facebook twitter Feed RSS
Giovedì - 22 aprile 2021
Mappa Cerca Versión italiana
RomaForever.it
HOME
   
NEWS
   
SQUADRA
   
CAMPIONATO
   
CHAMPIONS LEAGUE
   
EUROPA LEAGUE
   
CONFERENCE LEAGUE
   
COPPA ITALIA
   
 
SHOP
   
FORUM
   
AMICHEVOLI
   
CALCIOMERCATO
   
FORMAZIONI
   
PALMARÉS
   
SUPERCOPPA ITALIANA
   
LAVORO
   
 

Primo Dpcm dell'era Draghi: "In vigore dal 6 marzo al 6 aprile, Dad in zone rosse. Riaprono cinema"

Parrucchieri chiusi nelle zone rosse, restano le divisioni 'a colori' delle fasce a rischio dopo i segnali di forte ripresa della curva del contagio. Locatelli: "La variante inglese contagia i giovani ma non è più grave"
Martedì 02 marzo 2021
Il "Dpcm è stato firmato dal presidente del Consiglio ed è in vigore dal 6 di marzo al 6 di aprile". Lo ha annunciato il ministro della Salute, Roberto Speranza. Il ministro, che ha ribadito che la curva del contagio "dà segnali temibili di ripresa", ha spiegato che nelle zone rosse tutte le scuole saranno "chiuse" e sarà attivata la Dad.

"Curva in ripresa, dobbiamo vincere la pandemia" - "Il principio guida del nuovo Dpcm - ha chiarito il ministro Speranza -, adottato dopo un ampio confronto con Parlamento e Regioni, è la tutela della salute come questione fondamentale e faro, linea guida essenziale. Per ricostruire il Paese, per lo sviluppo del Paese, bisogna vincere la pandemia. La curva dà segnali robusti di ripresa e risalita e facciamo i conti con varianti temibili come la inglese, ma anche la sudafricana e la sudamericana".

"Restano i colori" - Il Dpcm "prova a mantenere un impianto di conservazione delle misure essenziali che sono vigenti - ha aggiunto -. Viene confermato il modello di divisioni del nostro Paese di aree che corrispondono a colori. Noi riteniamo che differenziare i territori sia la strada giusta perché ci permette di dare la risposta più idonea ad ogni segmento del Paese".

"Dad in tutte le scuole in zona rossa" - Il ministro ha poi sottolineato che "la variante inglese ha una particolare capacità di penetrazione nelle fasce più giovani. Questo ci ha portato a determinare che in area rossa le scuole di ogni ordine e grado saranno in Dad, così come nei territori dove il tasso di incidenza" del virus "è pari o superiore a 250 ogni 100mila abitanti".

Gelmini: "Dal 27 marzo al cinema con prenotazioni" - Dal 27 marzo nelle zone gialle si potrà andare al cinema e a teatro soltanto con prenotazione online, come ha annunciato il ministro degli Affari regionali, Mariastella Gelmini. La capienza non potrà superare il 25% di quella massima. Nelle zone bianche prevista la cessazione delle misure restrittive valide nelle aree gialle, ma restano vietati gli eventi che comportano assembramenti come fiere, congressi, discoteche e pubblico negli stadi.

"Non è un decreto last minute" - "Questo non è un Dpcm last minute - ha spiegato il ministro per gli Affari regionali Mariastella Gelmini -, i tempi sono fondamentali e abbiamo lavorato alacremente. La bozza era pronta già venerdì e c'è stata massima collaborazione sia con il Parlamento sia con Regioni, Comuni, Upi, che voglio ringraziare". Il ministro ha poi detto di aver "assunto un'altra proposta delle Regioni, quella di un tavolo per valutare i 21 parametri. Sarà un tavolo tecnico, ma sarà un momento in cui bilanciare i criteri e valutare se sarà necessario un cambiamento".

Brusaferro: "Rafforzare le restrizioni" - "Bisogna rafforzare le misure di mitigazione per ridurre le occasioni di trasmissione del virus", ha detto il presidente dell'Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro, precisando che "la variante inglese ha una prevalenza stimata intorno al 54% secondo un dato del 18 febbraio, quindi a oggi il valore è indubbiamente più alto. E' la variante dominante e lo sarà sempre di più: ha più elevata trasmissibilità".

