facebook twitter Feed RSS
Martedì - 17 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Strootman: "Stanchi noi? Macché siamo forti"

Lunedì 20 marzo 2017
Una vittoria indispensabi­le, per mantenere i 2 punti di vantaggio su un Napoli che non perde un colpo, dopo una vittoria inutile, che non è bastata per continuare la corsa in Europa League: il 3-­1 al Sassuolo non ha riportato l'entusiasmo nell'ambiente giallorosso, ma almeno il sorri­so sì. «Dopo la sconfitta (te­stuale, ndr) con il Lione aveva­mo bisogno dei 3 punti - spiega Kevin Strootman a Mediaset Premium - non siamo partiti bene solo perché sono partiti bene loro, hanno fatto un gran primo tempo. Ma noi avevamo qualità, e si vede, nel secondo abbiamo dimostrato che siamo forti, e dobbiamo continuare così». Una vittoria arrivata an­ che grazie al turnover fatto dmenica col Palermo, dando spazio a Mario Rui e Grenier, ieri rimasti in panchina, ma Strootman non accetta l'alibi della stanchezza, per le cose che non sono andata nelle ulti­ me settimane. «Se non sbaglio nessuno di noi ha detto che sia­mo stanchi, l'avete detto voi. Noi siamo professionisti, e dob­biamo far vedere di essere pronti a giocare ogni tre giorni. E dopo la sosta dovremo essere pronti per le ultime partite».

JUVE ADDIO
- Ultime partite in cui, ormai, non sarà più neces­sario informarsi sul risultato di una Juventus che anche ieri con la Sampdoria ha dimostra­to di non accusare cali di ten­sione: Strootman, a precisa do­manda, accenna una risata. «Dobbiamo concentrarci sul se­condo posto, guardare partita per partita e prendere punti». Lui, intanto, la prossima partita non la giocherà: era l'unico dif­fidato della squadra, al 94' ha perso tempo ed è stato ammo­nito. Giallo cercato? Di certo giallo provvidenziale: salterà la partita con l'Empoli in casa, ar­rivando «pulito» a un finale di campionato che prevede tra il 30 aprile e il 14 maggio Lazio, Milan e Juventus.

PAREDES C'È
- La squalifica di Strootman darà continuità a un Paredes che ieri, quando a 3' dalla fine ha lasciato il posto a De Rossi, si è preso gli applausi dell'Olimpico. Quello di ieri è stato il suo terzo gol stagionale, il più importante, visto che gli altri 2, contro un Palermo sem­pre più vicino alla B, erano arri­vati con la Roma in vantaggio, mentre ieri quando ha segnato sul tabellone c'era uno sconfor­tante 0-­1. «Devo migliorare ed essere più continuo, ma sono certo che giocando migliorerò. Ed è bello ogni tanto vedere il presidente: ci ha fatti tanti complimenti». Gli stessi che si è meritato un Emerson Palmieri che sembra aver convinto an­che Giampiero Ventura. «Sarei onorato di vestire la maglia del­ l'Italia», ha detto l'italo­brasi­liano, altro grande protagoni­sta della vittoria col Sassuolo. Che fino a ieri era venuto 3 vol­te all'Olimpico, e ogni volta era si era portato via un punto: la maledizione è finita.

di F. Oddi
Fonte: Gazzetta dello Sport

News

 
 <<    <      263   264   265   266   267    
 
 Gio. 05 ott 2017 
Dieta, Bibbia e Kuerten. Così Alisson ha alzato il muro sulla Roma
Non inganni il cognome, non è quel Boris che pure fino a 15anni si è diviso tra...
Approvato il bilancio: rosso di 42 milioni. Ora l'aumento di capitale da 120 milioni
Il Cda della Roma ha approvato ieri pomeriggio il bilancio, chiuso lo scorso 30...
 Mer. 04 ott 2017 
Approvazione del Progetto di Bilancio per l'esercizio chiuso al 30 giugno 2017
Il Consiglio di Amministrazione di A.S. Roma, riunitosi in data odierna, ha approvato...
Medical update: Lorenzo Pellegrini
The club's medical department have issued the following update on the condition...
Calciomercato, la rivoluzione di gennaio: tutte le strategie delle big
Le sei grandi del nostro campionato sono già al lavoro per sistemare tutti i punti deboli in rosa. Ecco gli affari che potrebbero andare in porto nella prossima finestra di mercato
Kovacic a Roma con la bella Izabel: i tifosi sognano
Il centrocampista croato del Real Madrid, attualmente infortunato, è in vacanza con la moglie nella capitale
BOLLETTINO MEDICO - Lorenzo Pellegrini
Edema post/distrattivo nel muscolo soleo destro
BOLLETTINO MEDICO - Kevin Strootman
Ematoma muscolo-fasciale
Roma, si sale in alto con la difesa bassa
Eusebio Di Francesco continua a stupire. E non solo per i punti in classifica che...
Attacchi da panico
Sbanda, la grande carovana del campionato di calcio. Agitata dal vento del duello...
Roma, Monchi sprint
Non solo Di Francesco e Dzeko. Anche per Monchi questo primo pit stop dopo 8 giornate...
C'è un altro Totti e gioca con Platini nei sogni possibili di Capo Verde
Vincere col Senegal, vincere in Burkina Faso, sperare. Pregare e riunire nella preghiera...
Ok con la Roma e la nazionale. Fazio, la scommessa è vinta
Per far capire che tipo sia Federico Fazio basti pensare che spesso, a qualsiasi...
Stadio Roma, Rutigliano: "Italia nostra presenta un nuovo ricorso"
Oreste Rutigliano, Presidente di Italia Nostra, è intervenuto ai microfoni di Radio...
Calciomercato Roma, il Manchester City piomba su Pellegrini
L'avvio di stagione di Lorenzo Pellegrini non è sicuramente passato inosservato...
TRIGORIA 04/10 AM - Lavoro atletico e metabolico
ALLENAMENTO ROMA - Individuale per Strootman e Defrel, terapie per De Rossi e Pellegrini
Ilary Blasi: "Francesco era triste e impaurito, ora non so cosa abbia in mente"
Lady Totti racconta la nuova vita di suo marito: “Noi siamo la sua famiglia e gli stiamo accanto. Mi sembra di vederlo sereno ma è tutto in divenire, vedremo”
Pallotta cambia stilista e cerca lo sponsor
A piccoli passi, aspettando l'allungo. Il cda della Roma approva oggi il bilancio...
Calciomercato Roma, riecco Rodrigo Caio: ipotesi prestito a gennaio
l calciomercato Roma invernale non promette colpi ad effetto: il direttore sportivo...
 
 <<    <      263   264   265   266   267