facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 16 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Calciomercato Roma, James chiama, Lucio frena

Lunedì 20 marzo 2017
L'assist è servito: «Spalletti sarà l'allenatore della Roma in futuro? Sicuramente lo sarà fino a maggio, poi dipende da lui. Con il tecnico non ho parlato in maniera approfondita ma non ci sono problemi. Mi piacerebbe che rimanesse. Mi piace il suo gioco e dal punto di vista della tattica. Mi piacerebbe tenerlo, sta a lui decidere. Non è però una cosa che dipende da me». Firmato James Pallotta. Spalletti, messo a conoscenza delle parole del presidente, replica così: «Dipende da tutti, non solo da me. Facciamo le cose regolari. La Roma deve vincere. Se col Sassuolo però non ci riuscivamo, ecco lì che eravamo terzi. Il discorso, quindi, è sempre il solito, bisogna fare risultati e vincere le partite. Se si vince bene, se non si vince fuori. Anche i giocatori forti dovrebbero fare lo stesso discorso, non solo io». Ad ascoltarlo l'incontro avuto ieri con il presidente a Trigoria non è bastato. E difficilmente ci sarà il replay oggi visto che il tecnico ha negato a domanda diretta. Una cosa è certa: il ping-pong tra proprietà e tecnico continua alimentando molti dubbi sulla permanenza di Spalletti.

DUBBI E POLEMICHE
- Pallotta non chiarisce nemmeno il ruolo del futuro ds. L'indiziato numero uno è Monchi, incontrato a dicembre a Londra insieme a Baldini e poi rivisto pochi giorni fa sempre nella City: «No, non vi dico nulla - sorride Pallotta - non ho intenzione di rivelare nessuna delle nostre strategie. Monchi chi? Totti e De Rossi? No, non ne voglio parlare. Forse c'è un problema legato alla traduzione, se mi fate sempre le stesse domande... Se Francesco giocherà l'anno prossimo non intendo certamente rivelarlo in un'intervista». Alla domanda-trabocchetto, meglio la coppa Italia o il secondo posto, il presidente se la cava così: «Forse perché sono americano ma arrivare
in Champions è fondamentale. Poi è chiaro che la coppa ci interessa. Ma finché non costruiremo lo stadio, sul quale sono molto ottimista a tal punto che penso che a giugno inizieremo i lavori, arrivare secondi è importantissimo». Proprio sull'importanza di accedere direttamente alla Champions, si accoda Spalletti: «Arrivare in posizioni importanti è fondamentale perché poi ti permette di spendere determinati soldi. Il secondo posto è una posizione importante, non è che si è fallito ma poi tracci una linea e vedi che sono zero tituli. Quando ho sentito parlare qualcuno della società ho sempre sentito che c'è tutto per vincere. E questo è un messaggio chiaro a chi guida la macchina, quindi all'allenatore». Poi torna sull'annoso problema con i media locali: «C'è gente che ha già stappato lo spumante se mi levo dai cogl... Sono tornato, pur conoscendo l'ambiente, per difendere la Roma. Da questo momento, non risponderò più alle provocazioni. Ultimamente mi hanno definito bomba antiecologica. Cosa vuole dire? Che puzzo? L'Ordine fa le note soltanto a me? Inizialmente per me era anche un divertimento, con i topini, i prestigiatori di parole... Ora basta. Ditemi quello che volete, non rispondo più. E anzi, vi dico che se non si parla di calcio, non vengo fino alla fine dell'anno. Non mi presento più in conferenza stampa». La querelle continua.
di S. Carina
Fonte: Il Messaggero

News

 
 <<    <      263   264   265   266   267    
 
 Mar. 03 ott 2017 
Hugo Boss diventa fashion partner ufficiale dell'AS Roma
HUGO BOSS diventa fashion partner ufficiale dell'AS Roma. L'accordo biennale prevede...
Leader Manolas: applaude i tifosi a San Siro e calma Dzeko
Il greco, che in estate sembrava sul punto di partire, ha ritrovato grande feeling con squadra e pubblico
Il solito piagnisteo di Montella
Mi capitò, nella primavera del 2001, di accedere nello spogliatoio di Trigoria....
Eusebio come Fabio
Di Francesco come Capello, la Roma di oggi come la Roma dello scudetto. Lo dicono...
Calciomercato, Rabiot: "Consideravo la Roma la squadra ideale per crescere, anche per Totti"
Adrien Rabiot parla apertamente del suo trasferimento sfumato da Parigi a Roma....
Di Francesco: "Presto parlare di scudetto. La vittoria di San Siro un segnale importante"
Da allenatore a...presidente. Ieri sera Eusebio Di Francesco, in compagnia del figlio...
PIROZZI (sindaco Amatrice): "Ringrazio tutte le squadra per l'aiuto, tranne Inter e Juve"
A margine della Scopigno Cup, il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi ha ringraziato...
CIES, Raddoppiato il costo del cartellino di Pellegrini
Come riporta il CIES Football Observatory il costo di Lorenzo Pellegrini, centrocampista...
Monchi: "Roma un cambiamento importante nella mia vita, ma sono soddisfatto"
Il ds giallorosso parla ad un corso organizzato dalla Federcalcio spagnola: “Mi sto ancora adattando alla lingua, al club e alla città, ma sono contento di come stiano andando le cose”
Totti dice basta: niente più corso da allenatore
Dopo appena due settimane, Francesco Totti dice basta al corso di allenatore base...
Roma, il decollo è giusto. DiFra meglio di Spalletti
Dopo gli scetticismi di inizio campionato, Eusebio Di Francesco ha deciso di mettersi...
Roma, c'è una falla in mezzo al campo
Benedetta sosta. Sì, perché il punto di forza della Roma, la mediana, è ridotta...
 Lun. 02 ott 2017 
Ancelotti allontana il Milan: "Ecco cosa farò adesso..."
Il tecnico esonerato dal Bayern Monaco («meglio tacere») allena per un giorno i bambini di Gerusalemme e nega la possibilità di un immediato ritorno in panchina: «Nei prossimi dieci mesi solo riposo»
TORINO, stop di 4 settimane per Belotti. Non ci sarà contro la Roma
Stop di 4 settimane per Andrea Belotti. E' la prognosi resa nota dal Torino dopo...
Qui Trigoria, ecco come stanno gli infortunati della Roma
Facciamo il punto sugli infortunati in casa romanista
Roma, DiFra, che score alla prima in una big: 15 punti. Meglio di Allegri e Sarri
5 vittorie e una sconfitta: il neo allenatore giallorosso si gode il passaggio dal Sassuolo alla Capitale. Nessuno dei suoi colleghi avevano iniziato così bene con una grande
Trigoria, il programma settimanale degli allenamenti
Due giorni di riposo, poi la Roma tornerà in campo per preparare la gara con il...
Italia, il ct Ventura: "De Rossi out, andrà via"
La Nazionale è in emergenza a centrocampo per le gare con Macedonia e Albania. Con...
Nazionale, problemi anche per Pellegrini: convocato Cristante
Altro forfait azzurro di un giocatore della Roma. Dopo Daniele De Rossi (che sarà...
Chelsea, nulla di grave per Morata: contro la Roma ci sarà
I tifosi del Chelsea possono tirare un respiro di sollievo. Come riporta il quotidiano...
 
 <<    <      263   264   265   266   267