facebook twitter Feed RSS
Venerdì - 28 aprile 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 
Foto Notizia

Allegri, Spalletti, Sarri: quando vincere rende nervosi

Domenica di furia per i primi della classe, fra borsoni calciati, pranzi rovinati e guerre dialettiche. Anche all'estero non stanno meglio, mentre in fondo alla classifica sono più tranquilli
Lunedì 20 marzo 2017
Vince logora, essere in testa è uno stress che voi nemmeno vi immaginate. Viene voglia di prendere a calci i borsoni, lamentarsi perché ti rovinano il pranzo, litigare con l'ultimo degli sfigati. Il nostro campionato a voi da fuori sembra noioso, perché le grandi vincono sempre e le piccole perdono sempre, ma dev'esserci qualcosa che ci sfugge. Perché i tre tecnici in testa alla classifica paiono sull'orlo di una crisi di nervi, a giudicare dall'ultima giornata.

I TRE DI TESTA — Allegri nel secondo tempo con la Sampdoria è assolutamente incontenibile, chi lo incrocia si scansa (stavolta sì), a fine partita saluta solo Lemina e l'arbitro. E getta occhiate di fuoco a chiunque altro. I bordocampisti a un certo punto cercano di non sentire: e aveva vinto, in trasferta, cucendosi un altro pezzo di scudetto. Ma i tre punti non sono tutto, lo sa anche Spalletti, che è incazzato dal venerdì alla domenica, prima e dopo il match. Che poi non è nemmeno la furia di Allegri, ma una voglia di polemizzare con gli interlocutori, i giornalisti. L'oggetto del contendere è piuttosto confuso, si coglie solo una parte dei riferimenti. Le conferenze di Luciano ormai paiono l'Ulisse di Joyce, con qualche inserto di trash-talking da testo rap. Ma prendersela coi giornalisti è facile, molto più ardito farlo col calendario: Sarri fa polemica contro l'orario delle 12.30, nemmeno fosse una di quelle pagine facebook in stile nostalgia che rimpiangono le numerazioni dall'uno all'undici e i gol in provincia di Schwoch.

ESTERNI E MAESTRI ZEN — Non è nemmeno una tendenza solo della nostra A: Conte sta facendo un'impresa in Premier, ma appena può litiga con Mourinho; Luis Enrique interroga gli opinionisti sui moduli e li cazzia; Guardiola cita Vieri per difendere le virtù di Stones. Si sta meglio nei bassifondi. Mandorlini dopo un k.o. col Milan in cui non ha mai tirato in porta si compiace di aver sistemato "la fase difensiva", Martusciello con l'Empoli ne ha perse sei di fila, ma almeno ha "dato un senso alla sconfitta. E prenderne altre tre non sarebbe stato un problema". Eccoli, i maestri zen. Certo, senza vincere mai è facile, diranno. Per arrivare a fine stagione con i trofei bisogna stare sempre così, sull'orlo dell'esplosione. Poi dai uno sguardo a Monaco e vedi Ancelotti. Campione ovunque, tre Champions: calma ostentata, il tono di voce non sale mai. Al massimo alza un sopracciglio.
di Valerio Clari
Fonte: Gazzetta dello Sport

Ultime Notizie

 
Gio. 27 apr 2017
Immagine Notizia Roma-Lazio, Peruzzi replica a Totti: "Non c'è niente da distruggere..."
La risposta alle parole di Totti, che ieri si augurava di distruggere la Lazio nel...
 
Immagine Notizia Calciomercato Roma: Milan, Cina e Dubai: in tanti cercano Dzeko
La riduzione dei costi, primo punto all'ordine del giorno del nuovo ds Monchi, potrebbe portare alla partenza del centravanti bosniaco. Ma ci sono anche delle alternative: risparmiare sullo stipendio di De Rossi, Szczesny e del quasi sicuro partente Manolas
 
Immagine Notizia Calciomercato Milan, l'agente di Dzeko apre: "Non mi sento di smentire"
Silvano Martina non si sbilancia: "Chiedete alla Roma". Come a far capire che il giocatore sta alla finestra, pronto a valutare l'evoluzione della situazione
 
Flash News
MOGGI ricomincia in Albania: consulente del Partizani Tirana
Luciano Moggi riparte dall'Albania. Il 79enne ex direttore generale della Juventus,...
 
Flash News
LUIS ENRIQUE: "Monchi? Roma è il posto giusto per lui. Gli consiglierei..."
Al termine del successo contro l'Osasuna, Luis Enrique, allenatore del Barcellona...
 
