facebook twitter Feed RSS
Martedì - 21 novembre 2017
Mappa Cerca Versión italiana Inglés versión
RomaForever.it
Home News Forum La Squadra Campionato Champions League Europa League Coppa Italia
Shop Amichevoli Calciomercato Le Formazioni Palmarés Supercoppa italiana Contattaci Lavoro
 

GARCIA: "Sono sereno e motivato. Salah? Doumbia può giocare in tre ruoli"

CONFERENZA STAMPA DI RUDI GARCIA: "Pjanic e Cholevas saranno convocati. Spero di trovare il Gervinho dell'Europa League"
Sabato 07 marzo 2015
Il tecnico della Roma Rudi Garcia ha presentato ai media la gara contro il Chievo Verona, in programma domani alle ore 15:00 allo Stadio Marcantonio Bentegodi.
Ecco le sue parole:


Può essere domani la partita della svolta?
"L'intensità degli ultimi 20 minuti con la Juventus ovviamente, tutta la partita di Rotterdam ovviamente, il primo tempo di Verona ovviamente, sono punti positivi che dobbiamo mettere in campo domani".

Come stanno Pjanic e Cholevas?
"Hanno recuperato, saranno convocati".

Sta pensando a una soluzione diversa per la gara col Chievo?
"Abbiamo sempre un'idea di quello che troveremo rispetto all'atteggiamento avversario, poi la partita può essere diversa. Abbiamo lavorato sulle soluzioni, non è questione di giocatori, ma di atteggiamento".

Gervinho ha difficoltà: è cambiato dopo la Coppa d'Africa o è la squadra che non lo mette in condizione di giocare come sa?
"In Europa League ha segnato all'andata e a ritorno. Con la Juventus nessuno ha trovato spazi, hanno fatto un blocco basso. Si è ritrovato per sfruttare gli spazi quando ha finito centravanti, mi auguro di trovare sempre il Gervinho dell'Europa League".

Qual è il suo stato d'animo dopo la sconfitta della Juventus in Coppa Italia?
"Noi guardiamo solo il percorso della Roma, c'è da fare solo questo. Sono sereno, ho fiducia e sono motivato. Andiamo a Verona per vincere, come facciamo sempre. Dobbiamo mettere in campo i parametri che permettano di vincere".

C'è qualcosa che vorrebbe dimenticare?
"No, nella vita è sempre così, la strada dà sempre esperienza e possibilità di continuare a fare bene".

C'è stato un momento in cui la Roma avrebbe potuto scegliere per sostituire Destro, cos'ha indirizzato la scelta su Doumbia?
"Non parlo dei giocatori che non sono della mia squadra. Abbiamo scelto di prendere un centravanti e un giocatore polivalente. Abbiamo deciso di avere un giocatore così in più perché sapevamo che c'era la Coppa d'Africa. Dobbiamo rimettere Doumbia e Ibarbo al 100% e dopo ci sarà il campo che parlerà per loro. C'è fiducia al 100%, a loro dimostrare che abbiamo avuto ragione a sceglierli".

Totti ha già giocato più minuti di tutta la scorsa stagione. Quanto condiziona la squadra? Di cosa c'è bisogno in avanti?
"Gervinho non ha giocato sempre da centravanti, ma anche da attaccante esterno, dimostrando di essere efficace. Totti ha giocato di più perché ci sono state partite in più, otto in più dello scorso anno. Voglio ricordare che ci sono stati alcuni attaccanti in meno negli ultimi mesi, non solo la Coppa d'Africa con Gervinho, ma anche Iturbe ha passato molto tempo in infermeria. Bisogna chiedere di più ai giocatori che erano validi per giocare. Il Capitano ha risposto bene, è tornato Iturbe, è tornato Gervinho, piano piano arriva Doumbia, tornerà anche Ibarbo. In attacco è più complicato giocare partite ravvicinate tutta la gara. C'è da attaccare ma anche da dare una mano alla squadra sul piano difensivo, cosa che facciamo abbastanza bene".

Vista la Juventus, è un po' un'occasione persa questo scudetto?
"Posso parlare solo della Roma, sembra che dopo la partita di ritorno contro la Juventus non ci fosse quell'avviso sulla prima in classifica, ho letto il contrario. Il loro destino è tra le loro mani, noi non possiamo fare nulla se loro le vincono tutte. Possiamo difendere il secondo posto e dobbiamo farlo vincendo domani".

