facebook twitter Feed RSS
Martedì - 17 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Inzaghi: "Nainggolan? Prima del derby c'è il campionato. Anche loro quarto di finale complicato..."

"Keita è pronto per giocare"
Domenica 12 febbraio 2017
Alla vigilia della sfida contro il Milan, il tecnico della Lazio Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa nel centro sportivo di Formello:

Milan. «Sappiamo che domani incontreremo una squadra forte, organizzata che avrà qualche defezione, ma ha un organico di grande livello. A Bologna hanno dimostrato di essere da Milan. Noi abbiamo voglia e determinazione. Veniamo da due ottime partite contro Inter e Pescara, vogliamo continuare così».

Match-ball. «Mancano tante partite. E' una gara importante per noi. A tutto il gruppo brucia ancora la sconfitta dell'andata. Sarà importante, non decisiva, perché mancano tante partite ancora».

Vincere contro una big. «Abbiamo vinto contro l'Inter in Coppa Italia. Veniamo da una partita importate. Abbiamo tanta convinzione e vogliamo proseguire».

Prova di maturità. «Sì, lo sarà, ma sono tutte gare così. A Pescara siamo andati bene, ma quando abbiamo abbassato la guardia ci hanno punito. Dobbiamo cercare di fare la nostra partita».

Formazione. «Ho sempre dubbi di formazione. Ho dei giocatori che mi mettono dei dubbi- Per domani tranne Luis Aberto, saranno tutti disponibili. Abbiamo ancora due allenamenti e poi deciderò con molta tranquillità».

Sfida. «Cercheremo di fare nostra la partita. Il Milan in alcune occasioni aspetta altre volte ti viene a prendere alto».

Keita. «E' tornato dalla Coppa d'Africa. L'ho visto concentrato e motivato, con gli allenamenti mi ha convinto. Lo vedo sereno, propositivo, sarà pronto per giocare».

Abukar Mohamed. «E' giovane, non conosce ancora la lingua, ma ha personalità ha personalità: non è facile allenarsi con grandi giocatori come Biglia e Parolo».

Nainggolan. «Da due minuti dopo la vittoria contro l'Inter, abbiamo pensato alla Roma. Anche loro hanno avuto un quarto di finale complicato contro il Cesena. Aspettiamo questa gara, ma abbiamo prima due partite di campionato».

Dubbi. «Siamo arrivati a un punto della stagione in cui la squadra ha dimostrato di essere matura. Possiamo giocare con la difesa a tre o a quattro. Da lunedì in un mese avremo 6 partite, dovrò gestire le forze. Quando abbiamo avuto Chievo, Inter e Pescara non è stato semplice».

Obiettivi. «La Lazio è quarta perché lo ha meritato gara dopo gara. Dobbiamo continuare così, nessuno si è fermato, teniamo alta la guardia e vogliamo rimanere in questa posizione».

Il Milan di Filippo Inzaghi. «E' stata per tanti anni la squadra di Pippo. Ora c'è Montella, lo stimo e l'ho incontrato già quando era alla Sampdoria. Dobbiamo fare risultato domani».

Insidie. «Affrontiamo una squadra con qualità, che gioca a calcio e che ha giocatori veloci e svelti nell'uno contro uno. Noi abbiamo le nostre armi».
di Valerio Cassetta
Fonte: Il Messaggero

News

 
 <<    <      263   264   265   266   267    
 
 Mer. 04 ott 2017 
Ilary Blasi: "Francesco era triste e impaurito, ora non so cosa abbia in mente"
Lady Totti racconta la nuova vita di suo marito: “Noi siamo la sua famiglia e gli stiamo accanto. Mi sembra di vederlo sereno ma è tutto in divenire, vedremo”
Pallotta cambia stilista e cerca lo sponsor
A piccoli passi, aspettando l'allungo. Il cda della Roma approva oggi il bilancio...
Calciomercato Roma, riecco Rodrigo Caio: ipotesi prestito a gennaio
l calciomercato Roma invernale non promette colpi ad effetto: il direttore sportivo...
CHELSEA-ROMA, previsti più di 2.000 tifosi giallorossi al seguito della squadra
Saranno più di 2.000 i tifosi giallorossi che seguiranno la Roma a Londra, nella...
L'Assoallenatori: "Totti lascia il corso: non puó frequentare"
Niente futuro da allenatore per Totti, almeno per ora. L'ex capitano ha infatti...
Schick puó essere convocato col Napoli
Questa mattina a Trigoria riprendono le sedute d'allenamento senza i giocatori convocati...
Pellegrini, il polpaccio preoccupa. Oggi gli esami
Ottimismo per De Rossi e Strootman, preoccupazione per Pellegrini. Il centrocampo...
Juve, il primato non Var. Romane, moviole spente
Tutti pazzi per la Var e i Var. Tutti meno una, la Juventus. Già, perché la squadra...
 Mar. 03 ott 2017 
Mertens, insaziabile "nove": con il Belgio sfida Dzeko
L'infortunio di Lukaku spalanca le porte all'attaccante del Napoli: «Sono pronto a giocare da centravanti, se Martinez vuole»
De Sanctis comincerà l'iter per diventare allenatore. Insieme a lui anche molti ex giallorossi
Allievi ammessi al Corso Speciale Combinato UEFA B / UEFA A per l'abilitazione ad...
HAZARD: "Nainggolan mi manca. Ha dimostrato di poter giocare con il Belgio"
A margine dell'allenamento di ieri, il centrocampista del Borussia Mönchengladbach...
Roma, Schick e Karsdorp: appuntamento dopo il Napoli. Domani esami per Strootman e Pellegrini
Mentre i calciatori della Roma convocati dalle rispettive nazionali sono in ritiro...
Calciomercato Bayern, la lista per il dopo Ancelotti: c'è un ex Roma
Bayern Monaco, ecco i nomi del dopo Ancelotti
Francesco Totti rinuncia al corso di allenatore
"Impossibilitato a frequentare assiduamente le lezioni, nel rispetto dei compagni, dei docenti e degli organizzatori, ha rinunciato" si legge nel comunicato dell’Assoallenatori
TRIGORIA, domani controlli per Pellegrini e Strootman, lavoro individuale per Schick e Karsdorp
In giornata gli infortunati Strootman e Pellegrini hanno svolto terapia e domani...
Calciomercato, ag. Donsah: "Godfred vicino alla Roma quest'estate, il Bologna non ha ceduto"
Il nome di Donsah è stato accostato spesso alla Roma. Soprattutto lo scorso gennaio,...
Lazio, cori razzisti, squalificata per due turni la Curva Nord. Revocata la sospensione dopo derby
Cori razzisti durante Lazio-Sassuolo: squalificata la Curva Nord. La decisione del giudice sportivo fa scattare anche la revoca della sospensione decisa in occasione della sanzione ricevuta dopo il derby con la Roma. Il settore dell'Olimpico, cuore della tifoseria biancoceleste, sarà chiuso in occasione delle sfide contro il Cagliari e l'Udinese
Milan-Roma 0-2 Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Verso Roma-Napoli: ambizioni, duelli e aspettative
Le due squadre da anni si contendono il ruolo di "anti Juve": sabato 14 ottobre si sfideranno allo stadio Olimpico
Roma, verso il Napoli. La sosta è benedetta
Benedetta sosta. Tante volte nella sua storia la Roma si è trovata a non gradire...
 
 <<    <      263   264   265   266   267