facebook twitter Feed RSS
Lunedì - 16 luglio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Il Ninja e Dzeko abbattono il Crotone. Controsorpasso Roma sul Napoli

La squadra di Spalletti supera il Napoli e si riporta al secondo posto. Il bosniaco sbaglia dal dischetto, colpisce una traversa e si fa perdonare in occasione del secondo gol. Palo anche per Fazio
Domenica 12 febbraio 2017
CROTONE - Dzeko sbaglia una volta, non due. Radja, invece, c'è sempre. La Roma batte il Crotone 2-0 con le reti del centrocampista - oggi capitano - e del suo attaccante, che a inizio match fallisce dal dischetto per poi farsi perdonare al 77' deviando in porta l'assist di Salah dopo la straordinaria apertura di Paredes. La squadra di Spalletti supera il Napoli, si piazza al secondo posto e accorcia a 4 i punti di distanza dalla Juventus. Ora il prossimo impegno da preparare è quello spagnolo, giovedì si giocherà contro il Villarreal per l'andata dei sedicesimi di Europa League.

SALAH TITOLARE - Nainggolan in campo dal 1' e con la fascia al braccio. Spalletti rilancia anche Salah, che fa compagnia al belga posizionandosi alle spalle di Dzeko. In mezzo ci sono Strootman e Paredes, gli esterni sono Bruno Peres ed Emerson. Il terzetto difensivo è formato da Manolas, Fazio e Rudiger. Il Crotone risponde con un modulo abbottonato e con il solo Falcinelli, lì davanti, a tentare di impaurire Szczesny.

NAING"GOL"LAN - Il primo squillo del match è opera di Tonev, che conclude centralmente e non porta pericolo alla porta difesa dal polacco. La Roma avrebbe l'opportunità di passare in vantaggio dopo 17 minuti perché nel contatto in area tra Salah e Ferrari l'arbitro Russo assegna il penalty su indicazione dell'assistente. Dal dischetto va Dzeko, ma l'attaccante bosniaco spreca clamorosamente calciando debolmente e a lato. È il secondo tentativo fallito in questo campionato. La squadra di Spalletti tenta di rialzarsi con il colpo di testa ravvicinato dell'egiziano che riceve da Emerson e anticipa tutti: il pallone termina sopra la traversa.
La situazione cambia al minuto numero 40 ed è sbloccata da uno degli uomini più in forma, Nainggolan. Il Ninja si porta a spasso buona parte della difesa calabrese, poi si gira e lascia partire il destro che fa secco Cordaz.

DZEKO SI FA PERDONARE - La Roma torna dagli spogliatoi con un atteggiamento più aggressivo, giocando il pallone con più velocità. Il raddoppio è sfiorato per ben due volte: prima con Dzeko, la cui conclusione viene deviata e tocca la traversa, subito dopo con Fazio e il suo colpo di testa (55') che muore sul palo. Nicola richiama Mesbah in panchina e lo rimpiazza con Sampirisi, ma ad andare vicino al pareggio è Acosty: siluro dalla distanza e gran risposta di Szczesny. Il gioco si ferma momentaneamente al 68' per il problema fisico di Manolas, prontamente risolto dai sanitari della sua squadra. La partita si chiude al 77': Paredes regala a Salah un pallone delizioso, l'egiziano fa altrettanto con Dzeko che - a porta vuota - non deve far altro che spingere in rete e firmare così il gol numero 18. Sorpassato nuovamente il Napoli, adesso la Juve (impegnata in serata a Cagliari) dista quattro punti. Giovedì l'impegno europeo contro il Villarreal.
Fonte: Corriere dello Sport

News

 
 <<    <      263   264   265   266   267    
 
 Mar. 03 ott 2017 
TRIGORIA, domani controlli per Pellegrini e Strootman, lavoro individuale per Schick e Karsdorp
In giornata gli infortunati Strootman e Pellegrini hanno svolto terapia e domani...
Calciomercato, ag. Donsah: "Godfred vicino alla Roma quest'estate, il Bologna non ha ceduto"
Il nome di Donsah è stato accostato spesso alla Roma. Soprattutto lo scorso gennaio,...
Lazio, cori razzisti, squalificata per due turni la Curva Nord. Revocata la sospensione dopo derby
Cori razzisti durante Lazio-Sassuolo: squalificata la Curva Nord. La decisione del giudice sportivo fa scattare anche la revoca della sospensione decisa in occasione della sanzione ricevuta dopo il derby con la Roma. Il settore dell'Olimpico, cuore della tifoseria biancoceleste, sarà chiuso in occasione delle sfide contro il Cagliari e l'Udinese
Milan-Roma 0-2 Le Decisioni del Giudice Sportivo
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
Verso Roma-Napoli: ambizioni, duelli e aspettative
Le due squadre da anni si contendono il ruolo di "anti Juve": sabato 14 ottobre si sfideranno allo stadio Olimpico
Roma, verso il Napoli. La sosta è benedetta
Benedetta sosta. Tante volte nella sua storia la Roma si è trovata a non gradire...
Bruno Conti: "Di Francesco? Conosce Roma e lo sta dimostrando"
Bruno Conti, responsabile del settore giovanile ed ex giocatore della Roma, ha risposto...
Febbre di Londra
Londra giallorossa. Non solo perché c'è un club pieno di affiliati, I Lupi di Londra,...
Tardelli: "Pellegrini come me"
E' una gioia compressa. Lorenzo Pellegrini vive il primo lunedì da stella romanista...
STROOTMAN e Pellegrini, domani a Villa Stuart per gli esami strumentali
Strootman e Pellegrini saranno visitati domani a Villa Stuart e solo allora si potrà...
Hugo Boss diventa fashion partner ufficiale dell'AS Roma
HUGO BOSS diventa fashion partner ufficiale dell'AS Roma. L'accordo biennale prevede...
Leader Manolas: applaude i tifosi a San Siro e calma Dzeko
Il greco, che in estate sembrava sul punto di partire, ha ritrovato grande feeling con squadra e pubblico
Il solito piagnisteo di Montella
Mi capitò, nella primavera del 2001, di accedere nello spogliatoio di Trigoria....
Eusebio come Fabio
Di Francesco come Capello, la Roma di oggi come la Roma dello scudetto. Lo dicono...
Calciomercato, Rabiot: "Consideravo la Roma la squadra ideale per crescere, anche per Totti"
Adrien Rabiot parla apertamente del suo trasferimento sfumato da Parigi a Roma....
Di Francesco: "Presto parlare di scudetto. La vittoria di San Siro un segnale importante"
Da allenatore a...presidente. Ieri sera Eusebio Di Francesco, in compagnia del figlio...
PIROZZI (sindaco Amatrice): "Ringrazio tutte le squadra per l'aiuto, tranne Inter e Juve"
A margine della Scopigno Cup, il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi ha ringraziato...
CIES, Raddoppiato il costo del cartellino di Pellegrini
Come riporta il CIES Football Observatory il costo di Lorenzo Pellegrini, centrocampista...
Monchi: "Roma un cambiamento importante nella mia vita, ma sono soddisfatto"
Il ds giallorosso parla ad un corso organizzato dalla Federcalcio spagnola: “Mi sto ancora adattando alla lingua, al club e alla città, ma sono contento di come stiano andando le cose”
Totti dice basta: niente più corso da allenatore
Dopo appena due settimane, Francesco Totti dice basta al corso di allenatore base...
 
 <<    <      263   264   265   266   267