Che periodo sta vivendo De Sanctis?
"Sta benissimo, fa parte di un reparto difensivo che è il secondo d'Italia e uno dei migliori d'Europa. Abbiamo parlato del fatto che per Morgan è più semplice giocare una partita a settimana, abbiamo visto a Rotterdam che Skorupski è un ottimo portiere. Le cose sono ben chiare, sono molto contento di Morgan. Non solo della sua leadership, ma anche della sua efficacia. Lukasz può fare ancora meglio, può dare risposte interessanti sul campo".



Perché mai cambi a fine primo tempo?
"Ogni partita è differente dall'altra, per ogni cambio c'è una spiegazione. Non c'è tempo di parlare di 64 partite, non ho mai fatto cambi all'intervallo? Se guardiamo tutti gli allenatori in Europa sarà la stessa percentuale. Intuitivamente, ne sono sicuro".

Il possesso palla sembra sterile, a cosa è dovuto?
"Sono d'accordo sul fatto che il possesso palla non è fatto per non avere occasioni o non dare problemi nei trenta metri. È anche logico dire che quando abbiamo la palla al 70% del tempo, il 30% riduce le possibilità agli avversari di segnare, se difendiamo bene. Nell'ultima partita abbiamo difeso benissimo. Non è una decisione mia o della squadra avere un possesso palla sterile, è un'identità di gioco che ci deve portare a trovare spazi. Dobbiamo velocizzare il possesso, lavoriamo per migliorare".



Alla luce delle semifinali di Coppa Italia disputate, la Roma dovrà temere Lazio e Fiorentina?
"Ci sono 39 punti da distribuire fino a fine stagione, vuol dire che ogni squadra può cambiare la classifica. Non abbiamo paura né della prima, né delle squadre dietro. Questo mix tra Rotterdam, Verona e la partita con la Juventus dobbiamo metterlo sempre in campo, vogliamo dare il massimo e fare più punti possibile e superare il turno in Europa League, lo potremo fare solo con questo atteggiamento".

In settimana si è parlato del rinnovo contrattuale di Keita. È un giocatore che si aspetta di vedere il prossimo anno?
"Non è il momento di parlare di mercato, la cosa che posso dire su Seydou è che sono molto contento di quello che fa in campo e della sua leadership, ha vinto tanto, ci dà esperienza in campo e anche in Europa. Per questo non è solo un giocatore che gioca bene, ma anche un giocatore interessante per lo spogliatoio. Abbiamo tre mesi da fare, li farà dando tutto per la squadra. Ha un ottimo atteggiamento, è così che voglio ognuno dei miei".