Locatelli: "La variante inglese contagia i giovani ma non è più grave" - Il presidente del Cts Franco Locatelli, sottolineando che la variante inglese è più trasmissibile tra i più giovani, ha precisato che "questo maggiore potere infettante non si associa a patologie più gravi. I bambini, per dare un messaggio molto chiaro, restano fortunatamente risparmiati dalle forme più gravi".
COMMENTI
Area Utente
Login

Le Ultime News

 
    1   2   3   4   5   6       >   >> 
 
Notizie di Oggi
 Mer. 21 apr 2021 
Roma-Atalanta, i convocati di Gasperini
32ªGiornata di Serie A
GASPERINI: "Non vogliamo fermarci. Con la Roma abbiamo un vantaggio, per loro difficile rientrare.."
ROMA-ATALANTA, LA CONFERENZA STAMPA DI GIAN PIERO GASPERINI: "Per loro è difficile rientrare nel discorso Champions"
Roma-Atalanta, i convocati
32ªGiornata di Serie A
FONSECA: "Contro la Superlega, orgoglioso della Roma. Abbiamo perso giocatori importanti..."
ROMA-ATALANTA, LA CONFERENZA STAMPA DI PAULO FONSECA: "Abbiamo perso giocatori importanti, fino a marzo eravamo tra le prime quattro"
NATALE ROMA, gli auguri della Curva Sud: "Sei il centro del mondo"
ROMA - La Città Eterna continua a fare la storia. Roma festeggia i suoi 2774...
SUPERLEGA, Agnelli: "La Superlega non può andare avanti"
"La SuperLeague non può andare avanti. Dobbiamo essere franchi e onesti, no. Evidentemente...
Dzeko e Mayoral insieme proprio no?
Non c'è capo e non c'è vice. La Roma 2020-21 ha spazzato via le consuetudini calcistiche....
Pellegrini e Mancini i pretoriani di Fonseca
Fonseca chiede aiuto ai fedelissimi. Servono i pretoriani per contrastare l'Atalanta....
Primavera verso il derby: non ci sarà Providence
Sarà uno stadio Tre Fontane vuoto, ma un derby senza pubblico fa sempre un effetto...
La SuperLega barcolla ma non si arrende: "Rimodelliamo il progetto". Il comunicato ufficiale
La Superlega è caduta. Il progetto della competizione più elitaria nella storia...
Superlega, Andrea Agnelli: "Il progetto va avanti. Sì al dialogo con Uefa e Fifa"
"Fra i nostri club c'è un patto di sangue, il progetto della Superleague ha il 100...
 Mar. 20 apr 2021 
"Superlega, City fuori e altre tre inglesi verso la rinuncia. L'ad dello United si dimette a fine 20
Dall'Inghilterra rimbalza la notizia di un ripensamento di quattro club di Premier League, pressati dalle proteste dei tifosi. Il Barcellona attende il parere dei soci
PEDRO, lesione di primo grado del flessore destro
Cattive notizie da Trigoria, dove gli esami strumentali a cui si è sottoposto Pedro...
I tifosi di Roma e Lazio contro la Superlega, striscioni all'Olimpico: "Boicottiamola"
«Boicotta la Superlega»: recita così uno degli striscioni che, questa mattina, è...
Superlega, COMUNICATO AS Roma: "Club fortemente contrario a questo modello chiuso"
COMUNICATO DEL CLUB - Ci rivolgiamo ai nostri incredibili tifosi e sostenitori dopo il recente annuncio di una "super league" divisiva.
Calciomercato Roma, ancora occhi in casa Atalanta: in porta tutto su Gollini
Dopo Ibanez, Cristante e Mancini il club giallorosso vuole pescare a Bergamo un altro gioiello: il suo agente è lo stesso di Cristante e Mancini e un mese fa era a Trigoria a parlare con Pinto
Infantino: "La Fifa è contro la Superlega. Pieno supporto alla Uefa"
Il presidente della Fifa prende posizione e condanna duramente la creazione della nuova competizione
L'ex calciatore ordinato sacerdote dal Papa: "Mi voleva la Roma!"
Il 28enne domenica verrà ordinato sacerdote a San Pietro: “Alcuni anni fa Stramaccioni mi chiese di firmare, non me la sono sentita”
Roma, il piano di Fonseca: una grande impresa per dirsi addio
Il tecnico portoghese vorrebbe lasciare la società giallorossa vincendo in Europa League: le strategie per riuscirci
 
    1   2   3   4   5   6       >   >>