facebook twitter Feed RSS
Sabato - 24 febbraio 2018
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

Luca Pellegrini, oro della Roma

I palleggi con Conti, i dvd del Reading e la svolta di Muzzi: Luca Pellegrini, oro della Roma
Mercoledì 16 dicembre 2015
Destro, sinistro. Interno, esterno. Scambi veloci. Luca e Bruno Conti sul campo a palleggiare. Il primo è un bel talento della Tor Tre Teste. Trequartista, anche esterno alto. Trenta gol alle spalle e un provino con la Roma ancora da fare: "Tu, ragazzo, sei bravo". Sentenzia Bruno. "Grazie..." risponde Luca, forse un po' timido. Normale dai. Poi entra in campo e...bastano un paio di dribbling per conquistare tutti.

Preso, concorrenza della Lazio battuta in volata. Al cuor (romanista) non si comanda. Oggi, cinque anni dopo, Luca Pellegrini gioca in Primavera. Felice, sì, per quel provino andato bene: classe '99, terzino sinistro di spinta, due presenze in campionato (dove gioca sotto età) e l'esordio in Youth League contro il Bate.

Il futuro della Roma, chiaro e semplice. Blindato in estate grazie al suo agente Mino Raiola. Romano Pellegrini, studente di ragioneria. Bravino in inglese eh, anche in spagnolo. Col sogno di giocare insieme all'amico Donnarumma. Magari, chissà, con la "3" dell'idolo Maldini (anche se il modello resta Bale).

In principio fu il nuoto, vincendo qualche gara. Poi arrivò il pallone. Gli inizi col Cinecittà Bettini, la Tor Tre Teste con mister Mastropietro e infine il provino alla Roma. Era il 7 aprile quando venne preso, giorno del compleanno del papà (ex giocatore della primavera del Napoli). Scopritore? Bruno Conti, certo, ma anche Roberto Muzzi.

Che gli rivela: "Ti farò diventare il miglior terzino d'Italia". Lo vede esterno basso quindi, in quanto lo visiona durante un torneo in cui il ragazzo gioca dietro. Mancano tutti in difesa, lui passa terzino a causa del forfait di un suo compagno.

Inconsapevole, forse, che quell'infortunio gli avrebbe svoltato la carriera. Intuizione vincente, quella di Muzzi. E tante vittorie nel corso degli anni: tornei in giro per l'Europa, la nazionale e due scudetti (Giovanissimi e Allievi Nazionali con mister Coppitelli). Unico giocatore, insieme a Mirko Antonucci, ad aver vinto due finali giovanili consecutive con la stessa maglia. Record.

E un grazie a Muzzi, di cui conserva ancora la foto sul comodino. Personalità e carattere le sue migliori qualità. Umiltà e rispetto poi, come gli hanno insegnato papà Mauro e mamma Monica. Piedi per terra con un occhio alla scuola, niente allenamento con un 5.5 in pagella. Patti chiari, amicizia lunga.

Il mercato, però, inizia a correre veloce. Primo club a farsi avanti lo scorso anno? Il Reading. Gli inglesi arrivano col ds, tanti dati e alcuni video del ragazzo. Poi col tempo si presentano altre squadre: AZ, Monaco, Man City, PSV e Liverpool. La Roma si cautela, fa capire al ragazzo che punta su di lui. Triennale e via, evitato un altro caso Scamacca.

E pensare che Pellegrini poteva andar via già a 14 anni (Juve e Fiorentina su di lui), ma una stretta di mano con Bruno Conti bloccò tutto. Curioso il calcio vero? Tutto iniziò con dei palleggi e un cambio di ruolo. Casuale, decisivo. Un po' di fortuna. Oggi la storia continua. E il futuro, stavolta, dipende da Luca.
di Francesco Pietrella
Fonte: gianlucadimarzio.com

