facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 18 gennaio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Inzaghi: "Nainggolan? Prima del derby c'è il campionato. Anche loro quarto di finale complicato..."

"Keita è pronto per giocare"
Domenica 12 febbraio 2017
Alla vigilia della sfida contro il Milan, il tecnico della Lazio Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa nel centro sportivo di Formello:

Milan. «Sappiamo che domani incontreremo una squadra forte, organizzata che avrà qualche defezione, ma ha un organico di grande livello. A Bologna hanno dimostrato di essere da Milan. Noi abbiamo voglia e determinazione. Veniamo da due ottime partite contro Inter e Pescara, vogliamo continuare così».

Match-ball. «Mancano tante partite. E' una gara importante per noi. A tutto il gruppo brucia ancora la sconfitta dell'andata. Sarà importante, non decisiva, perché mancano tante partite ancora».

Vincere contro una big. «Abbiamo vinto contro l'Inter in Coppa Italia. Veniamo da una partita importate. Abbiamo tanta convinzione e vogliamo proseguire».

Prova di maturità. «Sì, lo sarà, ma sono tutte gare così. A Pescara siamo andati bene, ma quando abbiamo abbassato la guardia ci hanno punito. Dobbiamo cercare di fare la nostra partita».

Formazione. «Ho sempre dubbi di formazione. Ho dei giocatori che mi mettono dei dubbi- Per domani tranne Luis Aberto, saranno tutti disponibili. Abbiamo ancora due allenamenti e poi deciderò con molta tranquillità».

Sfida. «Cercheremo di fare nostra la partita. Il Milan in alcune occasioni aspetta altre volte ti viene a prendere alto».

Keita. «E' tornato dalla Coppa d'Africa. L'ho visto concentrato e motivato, con gli allenamenti mi ha convinto. Lo vedo sereno, propositivo, sarà pronto per giocare».

Abukar Mohamed. «E' giovane, non conosce ancora la lingua, ma ha personalità ha personalità: non è facile allenarsi con grandi giocatori come Biglia e Parolo».

Nainggolan. «Da due minuti dopo la vittoria contro l'Inter, abbiamo pensato alla Roma. Anche loro hanno avuto un quarto di finale complicato contro il Cesena. Aspettiamo questa gara, ma abbiamo prima due partite di campionato».

Dubbi. «Siamo arrivati a un punto della stagione in cui la squadra ha dimostrato di essere matura. Possiamo giocare con la difesa a tre o a quattro. Da lunedì in un mese avremo 6 partite, dovrò gestire le forze. Quando abbiamo avuto Chievo, Inter e Pescara non è stato semplice».

Obiettivi. «La Lazio è quarta perché lo ha meritato gara dopo gara. Dobbiamo continuare così, nessuno si è fermato, teniamo alta la guardia e vogliamo rimanere in questa posizione».

Il Milan di Filippo Inzaghi. «E' stata per tanti anni la squadra di Pippo. Ora c'è Montella, lo stimo e l'ho incontrato già quando era alla Sampdoria. Dobbiamo fare risultato domani».

Insidie. «Affrontiamo una squadra con qualità, che gioca a calcio e che ha giocatori veloci e svelti nell'uno contro uno. Noi abbiamo le nostre armi».
di Valerio Cassetta
Fonte: Il Messaggero

News

 
 <<    <      263   264   265   266   267    
 
 Lun. 03 apr 2017 
SPALLETTI: "La partita di domani diventa fondamentale, solo dopo possiamo parlare del mio futuro"
COPPA ITALIA ROMA-LAZIO - LA CONFERENZA STAMPA DI LUCIANO SPALLETTI: "La Curva Sud aiuterà ma il primo passo dobbiamo farlo noi. Dobbiamo tentare di mettere questa ciliegina sulla torta. La percentuale di qualificazione è a favore della #Lazio, ma siamo convinti della possibilità di passare"
MONCHI: "Domani non sarò all'Olimpico"
Monchi ha negato che sarà presente allo stadio Olimpico domani sera, in occasione...
Inzaghi: "Non faremo calcoli, è finito solo il primo tempo"
COPPA ITALIA ROMA-LAZIO LA CONFERENZA STAMPA DI SIMONE INZAGHI
COPPA ITALIA Primavera, Entella-Roma data e diretta Tv
Giovedì sera alle ore 20.45 la Roma Primavera affronterà la Virtus Entella nell'andata...
Progetto Tor di Valle, l'iter riparte da zero
Non si risolverà mercoledì la questione dello stadio di Tor di Valle, quando invece...
Coppa Italia, designazioni arbitrali semifinale di ritorno
TIM CUP - Designazioni Semifinali di Ritorno
Barriere, Lotti: "Felice di aver risolto questo nodo"
"Ci lamentiamo di una Lega di A che non riesce ad avere quella forza per poter portare...
Capello: "Andai via perché non riuscivo a dare più niente. Giusto quello che dice Spalletti..."
Capello sta con Spalletti. L'ex tecnico romanista comprende l'attuale allenatore...
Trigoria, il programma settimanale degli allenamenti
Lo staff tecnico della Roma ha reso noto il programma degli allenamenti che la formazione...
CALCIOMERCATO Roma, con l'arrivo di Monchi occhi su Praet e Ziyech
Con il probabile arrivo di Monchi come direttore sportivo, si infiamma il mercato...
Dubbi Lazio. Vice Parolo: Lulic o sorpresa Murgia
Un'idea deve averla, ma non è ancora sicuro e ne parlerà questa mattina con i suoi...
Dzeko e l'annata "quasi" perfetta
Esattamente un anno fa, il 3 aprile 2016, segnava il gol del momentaneo 2-0 alla...
Due Santos per vincere il derby
Chissà per chi tiferà Adao Rosa, il re brasiliano dei tatuaggi. Chissà chi su questo...
Calciomercato, ag. El Shaarawy: "Stephan vuole rimanere a lungo alla Roma. Monchi? L'uomo giusto"
Federico Pastorello: “Sa di poter dare ancora tanto, ha solo bisogno di continuità. Si aspettano tutti qualcosa in più da lui; è così forte che neanche lui si rende conto delle sue potenzialità”
Monchi forse in curva Sud. Previsti 50mila spettatori
Dopo la Nord, già sgombra sabato sera, ieri è stata completata l'opera di rimozione...
Roma, è il derby-verità
La Juve torna a -6 e domani c'è un derby da ribaltare in uno stadio finalmente pieno....
Sud, addio barriere.Tornano gli ultrà
Le barriere sono solo un brutto ricordo. Ieri, infatti, sono state abbattute anche...
Spalletti, ora l'impresa per sognare
E' stato Spalletti, in un certo senso, a creare Simone Inzaghi. Non avesse travolto...
Dubbi Roma. De Rossi, la scelta soltanto all'ultimo
E' un dilemma fisico con ripercussioni psicologiche: c'è una Roma con De Rossi e...
 
 <<    <      263   264   265   266   267