Convocati - News

 
 <<    <      28   29   30   31   32   33       >   >> 
 
 Sab. 21 mar 2015 
Cesena-Roma. I Convocati
Rudi Garcia ha diramato la lista dei giocatori che prenderanno parte alla sfida che la Prima Squadra disputerà domani contro il Cesena.
Cesena-Roma, i convocati bianconeri
Al termine della rifinitura svolta all'Orogel Stadium "Dino Manuzzi", Mister Di...
I giallorossi sono a Cesena. Alle 17 conferenza stampa di Rudi Garcia, alle 18 la rifinitura
Tramite il proprio profilo Twitter la Roma ha comunicato di essere in partenza dall'aeroporto...
Ljajic ritorna in nazionale. Esodo greco
La speranza di Garcia, e della Roma tutta, è che allontanarsi da Trigoria possa...
Keita ko. A Cesena Nainggolan e Ibarbo, dopo la sosta torna Maicon
Servono «uomini veri» per ripartire, per una battaglia lunga 11 gare. Garcia sta...
E Garcia voleva portare tutti a Cesena già da ieri
Come si riparte da una disfatta? «Posso contare su tutti i giocatori. Lo penso e...
 Gio. 19 mar 2015 
Under 21, entra Verde
Verde più Verdi... e non vale parlare di «linea verde». In giornata il c.t. Di Biagio...
Dubbio Totti, torna De Rossi
Squadra che vince non si cambia. Un detto che negli ultimi tempi a Trigoria si fatica...
 Mer. 18 mar 2015 
Roma-Fiorentina. I Convocati
Rudi Garcia ha diramato la lista dei giocatori che prenderanno parte alla sfida che la Prima Squadra disputerà domani contro la Fiorentina per la gara valida per il ritorno degli ottavi di Europa League.
I Convocati Viola per Roma-Fiorentina
La lista dei convocati viola per Roma-Fiorentina: Portieri: Bardini, Lezzerini,...
Rifinitura viola, c'è Gomez. Ok Savic, out Pizarro
Fiorentina pronta per l'allenamento di rifinitura, alla vigilia della sfida di Roma....
Un tifoso lo sgrida, Pjanic pensa all'addio
Sarà una coincidenza o forse solo sfortuna, di certo se c'è aria di contestazione...
 Lun. 16 mar 2015 
Totti pronto a giocare Ok il campo dopo il rugby
Difesa e centrocampo potenzialmente titolari a inizio stagione sono out, otto in...
 Dom. 15 mar 2015 
Garcia ha un solo obiettivo: tornare a vincere all'Olimpico
Il tecnico alla vigilia di Roma-Sampdoria: "Giocare davanti ai nostri tifosi deve essere una motivazione in più, non deve inibire la squadra. Totti sembra aver recuperato, punto su di lui".
Roma-Sampdoria I Convocati
Rudi Garcia ha diramato la lista dei giocatori che prenderanno parte alla sfida che la Prima Squadra disputerà domani contro la Sampdoria.
De Rossi è out, Manolas quasi. Paredes dal via
De Rossi e Manolas non ce la faranno, Totti invece potrebbe strappare la convocazione,...
 Sab. 14 mar 2015 
Solo 3 centrocampisti per la Samp
Ennesima emergenza per Garcia che, contro la Sampdoria, non avrà a disposizione Nainggolan, De Rossi, e forse Manolas
 Gio. 12 mar 2015 
Fiorentina-Roma I convocati di Montella
Ecco i convocati per la sfida di Europa League del Franchi in programma questa sera...
Montella si affida a Salah: «È risolutivo»
Ora che ha imparato come si fa a vincere contro il suo passato, dopo nove tentativi...
Totti non ce la fa Ljajic guida il tridente
Iturbe e Gervinho favoriti su Florenzi
 Mer. 11 mar 2015 
Fiorentina-Roma (Europa League) I convocati
Rudi Garcia ha diramato la lista dei giocatori che prenderanno parte alla sfida che la Prima Squadra disputerà domani contro la Fiorentina in Europa League.
SAVIC salterà la sfida contro la Roma
Sul sito ufficiale della Fiorentina è stato pubblicato il bollettino medico in merito...
Nardella apre i musei ai romanisti ma è allarme
Non corre buon sangue tra viola e romanisti, ma il sindaco di Firenze, Dario Nardella,...
 Mar. 10 mar 2015 
Maicon, il ginocchio è ok
È arrivato il via libera: Maicon potrà tornare ad allenarsi col gruppo e quindi...
La stagione parte da Pinzolo
Inizialmente previsto dopo la tournée all'estero, il ritiro a Pinzolo è stato spostato a luglio per non commettere l'errore di quest'anno
 Dom. 08 mar 2015 
«No a Salah? Il tempo ci darà ragione»
L'allenatore giallorosso difende le scelte di mercato e guarda avanti al resto della stagione: «Ho fiducia nella Roma. Non abbiamo paura di nessuno, né davanti né dietro»
L'attacco di Garcia ruota ancora intorno a Totti
Rudi Garcia valuta le opzioni in attacco: in vista della sfida di giovedì contro la Fiorentina, oggi potrebbe lasciare a riposo Ljajic e riconfermare, ancora una volta, Francesco Totti
 Sab. 07 mar 2015 
HOLEBAS: Felice di essere tornato all'allenamento completo"
Recuperato dopo la contusione rimediata contro la Juventus e inserito quindi nella...
Chievo-Roma I Convocati
Rudi Garcia ha diramato la lista dei giocatori che prenderanno parte alla sfida che la Prima Squadra disputerà domani contro il Chievo Verona in campionato.
 Mar. 03 mar 2015 
La Roma salva solo l'orgoglio
Il primo pari di Garcia contro la Juve è il più amaro. I campioni d'Italia, con...
 
 <<    <      28   29   30   31   32   33       >   >>