facebook twitter Feed RSS
Mercoledì - 22 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Rivoluzione Roma. Per giugno bloccato Kessie, ma andrà via uno tra Manolas e Nainggolan

Sabato 28 gennaio 2017
Altro che mercato fermo. Il grande bluff della Roma (e di Spalletti) si svela nella coda del mercato. Preso a sorpresa il francese Grenier dal Lione in prestito gratuito con diritto di riscatto a 3 milioni e mezzo, praticamente ceduto Paredes, in arrivo un altro centrocampista che quasi certamente non sarà Donsah, sfumato l'affare Defrel. C'è tanta carne al fuoco anche per giugno: prenotati Kessie dell'Atalanta e il ritorno di Pellegrini dal Sassuolo, ma per finanziare le operazioni in entrata bisognerà vendere uno tra Manolas (più probabile) e Nainggolan, entrambi delusi dal mancato adeguamento contrattuale. Insomma la Roma continua a smontare e rimontare i pezzi, costretta dalle esigenze di bilancio a far cassa di continuo cercando al tempo stesso di non intaccare la competitività della squadra. Da Sabatini a Massara la missione ordinata da Pallotta non cambia, senza gli introiti della Champions si è reso necessario il sacrificio di un big oltre alla cessione anticipata di Iago Falque al Torino e al prestito di Iturbe. Alla fine, in un ballottaggio con Manolas, è stato scelto di vendere Paredes, perché fra i due è quello che ha attirato un'offerta concreta, superiore ai 20 milioni di euro. Di chi? Il mistero dovrebbe essere stato sciolto nella notte dopo una riunione infinita a Milano col suo agente Sabbag, tra mille voci su un esodo in Premier o in Liga, dove piace parecchio, o un clamoroso inserimento di Juventus e Milan che lo corteggiano da quest'estate. Il ragazzo, consapevole di essere la riserva di De Rossi nella Roma, con la seria possibilità di vivere la stessa situazione il prossimo anno (il rinnovo di DDR è quasi scontato), ha accettato di partire. Ovviamente andando a guadagnare di più. Spalletti non si è opposto e non lo avrebbe fatto neppure se la società avesse venduto Manolas, seguito con grande attenzione dall'Inter. Ma di proposte concrete a Trigoria ancora non c'è traccia.

Intanto ieri è sbarcato a Ciampino Clement Grenier su un volo privato proveniente da Lione. Classe 1991, centrocampista di qualità, ambidestro e specialista della punizioni, ha sfoggiato subito un "daje Roma" e la sciarpa giallorossa in bella vista: ha scelto la maglia numero 7 e oggi sosterrà le visite mediche. Grande promessa da giovane nel Lione in cui giocava anche Pjanic, doveva fare i Mondiali con la Francia e firmare per l'Arsenal ma una serie di infortuni gli hanno spezzato la carriera. Basti pensare che negli ultimi tre anni ha giocato la miseria di 28 partite in Ligue 1, di cui appena 4 quest'anno mai da titolare. Una scommessa totale insomma, a basso prezzo. Era stato offerto a novembre da un agente italiano, tre giorni fa Massara ha ripescato la sua cartella e ha chiuso l'operazione. Ieri era già oltre e ha passato l'intera giornata a Milano col dg Baldissoni a chiudere e impostare trattative. Col Sassuolo doppia fumata nera anche se oggi potrebbe esserci un nuovo round: troppo alta la valutazione di Defrel, a maggior ragione dopo i dubbi di Spalletti di inserire un altro attaccante in rosa, la Roma vorrebbe almeno riportare Pellegrini in anticipo a Trigoria ma Squinzi ha risposto picche. Salvo sorprese, il centrocampista tornerà giallorosso quest'estate, sfruttando la clausola da 10 milioni fissata in una scrittura privata fra i due club. Ora serve un altro tassello per coprire la partenza di Paredes, attese novità in giornata. Il Bologna ha rifiutato la proposta giallorossa per Donsah, si guarda altrove. Il vero colpo è rinviato a luglio: c'è un accordo con l'Atalanta per Kessie, valutato circa 30 milioni di euro. La Roma ha superato tutti e intanto manderà subito il baby difensore Marchizza a Bergamo, con possibile prestito immediato al Cesena, tenendosi una clausola per riacquistarlo e/o una percentuale sulla rivendita. Affare avviatissimo, ma fino alla firme c'è il rischio che si inseriscano Juventus e Chelsea.
di Alessandro Austini
Fonte: Il Tempo

