche all'estero non stanno meglio, mentre in fondo alla classifica sono più tranquilli
Lunedì 20 marzo 2017
Vince logora, essere in testa è uno stress che voi nemmeno vi immaginate. Viene voglia di prendere a calci i borsoni, lamentarsi perché ti rovinano il pranzo, litigare con l'ultimo degli sfigati. Il nostro campionato a voi da fuori sembra noioso, perché le grandi vincono sempre e le piccole perdono sempre, ma dev'esserci qualcosa che ci sfugge. Perché i tre tecnici in testa alla classifica paiono sull'orlo di una crisi di nervi, a giudicare dall'ultima giornata.

I TRE DI TESTA — Allegri nel secondo tempo con la Sampdoria è assolutamente incontenibile, chi lo incrocia si scansa (stavolta sì), a fine partita saluta solo Lemina e l'arbitro. E getta occhiate di fuoco a chiunque altro. I bordocampisti a un certo punto cercano di non sentire: e aveva vinto, in trasferta, cucendosi un altro pezzo di scudetto. Ma i tre punti non sono tutto, lo sa anche Spalletti, che è incazzato dal venerdì alla domenica, prima e dopo il match. Che poi non è nemmeno la furia di Allegri, ma una voglia di polemizzare con gli interlocutori, i giornalisti. L'oggetto del contendere è piuttosto confuso, si coglie solo una parte dei riferimenti. Le conferenze di Luciano ormai paiono l'Ulisse di Joyce, con qualche inserto di trash-talking da testo rap. Ma prendersela coi giornalisti è facile, molto più ardito farlo col calendario: Sarri fa polemica contro l'orario delle 12.30, nemmeno fosse una di quelle pagine facebook in stile nostalgia che rimpiangono le numerazioni dall'uno all'undici e i gol in provincia di Schwoch.

ESTERNI E MAESTRI ZEN — Non è nemmeno una tendenza solo della nostra A: Conte sta facendo un'impresa in Premier, ma appena può litiga con Mourinho; Luis Enrique interroga gli opinionisti sui moduli e li cazzia; Guardiola cita Vieri per difendere le virtù di Stones. Si sta meglio nei bassifondi. Mandorlini dopo un k.o. col Milan in cui non ha mai tirato in porta si compiace di aver sistemato "la fase difensiva", Martusciello con l'Empoli ne ha perse sei di fila, ma almeno ha "dato un senso alla sconfitta. E prenderne altre tre non sarebbe stato un problema". Eccoli, i maestri zen. Certo, senza vincere mai è facile, diranno. Per arrivare a fine stagione con i trofei bisogna stare sempre così, sull'orlo dell'esplosione. Poi dai uno sguardo a Monaco e vedi Ancelotti. Campione ovunque, tre Champions: calma ostentata, il tono di voce non sale mai. Al massimo alza un sopracciglio.
di Valerio Clari
Fonte: Gazzetta dello Sport