Immagine Notizia Roma-Lazio: Le Probabili Formazioni
34ªGiorata di Serie A
 
Flash News
LAZIO, Inzaghi: "La squadra sa cosa fare in campo e siamo sicuri che il pubblico non ci deluderà"
Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, ha parlato ai microfoni di Lazio Style Channel...
 
Immagine Notizia TRIGORIA 27/04 - Allenamento in vista del derby: analisi video e tattica
ALLENAMENTO ROMA
 
Immagine Notizia Designazioni Arbitrali 34ª Giornata di Serie A
SERIE A TIM - Designazioni 15ª Giornata di Ritorno
 
Immagine Notizia Calciomercato Roma, stretta finale per Kessie: oggi l'incontro con l'agente
Kessie-Roma, stretta finale. Il club giallorosso oggi incontrerà l'agente del centrocampista...
 
Flash News
TITE, CT Brasile: "Monchi è un gran personaggio"
Tite, commissario tecnico della nazionale brasiliana, ha rilasciato alcune dichiarazioni...
 
Flash News
CALCIOMERCATO Roma, Milan e Juventus interessate a Pellegrini. Ecco quanto chiedono i giallorossi
Lorenzo Pellegrini, centrocampista del Sassuolo, sta disputando un grande campionato...
 
Immagine Notizia Fermati alcuni ultrà della Roma per l'aggressione ai turisti svedesi nel derby
Fermati diversi ultrà romanisti per l'aggressione ai turisti svedesi prima del derby...
 
Flash News
DI NATALE: "Spalletti può dare ancora tanto alla Roma. Spero che Totti giochi un altro anno"
Antonio Di Natale, ex attaccante dell'Udinese, è stato intervistato ed ha parlato...
 
Immagine Notizia De Rossi al volante e Dzeko agli ordini
Lavoro individuale programmato. Formula composta che indica: non preoccupatevi....
 
Immagine Notizia Calciomercato Roma, idea Milan. Ecco Dzeko
C'è anche Edin Dzeko (31 anni) fra gli obiettivi di mercato del Milan. Le avventure...
 
Immagine Notizia Sporteconomy: brilla il vivaio giallorosso
Archiviata la vittoria della Coppa Italia contro l'Entella, la Roma Primavera torna...
 
Immagine Notizia Monchi. Con Spalletti test di futuro
Eccoli, insieme. Si erano parlati a distanza, si erano conosciuti di fama e per...
 
Immagine Notizia Le scarpe di Totti vanno a ruba. Il Re ne compra trenta paia
Se Spalletti lo farà giocare in quello che potrebbe essere l'ultimo derby della...
 
Immagine Notizia Inzaghi, tre scelte per vincere il derby
Tutti a disposizione, è tempo di scelte per Simone Inzaghi. Alla ripresa della preparazione...
 
Immagine Notizia Totti accende il derby, ma Immobile è pronto
Sarà, salvo sorprese, l'ultimo derby della carriera per Francesco Totti. Spera di...
 
Immagine Notizia Spalletti-Dzeko, tregua vista derby
Una tregua con vista derby. Tra Dzeko e Spalletti è tornato il sereno, o almeno...
 
Immagine Notizia Monchi pensa allo staff e si presenta alla squadra
Una nuova full immersion con tanto di presentazioni. Ieri Monchi ha assistito alla...
 
Immagine Notizia Calciomercato, Keylor Navas e Kovacic alla Roma. In Spagna c'è già l'effetto Monchi
Monchi alla Roma accende i riflettori della stampa spagnola sul mercato giallorosso....
 
Immagine Notizia Talismano Szczesny. Se c'è lui, la Roma i derby non li perde
Mentre in Polonia e in Italia si continua a dire e scrivere che l'interesse del...
 
Immagine Notizia Totti a un passo dalle decisioni sul futuro: il ritiro non è più così scontato
Il trono un po' kitsch da ottavo re di Roma non sembrava entusiasmarlo troppo, mentre...
 
Immagine Notizia Monchi parla con Spalletti e chiude il caso Dzeko
Un passo alla volta. Monchi ha sfruttato il suo terzo giorno da direttore sportivo...
 
Immagine Notizia Nuova norma sugli stadi: via libera ad altre case?
L'avevano chiamata "norma salva-Stadio della Roma" ma il ministro Lotti, autore...
 
Immagine Notizia Totti all'ultimo derby: "Vogliamo distruggerli"
«Distruggere la Lazio. Sul campo ovviamente». È questo l'ultimo desiderio di Totti...
 
Immagine Notizia Lucio e Dzeko, patto in campo
acio o non bacio, quello che c'era da dirsi Spalletti e Dzeko se lo erano già detti...
 
 
Prima  Precedente    | 1 | 2 3 4 5 6     Successiva | Ultima