Iago Falque - Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
 Lun. 06 nov 2017 
IAGO FALQUE: "Roma occasione persa per sfortuna e per colpa mia"
Intervistato da Radio Onda Cero, Iago Falque, fantasista del Torino, ha parlato...
 Lun. 23 ott 2017 
De Rossi, 11 palloni intercettati
Di Francesco, raccontando la partita di Torino vista dalla sua panchina, ha più...
 Sab. 21 ott 2017 
Torino-Roma I Convocati di Sinisa Mihajlovic
Il tecnico Sinisa Mihajlovic ha selezionato 23 calciatori per la partita di domani...
Da Ljajic a Iago fino a Mihajlovic: il Torino punta sulla fiera dell'ex
Nel Torino non ci sarà Belotti, ma non mancheranno i pericoli che hanno i volti...
 Lun. 25 set 2017 
Turbodifra. Roma a 12 punti e una gara da recuperare
Battuto da Spalletti, tra mille rimpianti, è già davanti a Spalletti. In otto giorni...
 Mar. 12 set 2017 
Furie rosse con la maglia giallorossa
Tolta la Francia, ancora inarrivabile in termini numerici, la Spagna è il più vasto...
 Dom. 10 set 2017 
SERIE A 3ª Giornata - Risultati Finali
Rinviata la gara di Genova tra Sampdoria-Roma per rischio maltempo, continua la...
 Mer. 26 lug 2017 
Calciomercato Roma: Metodo Monchi: è rivoluzione
Rivoluzione spanglish. Pallotta l'americano sulla torre di controllo, Monchi l'andaluso...
 Sab. 03 giu 2017 
Calciomercato Roma, Salah paga il conto: l'egiziano verso il Liverpool
Il bilancio, come nelle ultime stagioni, prima di ogni altra iniziativa. Pallotta,...
 Gio. 18 mag 2017 
CALCIOMERCATO Roma, Torino su El Shaarawy
La ricerca di esterni d'attacco del Torino porta nuovamente a Trigoria. Dopo gli...
 Sab. 06 mag 2017 
Juventus-Torino 1-1: capolavoro di Ljajic, rimedia Higuain
Prodezza del serbo in avvio di ripresa, poi rosso ad Acquah e il Pipita trova il pari nel recupero
 Lun. 10 apr 2017 
L'azionista "ribelle": "Basta Totti e De Rossi, problematici e costosi"
Assemblea azionisti, Baldissoni: “La Champions quadruplicherebbe i nostri introiti. Lo stadio non sarà della Roma? Si agisce nello stesso modo di Lione e Arsenal" Gandini: "Stadio? Fiduciosi di giocarci dal 2020"
 Dom. 02 apr 2017 
Dai fasti di Verona all'ennesima insufficienza: Iturbe si conferma flop
Anche contro l'Udinese Iturbe non ha affatto convinto, confermandosi un vero e proprio flop: il giocatore ammirato a Verona è un ricordo sbiadito.
 Ven. 31 mar 2017 
Calciomercato Roma, il Toro del futuro pensa anche al Faraone
Se Ljajic non decolla, il piano alternativo porta a El Shaarawy
 Mar. 28 mar 2017 
Sabatini triste: "Giornata infausta. Monchi d.s. è quasi ufficiale. Spalletti è un po' polemico..."
L’ex giallorosso tiene una conferenza per parlare degli sbocchi lavorativi del diritto sportivo e delle dinamiche dirigenziali: "Odio aver perso la Roma"
 Dom. 26 mar 2017 
Roma, il progetto dei giovani
Aspettando Spalletti, le linee guida della Roma del prossimo anno sono già chiare....
 Ven. 17 mar 2017 
Falque: "Garcia mi ha dato fiducia anche se non stavo bene"
Iago Falque, ex giocatore della Roma, passato in estate in forza al Torino di Mihajlovic,...
 Lun. 20 feb 2017 
Roma inarrestabile
Roma formato 4X4. E tutti per uno: una Flo-squadra col vizio della goleada. Il poker...
Toro senza scampo. A Fort Olimpico la Roma fa paura
A Un secolo fa, il 25 settembre 2016, il Torino inflisse alla Roma un pesante 3-1...
 Dom. 19 feb 2017 
Roma, un girone dopo Bruno Peres sembra un altro
All'andata, Bruno Peres ha giocato a sinistra e, poverino, è stato totalmente demolito...
Dzeko-Salah, bella Roma. Comodo poker al Torino
Gara chiusa dopo 17', con le reti del bosniaco e dell'egiziano. Nella ripresa i gol di Paredes, Maxi Lopez e Nainggolan. I giallorossi restano a -7 dalla Juve
Roma, divieto di sosta: contro il Torino servono tre punti per continuare l'inseguimento alla Juve
Oggi contro il Torino per bissare l’impresa spagnola: servono tre punti per continuare ad inseguire la Juve
Iago Falque Ljajic, Iturbe. Quegli ex "avvelenati"
Uno dei due che formalmente è ancora della Roma, Castan, non ci sarà, alle prese...
 Sab. 18 feb 2017 
Roma-Torino: i convocati di Mihajlovic
I convocati per la Roma
 Ven. 10 feb 2017 
Rosetti: "Con la VAR il rigore a Dzeko contro la Sampdoria sarebbe stato dato"
Roberto Rosetti, ex arbitro di Serie A e responsabile italiano della sperimentazione...
 Dom. 05 feb 2017 
CALCIOMERCATO Roma, Skorupski: "Io al Torino? Adesso..."
Dopo Empoli-Torino, gara che lo ha visto salvare il risultato grazie al rigore neutralizzato...
 Mar. 31 gen 2017 
Calciomercato Roma, la Juve si tira indietro. Paredes resta? Per ora
L'intenzione è rimasta tale. La Juventus, salvo un colpo di coda nell'ultimo giorno...
 Mer. 25 gen 2017 
Roma, un mese in apnea. E Florenzi vuole esserci
Il mese della verità: campio­nato, Europa League e Cop­pa Italia, in poco...
 Mer. 18 gen 2017 
Calciomercato, la Roma aspetta Jesè e punta Marin
Arriverà il rinforzo che vuole l’allenatore: si riapre la pista per lo spagnolo, interessa il giovane romeno
 Gio. 05 gen 2017 
Calciomercato, la lista della Roma si allunga, spunta Ntep
Il mercato è aperto, ma a Trigoria si rallenta. Questione di necessità e anche di...
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>