Mercato - News

 
 <<    <      263   264   265   266   267    
 
 Mer. 03 feb 2016 
Calciomercato Roma, Gerson l'acquisto più pagato in Italia nella finestra di mercato invernale
Il noto portale di notizie legate all'aspetto economico del calcio, Calcio&Finanza,...
Regole e niente alibi, così è rinata la Roma
Due vittorie consecutive (erano tre mesi che non accadeva) hanno rilanciato le ambizioni dei giallorossi. Il mercato invernale, con gli arrivi di Perotti e El Shaarawy, ha dato la spinta giusta ad una squadra che grazie al lavoro di Spalletti oltre ai punti ha ritrovato gioco ed entusiasmo
CALCIOMERCATO. Floro Flores al Chievo a causa di...Perotti
La trattativa bloccata tra Roma e Genoa per Perotti spinge Floro Flores a Verona....
Lista UEFA Roma: El Shaarawy-Perotti sì, 'rebus' Zukanovic
La Roma ha inserito El Shaarawy e Perotti in lista UEFA, ma proverà a chiedere una deroga sulle limitazioni per aggiungere anche Zukanovic e portare l'elenco a 22.
Calciomercato Roma, retroscena Falasco: fu Balzaretti a segnalarlo
Retroscena sull'acquisto di Falasco, esterno classe '93 prelevato nell'ultima sessione...
 Mar. 02 feb 2016 
Roma, col Sassuolo il ritorno di Salah e la voglia dei nuovi acquisti: Spalletti ride
Secondo gol di fila per El Shaarawy, assist vincente per Diego Perotti, dopo una partita di grande sacrificio in un ruolo non suo. E l'egiziano ex Chelsea ritrova il gol, che mancava dal 25 ottobre
EL SHAARAWY: "Vinto con cuore ed orgoglio. Con Spalletti possiamo crescere"
SASSUOLO-ROMA 0-2 LE INTERVISTE POST-PARTITA EL SHAARAWY A MEDIASET Secondo gol...
BALDISSONI: "Il Mercato? Abbiamo cambiato qualcosa, le risposte deve darle il campo"
SASSUOLO-ROMA LE INTERVISTE PRE-PARTITA BALDISSONI A MEDIASET Un giudizio sul mercato?...
CALCIOMERCATO Roma, Carli (ds Empoli): "Tonelli? Lo volevano 2-3 big della Serie A"
Il Ds dell'Empoli, Marcello Carli, ha rilasciato un'intervista, facendo il punto...
CALCIOMERCATO Sampdoria, Ferrero: "Zukanovic? La Roma lo ha pagato ‘due spicci'"
"Zukanovic? La Roma lo ha pagato ‘due spicci': mi sono privato di un grande calciatore"....
5 grandi acquisti del mercato invernale giallorosso
Appena arrivati nella Capitale, El Shaarawy e Perotti hanno già avuto un ottimo impatto nel loro esordio in giallorosso. Ma quali sono stati gli altri grandi calciatori acquistati dalla Roma nel mercato di gennaio?
Calciomercato Roma, in estate arriva Benatia
Il centrale marocchino è conteso anche da Milan e Juventus. L'alternativa è Godin
PRUZZO: "La Roma ha avuto il merito di piazzare un giocatore senza mercato come Gervinho"
L'ex attaccante della Roma e della Nazionale Roberto Pruzzo ha parlato a Radio Radio...
Roma regina del mercato invernale: spesi 26,80 milioni con un passivo di 7,60
La Roma è la squadra ad aver investito maggiormente nel mercato di riparazione....
Regole e serenità le basi per vincere
C’è qualcosa che non va e anche Spalletti l’ha notato: la mancanza di serenità, la vecchia cattiva abitudine di molti giocatori di far trapelare fuori, sulla stampa e le radio le situazioni che vanno risolte nello spogliatoio
Spalletti usa i bigliettini e lancia Perotti
Un giochino divertente, ma non innocente. Luciano Spalletti lo rivela alla vigilia...
Una Roma tutta da inventare
Stasera nell’anticipo col Sassuolo per Spalletti sarà emergenza vera Si blocca anche Dzeko, Totti non sta bene: Perotti subito titolare
Sadiq spera e Rüdiger torna al centro. Sulla destra Maicon è in pole
Senza Dzeko e con un Totti part-time. Stasera però i veri problemi di Spalletti...
Roma, Spalletti alza i toni
«Uno esce e brontola, l'altro ha il visuccio in panchina. Ora basta: zitti e pedalare»....
Dzeko e Totti ko. Spalletti si affida subito a Perotti
Adesso si sentirà davvero di nuovo a casa, Spalletti, alle prese con l'assenza di...
 
 <<    <      263   264   265   266   267