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Dom. 20 mag 2018 
Roma, una stagione con la porta chiusa: ​18 clean sheet in campionato
REGGIO EMILIA - Si chiamano clean sheet, il solito inglesismo per dire semplicemente...
SKORUPSKI: "Migliorato anche senza giocare. Ora vorrei tornare a essere protagonista, non so dove"
SASSUOLO-ROMA 0-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA Skorupski a Roma TV Alla vigilia sembrava...
DI FRANCESCO: "Avremmo potuto fare di più in stagione. L'anno prossimo partiremo avvantaggiati..."
SASSUOLO-ROMA 0-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "L'anno prossimo partiremo avvantaggiati perché il gruppo sa quello che voglio e viceversa. Ora dobbiamo cambiare la mentalità nella testa di Trigoria, vogliamo qualcosa in più"
Sassuolo-Roma 0-1 Le Pagelle
Le pagelle della Roma - Bene Manolas e Kolarov, attacco opaco
Sassuolo-Roma 0-1: autogol di Pegolo, giallorossi terzi
Decide Pegolo, che devia nella propria porta un cross di Manolas: i giallorossi chiudono alle spalle di Juve e Napoli
FAZIO: "Giocare di nuovo la Champions era troppo importante. DIsputata una grande stagione"
SASSUOLO-ROMA 0-1 LE INTERVISTE POST-PARTITA FAZIO A MEDIASET PREMIUM Terzo posto...
Lazio-Inter 2-3, nerazzurri in Champions! Decide la testa di Vecino
Biancocelesti due volte avanti con un autogol di Perisic e un gol di Felipe Anderson. primo pareggio di D'Ambrosio, poi di Icardi su rigore. Decide Vecino di testa
MANOLAS: "Il gol? Io volevo crossare... è autogol"
FINE PRIMO TEMPO: SASSUOLO-ROMA 0-1 MANOLAS A MEDIASET PREMIUM E' autogol? ...
Under 17, Italia sconfitta ai rigori: l'Olanda è campione d'Europa
Euro U17, finisce il sogno dell'Italia: l'Olanda è campione d'Europa ai rigori
PELLEGRINI: "Dobbiamo vincere a tutti i costi"
SASSUOLO-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA LORENZO PELLEGRINI A ROMA TV Si cerca il...
Sassuolo-Roma Le Formazioni UFFICIALI
38ªGiornata di Serie A
Batistuta-Roma: il Tribunale rigetta la richiesta di risarcimento. Appello nel 2020
Il bomber del terzo scudetto romanista nel 2006 aveva citato la società in giudizio per inadempienza contrattuale. Ma Batistuta ha deciso di ricorrere in appello
CENGIZ: "Voglio diventare una leggenda come Totti. Venire a Roma è stata miglior decisione per me"
Alla vigilia dell'ultima giornata di campionato il talento turco della Roma, Cengiz...
Punto e Virgola - Quella rivoluzione malvalutata
Fa bene DI Francesco a non dimenticare quel pregiudizio che poteva costargli caro nella gestione del gruppo poi portato in semifinale
Agli Internazionali sfilata di volti noti: il neo ct Mancini, Schick ed El Shaarawy
Gli Internazionali fanno rima con glamour, volti noti e prevenzione. Nella Wimbledon...
Totti presidente: la scelta giusta
Siamo arrivati alla fine, passando per una Coppa Italia disastrosa, una Champions...
Mancini rinvia il ritorno di De Rossi
Roberto Mancini ha le idee chiare. La Nazionale va svecchiata e le va ridato l'entusiasmo...
Roma per il podio
La campanella è suonata ma bisogna restare in classe. C'è un clima da vacanza nella...
Eusebio guarda avanti
Partiamo dall'inizio, visto che siamo alla fine. Il pregiudizio. Pregiudizio (verso...
Di Francesco e le fasce da gol: Berardi e Kluivert i preferiti
Alle reiterate domande sul mercato, ieri Di Francesco ha preferito non rispondere...
Sassuolo-Roma: Le Probabili Formazioni dei Quotidiani
Di seguito riportiamo le probabili formazioni di Sassuolo-Roma secondo le principali...
 Sab. 19 mag 2018 
BENATIA: "Il momento più bello della stagione è stato il gol contro la Roma"
Mehdi Benatia, difensore della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni...
CALCIOMERCATO Roma, Talisca: "Ho trascorso due anni molto belli al Besiktas, me ne vado a..."
Il suo Besiktas non è riuscito a vincere il campionato, ma nell'ultimo match ha...
JUVE, pullman incastrato nei cavi del tram, due feriti gravi
Festa con incidente. Festa con incidente. È più grave di quanto sembrasse in...
Sassuolo-Roma i convocati neroverdi
SASSUOLO-ROMA: sono 24 i convocati neroverdi
Nazionale, le prime convocazioni di Mancini: c'è Balotelli
Cinque volti nuovi nella lista degli azzurri che saranno a disposizione del nuovo ct per le amichevoli con Arabia Saudita, Francia e Olanda
PRIMAVERA 1 TIM - Genoa-Roma 0-1
Nella 30ª giornata del Girone Unico del Campionato Primavera 1 TIM - Trofeo "Giacinto...
Blatter replica a Platini: "Nessun imbroglio a Francia '98"
Arriva la risposta dell'ex potentissimo capo del calcio mondiale: «E' il comitato a stabilire i criteri del sorteggio»
Spalletti: "Faremo di tutto per vincere. Il futuro? Sto bene qui"
«Faremo tutto per vincere, credo nella Champions. Il mio futuro? All'Inter mi trovo...
EL SHAARAWY: "Meritiamo di arrivare terzi. Totti? Un'emozione conoscerlo e giocarci insieme"
Stephan El Shaarawy, attaccante della Roma, prima dell'ultimo match contro il Sassuolo,...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>