facebook twitter Feed RSS
Domenica - 22 aprile 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Roma, tris per ripartire

Lunedì 20 marzo 2017
«Remuntada» di serie A. Avrebbe avuto un altro significato col Lione, la Roma non è stata capace di restare in Europa, ma battere il Sassuolo le consente di tenere aperta la porta principale della Champions per il prossimo anno e di trascorrere la pausa-nazionali al 2° posto. Con una piccola rimonta che vale il +2 sul Napoli: da 0-1 a 3-1, quello che serviva giovedì. Peccato. Si volta pagina e i giallorossi vincono davanti a Pallotta, che ha smaltito il febbrone e può godersi lo spettacolo.

Sono i protagonisti dello scorso mercato a fare la differenza in avvio. Defrel, che all' Olimpico poteva essere di casa da gennaio, rifila il più classico degli scherzetti: sinistro sotto il sette dopo il velo dell'ex Politano. Al gol del vantaggio ospite segue un'altra occasione per l'acquisto mancato, stessa posizione di prima, stavolta palla fuori. La Roma sembra non aver portato la testa in campo, fatta eccezione degli spunti di Salah nei primi due minuti, un dialogo con Consigli vinto dal portiere. E' Paredes a suonare la sveglia, destro rasoterra da fuori su assist all'indietro di Salah e 1-1 al 16′. La traversa sotto la Nord balla di nuovo, come giovedì in Europa con quel tiro di Rüdiger, è Palmieri a colpirla col sinistro sull'apertura di Nainggolan. Gli emiliani sono tutt'altro che spaventati, Szczesny deve entrare in azione per evitare guai: prima chiude col corpo lo specchio a uno scatenato Politano, poi respinge il mancino di Defrel. La prestazione dei padroni di casa non somiglia tanto a quella di giovedì, con la tensione che scorreva nel sangue, se non nelle distrazioni difensive e nel disegno della gara: prima incassano gol, poi rimontano. A ridosso dell'intervallo e Salah a firmare il 2-1, ma fa tutto (molto bene) El Shaarawy, che aveva confidato a Nainggolan di voler fare doppietta ieri ma non ci e riuscito perché il suo destro passa sotto il corpo di Consigli, la palla resta lì e il compagno egiziano deve solo appoggiare in rete.

Botta e risposta nella ripresa, comincia in attacco il Sassuolo con Defrel che si divora un gol da ottima posizione, la Roma in contropiede si gioca la sua arma migliore, Strootman innesca Salah, ma l' egiziano allarga troppo il compasso. Dzeko, risparmiato all'inizio per le ammaccature di Coppa, entra per Peres (mix di fischi e applausi per il brasiliano) e si presenta con un colpo di testa sopra la traversa e un destro tra le braccia di Consigli. Il terzo tentativo è quello buono: combatte, scambia con Strootman (ammonito nel recupero, salterà l'Empoli) e di destro trafigge il portiere. Che impatto. Il bosniaco aveva fatto 30 col Palermo e col Sassuolo fa 31. Chiude lui i conti e garantisce i tre punti che nelle precedenti sfide all' Olimpico con i neroverdi non erano mai arrivati (3 pareggi). Il tabù sfatato è il nemico peggiore dopo un'eliminazione, ossia il ko psicologico, non si è accanito con la Roma, che può premere il tasto «Pausa» da seconda della classe prima di pensare a un' altra «remuntada» che si chiama derby.
di E. Menghi
Fonte: Il Tempo

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Sab. 21 apr 2018 
Liverpool-Roma Le Probabili Formazioni
Champions League, Semifinale di Andata
Pallotta: "Possiamo battere tutti giocando come contro il Barcellona"
James Pallotta ha rilasciato un'intervista al The Guardian: «Anfield? Sarò a Londra...
TRIGORIA, domani mattina la ripresa degli allenamenti in vista del big match contro il Liverpool
Dopo la rotonda vittoria per 3-0 sulla SPAL, la Roma riprenderà gli allenamenti...
JONATHAN SILVA: "Fisicamente sto bene, ma devo continuare a lavorare e migliorare"
SPAL-ROMA 0-3 LE INTERVISTE POST-PARITA SILVA A ROMA TV Sei soddisfatto della tua...
BRUNO PERES: "Salah? Lo abbiamo avvisato di non fare nulla: altrimenti prenderà botte...."
SPAL-ROMA 0-3 LE INTERVISTE POST-PARITA PERES A MEDIASET Anche oggi hai salvato...
Roma, Schick ora c'è: è vivo, meglio tardi che mai
«Ha segnato Schick, ha segnato Schick, ha segnato Schick», il coro liberatorio della...
DI FRANCESCO: "Bravi a interpretarla con la giusta aggressività, ora si può pensare al Liverpool"
SPAL-ROMA 0-3 LE INTERVISTE POST-PARITA EUSEBIO DI FRANCESCO: "Il gol aiuterà Schick"
Spal-Roma 0-3 Le Pagelle
Le pagelle della Roma – Schick segna, la difesa non rischia mai
La Roma 2 facile con la Spal: il Liverpool è avvertito
Di Francesco ne fa riposare 6 in vista del Liverpool, Silva debutta: la squadra di Semplici irriconoscibile. Vittoria preziosa per proteggere il 3° posto, si complica tutto per gli emiliani
SCHICK: "Il gol lo aspettavo da troppo tempo. Adesso lavoro senza fastidi e sono contento"
SPAL-ROMA 0-3 LE INTERVISTE POST-PARITA SCHICK A MEDIASET PREMIUM Un gol atteso...
BRUNO PERES: "Atteggiamento giusto. Nel secondo tempo dobbiamo fare il secondo gol e chiuderla"
FINE PRIMO TEMPO: SPAL-ROMA 0-1 PERES A MEDIASET PREMIUM Non riuscite a segnare......
MONCHI: "Difficile non pensare al Liverpool, ma in campionato ogni gara è decisiva"
SPAL-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA MONCHI: "Questo mese è emozionante per ogni romanista"
GERSON: "La partita più importante è quella di oggi"
SPAL-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA GERSON A ROMA TV Affrontiamo una squadra in...
Spal-Roma Le Formazioni UFFICIALI
34ªGiornata di Serie A
Punto e Virgola - In Europa solo la Roma su due fronti
Bayern Monaco, Liverpool e Real Madrid possono affrontare il campionato con maggior leggerezza
A pranzo spiando il Liverpool
Liverpool a pranzo, Roma al dolce. Una dopo l'altra le semifinaliste della Champions...
Il turnover di Difra contro la Spal: Kolarov a riposo
Basterebbe contare quanti minuti è durata la conferenza stampa di Di Francesco per...
Silva all'improvviso: prima svolta a sinistra
Il debutto più atteso, quando meno te lo aspetti. Nella Roma e anche nel nuovo anno....
Viviani: "Roma mia, perchè m'hai abbandonato?"
Innamorato perso della sua ex, la Roma, Federico Viviani. E oggi la affronterà con...
Col miracolo Roma ora la difesa a tre è tornata di moda
Quando la usava la nazionale, in Italia era quasi una comparsa: poteva vestirsene...
Eusebio, una Spal per non piangere
La tappa di Emilia precede, da calendario, quella di martedì in Inghilterra. Ma...
MANOLAS: "Le lacrime dopo il Barcellona una liberazione. Salah è veloce ma lo sono anche io"
"In Champions è come se avessimo stimoli maggiori”
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>